Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Itinerari Giubilari
Categoria1__Notizie
Data__04/09/2015
Data__2015

I Percorsi Pedonali per il Giubileo della Misericordia

itinerari giubilari

Roma 04 Settembre 2015 - La fase operativa del Giubileo Straordinario indetto da Papa Francesco prende avvio, dopo un percorso progettuale, con la presentazione e la realizzazione dei primi interventi in città dedicati ai pellegrini che giungeranno a Roma a partire dall’8 dicembre prossimo.
Come è stato più volte sottolineato, i lavori per migliorare l’accoglienza e facilitare l’afflusso dei milioni di visitatori non saranno focalizzati su grandi infrastrutture. Bensì si articoleranno in piccoli e medi interventi, che agevoleranno in maniera decisiva la circolazione pedonale.


 

L’Assessorato ai Lavori Pubblici, di concerto con l’Agenzia per Mobilità e l’Assessorato Trasporti e Mobilità, e in stretto raccordo con la Cabina di Regia del Giubileo, ove siedono Roma Capitale, Regione Lazio, Governo, Prefettura e Santa Sede, ha studiato percorsi pedonali che attraverseranno gran parte del centro storico, le zone circostanti alle Basiliche romane, quelle in prossimità di San Pietro e alcuni snodi nevralgici del trasporto pubblico, come stazioni ferroviarie e della metropolitana.
Sono stati individuati 4 itinerari, da San Giovanni In Laterano e Santa Maria Maggiore a San Pietro e viceversa.
Con questi interventi Roma modificherà le abitudini dei turisti e dei suoi cittadini, creando itinerari in grado di far scoprire, in piena sicurezza, alcuni degli angoli più belli e suggestivi della nostra città.
Saranno allargati i marciapiedi, rifatti gli attraversamenti pedonali, installati nuovi e moderni elementi che abbelliranno l’arredo urbano e faciliteranno l’orientamento di chi visita Roma.

 

Saranno inoltre realizzati percorsi e scivoli per i disabili in modo da eliminare il maggior numero di barriere architettoniche e rendere accessibile e moderna la nostra città.

 

Gli itinerari toccheranno, oltre alle Basiliche, le chiese di San Giovanni Battista dei Fiorentini, Santo Spirito in Sassia (Chiesa della Misericordia), San Salvatore in Lauro, Santa Maria in Vallicella, Chiesa della Santissima Trinità dei Pellegrini e attraverseranno luoghi di grande valore storico, artistico e archeologico.
Per via della Conciliazione, il progetto prevede il restringimento della carreggiata centrale con una corsia protetta e dedicata unicamente all’utilizzo pedonale.
In via di definizione ci sono differenti soluzioni per un nuovo arredo urbano con lo scopo di delimitare, proteggere e mettere in sicurezza tutti i nuovi percorsi pedonali. Arredi che contribuiranno a rendere la nostra città più bella, vivibile e godibile.

 

Primo e secondo itinerario “Cammino Papale”
È il percorso seguito per secoli dai Papi, specialmente in occasione della loro elezione. L’itinerario va dalla Basilica di San Giovanni in Laterano alla Basilica di San Pietro e viceversa, passando per il Colosseo. Presenta due varianti, una che passa da Via dei Banchi Nuovi (Chiesa S.Maria in Vallicella) e l’altra per Via dei Coronari (Chiesa S.Salvatore in Lauro).

 

Terzo itinerario: “Cammino del Pellegrino”
È l’itinerario tradizionale dei pellegrini dalla Basilica di San Giovanni a San Pietro e vicersa, passando per Via di San Paolo alla Regola e Chiesa della SS.Trinità dei Pellegrini.

 

Quarto itinerario: “Cammino Mariano”
È il cammino che porta dalla Basilica di Santa Maria Maggiore alla Basilica di San Pietro e viceversa, passando, tra l’altro per Via Urbana, Via dei Fori Imperiali e il Carcere Mamertino.
     

                                   

Percorsi Pedolari Giubilari(presentazione)


Invia questo articolo