Sezioni del portale

Luceverde

Infomobilità

Lavori pubblici per il Giubileo

Sito informativo sul Giubileo

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home / Struttura Organizzativa
Categoria1__Struttura Organizzativa
/ Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute
Categoria2__Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute
/ URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico / Faq - Le risposte alle domande piu' frequenti

Faq - Le risposte alle domande piu' frequenti


Anziani

 
Come si accede alle case di riposo?
Attraverso l'Ufficio Ammissioni Case di Riposo del Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute, Viale Manzoni, 16 - 00185 Roma. Per informazioni Strutture residenziali per anziani.

C'è un servizio di trasporti per anziani?
Roma Capitale mette a disposizione un servizio di trasporto gratuito a prenotazione per over 65 per visite mediche, terapie o per recarsi al cimitero. Per informazioni: Con i nonni e non solo.

 

C'è un servizio di assistenza agli anziani a domicilio?
Esiste un servizio gratuito rivolto agli over 65 finalizzato a fornire all'anziano compagnia, spesa a domicilio, accompagnamento e disbrigo piccole pratiche quotidiane. Gli interventi, svolti da volontari su tutto il territorio cittadino, sono coordinati dalla Casa del volontariato. Per informazioni Servizio di assistenza domiciliare leggera 

Una persona anziana non autosufficiente da chi può essere assistita?
Esiste il progetto Insieme si può che aiuta le famiglie nella ricerca di personale formato tramite il registro degli assistenti familiari per anziani residenti nel territorio di Roma Capitale. Prevede un contributo economico e interventi a favore delle persone anziane non autosufficienti che hanno assunto un assistente familiare. Per informazioni Insieme si può. Esiste inoltre un'assistenza domiciliare alle persone anziane fornita dal Municipio di appartenenza. Per informazioni rivolgersi al Segretariato Sociale del Municipio di appartenenza.

Roma Capitale organizza attività di socializzazione per anziani?
Si, vi si accede attraverso i centri anziani del Municipio d'appartenenza. Il Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute
 gestisce inoltre un progetto che organizza attività culturali, ricreative e sportive per gli over 65. Per informazioni Progetto di socializzazione per anziani

Gli anziani che vogliono fare del volontariato a chi possono rivolgersi?
Il progetto Un amico per la città offre la possibilità ai volontari di prestare un servizio di vigilanza davanti alle scuole materne, elementari e medie per la sicurezza degli alunni e delle loro famiglie. Per informazioni Un amico per la città.

Come fare per poter aprire /accreditare una struttura residenziale per anziani?
Per avere maggiori informazioni consultare la legge regionale 12 dicembre 2003 n. 41 con la quale sono state dettate le linee guida per la successiva emanazione delle procedure e dei requisiti per l'autorizzazione e il funzionamento delle strutture. Le procedure autorizzative sono state normate dal regolamento regionale 18 gennaio 2005 n. 2. I requisiti per il funzionamento sono stati oggetto della Deliberazione della Giunta Regionale 23 dicembre 2004 n. 1305. Per informazioni rivolgersi al Municipio di appartenenza. Per ulteriori informazioni Accreditamento strutture per anziani.



Inizio pagina

Minori


Per avere informazioni in merito ad affidamento, adozione e sostegno a distanza a chi ci si può rivolgere?
L'ufficio Coordinamento cittadino interventi e servizi per la minore età. Per informazioni Affido, adozione, sostegno a distanza.

Dove si presenta la domanda per l'assegno di maternità e per il nucleo familiare?
Ci si deve recare al CAAF prescelto tra quelli in convenzione con Roma Capitale per essere assistiti nella compilazione della certificazione ISE e consegnare la richiesta. Per informazioni Assegni di maternità.

Quali sono i requisiti per avere l'assegno di maternità?
La richiesta deve essere presentata dalle donne residenti nel territorio di Roma Capitale, cittadine italiane, comunitarie o extracomunitarie in possesso della carta di soggiorno al momento della presentazione della domanda o comunque entro 6 mesi dalla data del parto, o dello Status di Rifugiato politico. Le richiedenti devono possedere i seguenti requisiti:
* non avere copertura previdenziale (quindi essere casalinghe o disoccupate);
* non beneficiare dell'assegno di maternità di competenza dell'INPS con riferimento ai parti, alle adozioni o agli affidamenti pre-adottivi intervenuti successivamente al 1° luglio 2000 in base alla legge 488/99;
* essere in possesso di risorse economiche familiari calcolate in base all'indicatore della situazione economica (ISE) non superiori a € 35.256,84 (anno 2014).
Per informazioni Assegni di maternità.

Quale è l'importo dell'assegno di maternità?
L'assegno consiste in un contributo di € 338,21 (anno 2014) per cinque mensilità.

Quali sono i requisiti per avere l'assegno al nucleo familiare?
Il requisito fondamentale è quello di essere cittadini italiani o comunitari (lo straniero in possesso dello status di rifugiato e di protezione sussidiaria è equiparato al cittadino italiano) residenti nel territorio di Roma Capitale. La richiesta può essere presentata da uno dei due genitori di una famiglia con almeno tre figli minori, in possesso di risorse economiche da calcolare in base all'indicatore della situazione economica (ISE) non superiori a € 25.384,91 (anno 2014). Per informazioni Assegni al nucleo familiare.

Quale è l'importo dell'assegno al nucleo familiare?
L'assegno consiste in un contributo mensile di € 141,02 (anno 2014) per tredici mensilità.

