Sezioni del portale

Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home / Struttura Organizzativa
Categoria1__Struttura Organizzativa
/ Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute
Categoria2__Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute
/ Terza Età e Case di Riposo / Strutture residenziali capitoline per anziani

Strutture residenziali capitoline per anziani


 

Le Case di Riposo Capitoline sono le seguenti:

 

Parco di Veio - Roma 1
Via Rocco Santoliquido, 88 (zona Cassia La Storta)
Responsabile: Liana Gregori
Tel. 06 30365207 - 06 30365294
Fax 06 30363601

 

Roma 3
Via Gioacchino Ventura, 60 (zona Pineta Sacchetti)
Responsabile: Claudia Fierli
Tel. 06 6146241/2/3
Fax 06 6280649

 

Bruno Buozzi
Via Torrespaccata, 157 (zona Cinecittà)
Responsabile: Anna Vittoria De Luca
Tel. 06 261950
Fax 06 2677550

 

Le Case di Riposo sono dotate tutte di stanze singole. "Roma 3" e "Parco di Veio" hanno il bagno in comune, mentre “Bruno Buozzi” offre il bagno privato.

 

Servizi offerti presso le strutture:

 

- servizio residenziale;

- ristorazione (4pasti);

- pulizie e servizio paralberghiero;

- noleggio e lavaggio biancheria personale;

- servizio smaltimento rifiuti speciali;

- assistenza domiciliare;

- assistenza religiosa;

- servizio di barbiere e parrucchiere;

- servizio di vigilanza notturna;

- attività motorie ludico-ricreative;

- servizio di portineria;

- medico di base.

 

Il costo della retta è pari al 70% della pensione percepita.

 

 

Chi può accedere:


a) titolari di pensioni di invalidità di vecchiaia e superstiti dell'Assicurazione Generale obbligatoria, dell'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, dell'INPDAP e dell'IPOST;
b) titolari di pensioni liquidate dalle Gestioni del detto Istituto diverse dall'Assicurazione obbligatoria per l'invalidità e vecchiaia e superstiti;
c) titolari di pensione sociale in attesa che venga definita la separazione tra previdenza e assistenza;
d) titolari di pensioni liquidate dai fondi e gestioni di previdenza sostitutivi dell'assicurazione obbligatoria generale e non gestiti dal ripetuto Istituto (ENPALS, INPGI, INPDAI, ENASARCO), in possesso di:

- età non inferiore ai 65 anni, se uomini, ed ai 60 anni, se donne;
- totale o parziale autosufficienza psichica e fisica, assenza di malattie infettive in atto (trasmissibili per via aerea o attraverso il contatto per via epidermica) o da infermità che richiedano particolari cure ed assistenza;
- residenza in uno dei Comuni della Regione Lazio

 

Come accedere:


compilando il Modulo richiesta ammissione Case di riposo, che può essere scaricato dal sito (scarica il modulo) o ritirato presso l'URP del Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute in Viale Manzoni n.16, Roma. La domanda può essere presentata dal singolo o dalla coppia, che sarà collocata nella stessa stanza.
Il modulo deve essere compilato in tutte le sue parti. Alla domanda vanno allegati i seguenti documenti:

 

- Certificato (modello 7A) a cura del medico di base , in carta semplice per uso assistenza, di data non inferiore a tre mesi dal giorno dalla presentazione della domanda

- Copia eventuale provvedimento giudiziario di sfratto esecutivo o eventuale sentenza di allontanamento dalla casa coniugale per separazione

- Dichiarazione ISEE (Indicatore Socio Economico Equivalente, legge 109/98 e successive modificazioni ed integrazioni) relativa alla situazione economica del richiedente rilasciata da un Centro Assistenza Fiscale

- Fotocopia del documento di identità valido

- Fotocopia del codice fiscale

- Copia del Certificato di Invalidità

- Copia della Certificazione di cui alla Legge 104/92

 

Il modulo competo degli allegati deve essere consegnato a mano all’Ufficio Protocollo (dal lunedi al venerdi h.8.30-13 o martedi e giovedi h.14-17) o inviato per Raccomandata A/R al Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute-Direzione Servizi alla Persona e Integrazione Socio – Sanitaria- U.O. Interventi di Supporto alle Persone Fragili- Ufficio Ammissioni Strutture Residenziali Capitoline- Viale Manzoni, 16 - 00185 Roma.

 

 

 

Le graduatorie degli ammessi (divise per donne, uomini e coppie) vengono aggiornate nei mesi di giugno e dicembre e la posizione nella graduatoria è legata al punteggio dato dalla somma di tre indicatori (età, Isee, solo o convivente). Chi ha una situazione di sfratto esecutivo, di senza fissa dimora o similari viene inserito in una graduatoria speciale che ha la priorità sulle altre. La situazione di sfratto esecutivo (o similari) deve essere comprovata con documentazione da allegare alla domanda.
 

 

 

Per ulteriori informazioni:

telefonare allo Sportello di “Insieme si può” ai numeri 06.671071344  06.671074351  06.671074349 (mercoledì e venerdì ore 9.00 – 13.30). IL SERVIZIO INFORMATIVO E' MOMENTANEAMENTE SOSPESO

 

 

Pubblicazione: 02/03/2012
Aggiornamento: 16/08/2017