Sezioni del portale

Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home / Struttura Organizzativa
Categoria1__Struttura Organizzativa
/ Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute
Categoria2__Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute
/ URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

 

L’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) del Dipartimento delle Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute informa i cittadini sulle modalità di erogazione dei servizi, sui procedimenti amministrativi e sulle possibilità di tutela dei cittadini nei confronti delle P.A. in relazione alla eventuale lesione di diritti. Presso l'URP è possibile presentare le richieste di accesso agli atti, proposte e reclami.

 

Orario di ricevimento:

dal lunedì al venerdì: 9.00 -12.30 / martedì e giovedì anche 14.00 - 16.00

 

Tel.  06 67105359

E-mail: ld.sociale@comune.roma.it

PEC: protocollo.servizisociali@pec.comune.roma.it

Viale Manzoni, 16 - 00185 Roma

 

Responsabile: Silvia Tempesta

Tel. 06 671071335

mail: silvia.tempesta@comune.roma.it

 

 

 

 

ACCESSO AGLI ATTI (EX L. 241/90)

 

Ai sensi della legge n.241/90, i cittadini – singoli o associati – possono accedere ai documenti e alle informazioni in possesso dell’Amministrazione. Si può prendere visione dei documenti o chiederne copia: in quest’ultimo caso è previsto il pagamento dei costi di riproduzione e dei diritti di ricerca e visura.

 

Per inoltrare un accesso agli atti si può scaricare la modulistica, compilarla in ogni sua parte ed inviarla con le seguenti modalità:

 

Al modulo di richiesta deve essere allegata copia fronte/retro di un valido documento di identità. La richiesta può essere presentata anche tramite delega, allegando copia fronte/retro di un valido documento di identità del delegato e del delegante.

L'URP trasmette il modulo di richiesta di accesso agli atti amministrativi al competente responsabile del procedimento. Come da Regolamento, il rilascio delle copie avviene entro 10 giorni lavorativi prorogabili a 30 in caso di procedura complessa.

Esistono alcuni limiti e restrizioni al diritto di accesso ai documenti e alle informazioni che sono legate, ad esempio, alla necessità di tutelare il diritto alla riservatezza di soggetti terzi. Per maggiori informazioni consulta il Regolamento del Diritto di Accesso ai documenti e alle informazioni approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 203 del 20/10/2003.

 

 

Modulo richiesta di accesso agli atti

Modulo ricevuta (per l'ufficio)

 

 

Per approfondimenti consulta la scheda informativa

 

“Accesso agli atti da parte degli Amministratori”

 

 

Norme di riferimento:
Legge n.241/90 e s.m.i. - Norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi

D. Lgs. n.267/00 - Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali
D.P.R. n.184/06 - Regolamento disciplina accesso ai documenti amministrativi

 

 

 

ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO (EX D.LGS. 97/16)

 

L'accesso civico generalizzato "è il diritto di chiunque di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli di pubblicazione .... nel rispetto  dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti”. Ha lo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche; intende altresì  promuovere la partecipazione dei cittadini al dibattito pubblico. L’esercizio di tale diritto non richiede la titolarità di situazioni giuridiche soggettive (diritti e/o interessi) né motivazione.

Per inoltrare un accesso agli atti si può scaricare la modulistica, compilarla in ogni sua parte ed inviarla con le seguenti modalità:

 

- posta ordinaria;
- via fax al numero 06 77207587;
- via PEC (posta certificata) a: protocollo.servizisociali@pec.comune.roma.it;
- consegnarla a mano all’URP negli orari di ricevimento al pubblico.

 

Al modulo di richiesta deve essere allegata copia fronte/retro di un valido documento di identità. La visione dei documenti è gratuita. L’estrazione di copie è invece soggetta al pagamento del solo costo di riproduzione del supporto cartaceo o informatico. L'Amministrazione provvede entro 30 giorni dalla presentazione della domanda.

 

Modulo di richiesta

 

Per approfondimenti consulta la scheda informativa

 

Norme di riferimento:

Legge n° 241/1990 s.m.i

Decreto legislativo n° 33/2013

Decreto legislativo n° 97/2016

 

 

 

SUGGERIMENTI, SEGNALAZIONI E RECLAMI

 

I cittadini possono presentare segnalazioni, proposte, reclami recandosi personalmente presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico o attraverso l’apposito modulo, da inoltrare via e-mail a ld.sociale@comune.roma.it

Le segnalazioni vengono inviate agli uffici interessati entro le 48 ore. L’URP comunicherà al cittadino la risposta pervenuta dall’ufficio competente entro 30 giorni dalla data di presentazione della segnalazione/reclamo.

 

Modulo suggerimenti, segnalazioni e reclami

 

Norme di riferimento:
- Deliberazione C.C. 136/05

 

 

 

AUTOCERTIFICAZIONE

 

Dal 1° gennaio 2012, i cittadini che si rivolgono alla Pubblica Amministrazione non devono più presentare certificazioni rilasciate dalla stessa PA — e quindi niente più certificati anagrafici e di stato civile — ma solo autocertificazioni. La regola vale anche per le Società che gestiscono pubblici servizi, come quelle del “gruppo Roma Capitale”. I tradizionali certificati rilasciati dalla PA, compresi quelli anagrafici e di stato civile, restano validi e utilizzabili esclusivamente nei rapporti tra privati.

 

- Dichiarazioni sostitutive di certificazioni  
- Dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà 
- Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà di conformità all'originale di copia

 

Norme di riferimento:

Legge n. 183/2011— Legge di stabilità
DPR 445/2000 - Disposizioni legislative in materia di documentazione amministrativa

 

 

 

NORMATIVA

 

Deliberazione della Giunta comunale 1379 del 2 luglio 1999

Deliberazione della Giunta Capitolina n°145 del 29 dicembre 2010

 
 

Pubblicazione: 08/09/2016

Aggiornamento:31/08/2017

 


URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

Faq - Le risposte alle domande piu' frequenti

Link Utili