Un papà separato e in difficoltà economica che tipo di sostegno può richiedere?
Può recarsi presso il Segretariato Sociale del Municipio di residenza (allegare PDF Segretariati Municipi Roma) e fare domanda per la casa dei papà separati. Per informazioni Casa dei papà.

Come fare per poter aprire /accreditare una struttura residenziale per minori?
Per avere maggiori informazioni consultare la legge regionale 12 dicembre 2003 n. 41 con la quale sono state dettate le linee guida per la successiva emanazione delle procedure e dei requisiti per l'autorizzazione e il funzionamento delle strutture. Le procedure autorizzative sono state normate con il regolamento regionale 18 gennaio 2005 n. 2. I requisiti per il funzionamento sono stati oggetto della Deliberazione della Giunta Regionale 23 dicembre 2004 n. 1305. Per informazioni rivolgersi al Municipio di appartenenza. Per ulteriori informazioni Accreditamento strutture residenziali per minori.

 



Inizio pagina

Disabili



Come si ottiene l'assistenza domiciliare per un disabile?
La richiesta di accesso deve essere presentata al Segretariato sociale del Municipio di residenza che ne dispone l'attivazione dopo un'attenta valutazione della situazione socio-economico-familiare.

Dove si presenta la domanda per partecipare ai soggiorni estivi per disabili?
Gli utenti interessati alla partecipazione ai soggiorni estivi devono inoltrare la domanda al Servizio Handicap Adulti e al Servizio Materno Infantile della ASL di appartenenza territoriale.

A chi ci si può rivolgere per l'inserimento di un disabile in istituto o casa famiglia?
L'utente, un familiare, il tutore deve presentare una richiesta di inserimento indirizzata al Servizio Disabili Adulti del Distretto ASL di residenza e a Roma Capitale – Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute - U.O. Interventi di supporto alle persone fragili - Integrazione socio sanitaria - Viale Manzoni,16 -00185 . Progetto Residenzialita' per disabili adulti

Dove presentare la domanda per avere uno spazio sosta personalizzato?
Le domande vanno presentate presso i Municipi di appartenenza.

Esiste un fondo per abbattere le barriere architettoniche all'interno di un condominio privato?
Si, la competenza è del Dipartimento programmazione e attuazione urbanistica. Per informazioni telefonare al numero 06 67105803 oppure consultare Contributi Superamento Barriere Architettoniche: modulistica

Come fare per poter aprire /accreditare una struttura residenziale per adulti con disabilità?
Per avere maggiori informazioni consultare la legge regionale 12 dicembre 2003 n. 41 con la quale sono state dettate le linee guida per la successiva emanazione delle procedure e dei requisiti per l'autorizzazione e il funzionamento delle strutture. Le procedure autorizzative sono state normate con il regolamento regionale 18 gennaio 2005 n. 2. I requisiti per il funzionamento sono stati oggetto della Deliberazione della Giunta Regionale 23 dicembre 2004 n. 1305. Per informazioni rivolgersi al Municipio.



Inizio pagina

Volontariato


Sono un volontario e vorrei iscrivermi al registro degli Amministratori di sostegno, che requisiti è necessario avere?
Per essere iscritti a titolo gratuito al "Registro degli Amministratori di Sostegno" è necessario avere i seguenti requisiti:
- cittadinanza italiana o presenza regolare quale cittadino straniero sul territorio italiano;
- assenza di precedenti penali;
- pregressa esperienza di volontariato, almeno di un anno;
- attestato o referenza relativa all'attività di volontariato svolta.
Per informazioni Amministratori di sostegno.

Vorrei dedicare parte del mio tempo libero al volontariato. A chi posso rivolgermi?
Per avere informazioni consigliamo di rivolgersi al Segretariato Sociale del Municipio di appartenenza. Un ulteriore riferimento è la Casa del Volontariato 06 3722154.



Inizio pagina

Emergenza sociale e accoglienza


Conosco una persona che vive per strada e si trova in una situazione di grave disagio, come posso esserle di aiuto?
Si può contattare la Sala Operativa Sociale al numero 800440022. E' un servizio H 24. Per informazioni Sala Operativa Sociale – S.O.S.



Inizio pagina

Inclusione sociale e immigrazione


Esiste un registro pubblico dei Mediatori Interculturali?
Si, possono accedere i cittadini stranieri in possesso di specifiche competenze e professionalità. Per informazioni Registro pubblico dei Mediatori Interculturali.

Come aiutare persone vulnerabili a cercare un posto di lavoro?
Ci si può rivolgere al Programma Retis, il programma di inclusione sociale del Comune di Roma. Per informazioni tel.  06.3751.5922  – www.fondazioneromasolidale.it



Inizio pagina

Altri interventi comunali


Comunali

Come si può aiutare la persona sola che ha bisogno di sostegno?
La legge n.6 del 2004 ha istituito la figura dell'Amministratore di Sostegno con l'obiettivo di tutelare le persone prive in tutto o in parte dell'autonomia necessaria per l'espletamento delle funzioni della vita quotidiana o anche, se non del tutto incapaci di intendere e di volere, mediante interventi di sostegno temporaneo permanente. Roma Capitale organizza corsi di formazione per i volontari che vogliono diventare Amministratori di sostegno. Per informazioni Amministratori di sostegno.

Una cooperativa che svolge servizi alla persona come può accreditarsi con il Comune?
Per informazioni Accreditamento organismi.

Come posso fare a lavorare nel sociale?
Roma Capitale si avvale di una serie di cooperative che operano nei servizi alla persona. Per contattarle, consultare l'Elenco delle cooperative sociali accreditate (disponibile nella sezione Accreditamento organismi) inserite nel Registro Unico del Cittadino.



Inizio pagina