Sezioni del portale

Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home / Struttura Organizzativa
Categoria1__Struttura Organizzativa
/ Segretariato Generale
Categoria2__Segretariato Generale
/ Struttura Organizzativa e poteri sostitutivi / Direzione Coordinamento Servizi Delegati / Decentramento Amministrativo / I Consiglieri Aggiunti dei Municipi

I Consiglieri Aggiunti dei Municipi

 

I CONSIGLIERI AGGIUNTI DEI MUNICIPI

 

(art. 28-Statuto di Roma Capitale)

 

Presso ogni Municipio è eletto un Consigliere Aggiunto, in rappresentanza degli stranieri
(di cui all’art. 6, co.1, lett.c, dello Statuto) residenti o aventi domicilio nel territorio del Municipio. Il Consigliere Aggiunto ha titolo a partecipare, senza diritto di voto, alle sedute del Consiglio del Municipio, con diritto di parola sugli argomenti iscritti all’ordine del giorno. Le elezioni sono disciplinate da apposito regolamento e si tengono contestualmente a quelle dei Consiglieri Aggiunti presso l’Assemblea Capitolina. 

 

Nella seduta pubblica dell'8 aprile 2014, l'Assemblea Capitolina ha approvato la deliberazione n.13, di iniziativa consiliare, concernente il Regolamento per l'elezione dei Consiglieri Aggiunti nell'Assemblea Capitolina e nei Consigli dei Municipi