Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Informa
Categoria1__Notizie

2015 - Informativa sulla gestione/valutazione del rischio stress lavoro - correlato

StressCome noto, il D.Lgs.81/08 e s.m.i. (testo unico in materia di sicurezza sul lavoro) prevede per il Datore di Lavoro l'obbligo di effettuare la Valutazione dei rischi collegati allo stress lavoro-correlato, secondo le indicazioni riportate nell'Accordo Europeo sullo Stress siglato il 4 ottobre del 2004 , e secondo le Linee Guida emanate dalla Commissione Consultiva Permanente per la Salute e Sicurezza sul Lavoro .
Pertanto, conformemente alle indicazioni operative trasmesse dal Dipartimento Organizzazione e Risorse Umane Direzione Formazione e Tutela del lavoro e della salute, diramate con circolare GB/30200 del 27/04/2014 , l'ufficio dell'Assemblea Capito lina ha avviato le attività propedeutiche e le procedure necessarie per la valutazione del rischio da stress lavoro corre lato con riferimento al triennio 2012/14.
In continuità amministrativa con la precedente valutazione è stato quindi, costituito apposito gruppo di lavoro multidisciplinare e infra professionale, composto dal Datore di Lavoro , dal Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, dal Medico Competente, dai Responsabili e Referenti della Gestione Risorse Umane nonché da un congruo numero di dipendenti in rapporto alla complessità della struttura organizzativa dell'Ufficio Assemblea Capitolina vista l'assenza dai Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza .

E' bene evidenziare che detta valutazione oltre che a essere un adempimento di legge deve essere intesa come un'opportunità sia per l'analisi dei processi organizzativi, sia di confronto visti i diversi attori coinvolti nella medesima . Ciò anche considerazione che, la valutazione del rischio e le azioni conseguenti devono essere inserite nel contesto più ampio degli interventi finalizzati alla prevenzione delle situazioni di disagio lavorativo e di promozione e sviluppo del benessere organizzativo.
Studi autorevoli dimostrano, infatti, che una corretta organizzazione influisce in modo sensibile sullo stato di salute di tutti i lavoratori, al contenimento delle assenze dovute al fenomeno dello stress e a un miglioramento complessivo del clima lavorativo, della qualità delle relazioni interne e della produttività.
Per migliorare la consapevolezza e la conoscenza della problematica in oggetto è stato predisposto dall'Amministrazione un opuscolo informativo che si allega, raccomandandone la lettura e l'approfondimento.
Sarà inoltre cura di questa Direzione, tramite Il gruppo di lavoro di gestione della valutazione dello stress lavoro - correlato, di informare tutti i lavoratori in merito agli esiti e le eventuali azioni che saranno intraprese.
Cordialmente,

Il Direttore

Carmela Capozio

 

La nota del Direttore... (PDF)

 

Allegato n.1 ... (PDF)

 

Allegato n.2 ... (PDF)


Invia questo articolo