Sito informativo sul Giubileo

Lavori pubblici per il Giubileo

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Infomobilità

Suap

Luceverde

Suar

Home  /  Attualità
Categoria1__Notizie
Data__18/09/2015
Data__2015

Tornano buoni libro e cedole librarie. E la scuola costa un po’ meno

Buoni libro

Roma, 29 settembre – Si ripetono anche per l'anno scolastico 2015-2016 le iniziative del Campidoglio contro il caro scuola per la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo agli alunni residenti a Roma. Buoni libro e cedole potranno essere utilizzati entro e non oltre il prossimo 20 dicembre presso le librerie convenzionate con Roma Capitale.

 

Il contributo “buono libro” (scuole medie e superiori) spetta alle studentesse e agli studenti appartenenti a nuclei familiari con reddito Isee fino a 10.632,94 euro. Tutti coloro che hanno diritto potranno presentare domanda online tramite questo portale a partire dal 19 settembre e fino al 30 novembre.


Roma Capitale rilascerà direttamente al richiedente - sempre mediante piattaforma informatica - specifici codici univoci (buoni libro digitali), di importo unitario differenziato in base al grado e all'ordine della classe frequentata.


Differentemente le cedole librarie digitali (scuole primarie, statali e private paritarie) – che sostituiscono a tutti gli effetti le cedole cartacee - verranno assegnate e distribuite alle famiglie attraverso gli Istituti scolastici presso i quali ciascun alunno è regolarmente iscritto. Vengono consegnate a ciascun avente diritto (genitore, tutore o esercente la potestà genitoriale) che avrà l'obbligo di utilizzarle personalmente, o mediante delegato, presso uno degli esercizi autorizzati.


Tutte le altre informazioni su buoni libro e cedole librarie, compreso l’elenco delle librerie convenzionate, sono pubblicate sulle pagine del Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici.

 

18 SET 2015 – LG


Invia questo articolo