Logo di Roma Capitale
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

ROMA_CAPITALE_H1

Tutti i podcast

Torna alla lista dei Podcast


30 settembre 2021

Nasa International “Space Apps Challenge”: soluzioni tech per migliorare la nostra vita

La Scuola Diffusa di Roma Capitale riparte e propone ai cittadini digitali un grande evento online, organizzato insieme ai partner di MindSharing.tech: la partecipazione alla decima edizione del NASA INTERNATIONAL “SPACE APPS CHALLENGE”, che si terrà il 2 e il 3 ottobre a Roma e in tutto il mondo.

Come ogni anno, infatti, le menti creative di diversi paesi si incontreranno e sfideranno online per uno degli Hackathon più attesi, con uno scopo comune: ideare soluzioni Tech per migliorare la nostra vita grazie alle risorse fornite dallo spazio. Le proposte migliori riceveranno premi e opportunità di ulteriore sviluppo.

Per partecipare all’edizione romana insieme a tutti i partner coinvolti, bisogna registrarsi su  https://2021.spaceappschallenge.org/locations/rome/event

L’evento è gratuito e si svolgerà esclusivamente online.

Intervista a cura di Roma Digital Lab a Fabiana Milza e Stefano Rollo

Sabato 2 e domenica 3 ottobre, le menti creative di diversi paesi si incontreranno e sfideranno online con uno scopo comune: ideare soluzioni Tech per migliorare la nostra vita grazie alle risorse fornite dallo spazio. Le proposte migliori riceveranno premi e opportunità di ulteriore sviluppo.

Stiamo parlando della decima edizione del NASA INTERNATIONAL “SPACE APPS CHALLENGE”, iniziativa organizzata insieme ai partner di MindSharing.tech e sostenuta da Roma Capitale nell’ambito della Scuola diffusa. L’evento è gratuito e si svolgerà online.

 

Fabiana Milza, co-lead SPACE APPS CHALLENGE. in cosa consiste questa iniziativa?

 

Dopo il successo delle scorse edizioni torna a Roma nasa international “Space apps challenge”, l’evento globale per la promozione e diffusione della cultura informatica e dell’innovazione del settore spazio, nato come iniziativa della NASA e promossa localmente per la città di Roma dalla missione Usa in Italia e organizzata da MindSharing.tech.

Nasa international “Space apps challenge” è un evento aperto a tutti che giunge alla sua decima edizione, l’evento è completamente gratuito e si rivolge a studenti, ragazzi, adulti di tutte le età e background che vogliono mettersi alla prova creando progetti innovativi in ambito spazio. Per partecipare non c’è bisogno di conoscenze tecniche ma solo voglia di fare e tanta curiosità.

Basta andare sul sito 2021.spaceappschallenge.org e registrarsi all’evento nella pagina di Roma e partecipare dalle 9 del 2 ottobre fino alle 18 del 3 ottobre.

 

Stefano Rollo, responsabile dei Progetti integrati per la partecipazione e la cittadinanza digitale, come mai il Comune di Roma ha deciso di sostenere questo evento?

 

Roma Capitale da diversi anni ha posto in essere una serie di iniziative e di progetti a sostegno delle competenze digitali dei cittadini. Questo perché come tanti altri paesi, e la stessa Unione Europea, siamo perfettamente consapevoli che vi sia una trasformazione digitale in atto che coinvolge tutti gli aspetti della vita delle persone: dal lavoro alla politica, alle relazioni personali e all'economia. Rimanere tagliati fuori da questa trasformazione, da questo ecosistema, significa perdere una serie di opportunità. Per questo motivo, il Comune ha attivamente realizzato dei programmi per promuovere queste specifiche competenze e combattere il cosiddetto divario digitale. Tra i nostri programmi, oltre ai Punti Roma Facile, c'è la Scuola Diffusa per la partecipazione alla cittadinanza digitale che serve proprio a questo: cioè a mettere insieme una serie di energie e di soggetti che collaborino affinché cresca tutta la cultura del digitale in città. Abbiamo in tal senso una rete di partner, tra cui diverse associazioni. Una tra le più attive è MindSharing.tech che spesso ci propone di organizzare attività laboratoriali anche rivolte ai ragazzi, ai bambini, alle donne. In questo caso ci ha proposto di collaborare allo “SPACE APPS CHALLENGE della NASA, un invito che abbiamo colto al volo come occasione da rilanciare, da promuovere su tutti i canali e da inserire nel programma delle attività della Scuola Diffusa. È un evento divertente, un evento che spinge contemporaneamente sia a collaborare che a   competere: si formeranno infatti dei team, che saranno multidisciplinari, motivo per il quale potranno partecipare creativi, ingegneri, artisti, informatici e chi più ne ha, più ne metta; così come ci saranno dei premi in vista per chi vincerà il capitolo nazionale e che, come tale, potrà anche partecipare a un contest di livello più internazionale.

C'è sembrata dunque una bella occasione da cogliere: considerando che la Nasa e lo spazio, sono realtà che ci fanno sempre un po' sognare, pensiamo che questo evento potrà attrarre la curiosità di molti, spingendo tutti a sviluppare nuove attività e a continuare a seguirci, perché poi l'intento è quello di portare avanti tante iniziative del genere nel futuro.

 

Allora non resta che dare appuntamento al Nasa international “Space apps challenge”, sabato e domenica 2 e 3 ottobre sul sito 2021.spaceappschallenge.org 

Alla prossima puntata di Roma Digital LAB.

Nasa International “Space Apps Challenge”: soluzioni tech per migliorare la nostra vita

La Scuola Diffusa di Roma Capitale riparte e propone ai cittadini digitali un grande evento online, organizzato insieme ai partner di MindSharing.tech: la partecipazione alla decima edizione del NASA INTERNATIONAL “SPACE APPS CHALLENGE”, che si terrà il 2 e il 3 ottobre a Roma e in tutto il mondo.

Come ogni anno, infatti, le menti creative di diversi paesi si incontreranno e sfideranno online per uno degli Hackathon più attesi, con uno scopo comune: ideare soluzioni Tech per migliorare la nostra vita grazie alle risorse fornite dallo spazio. Le proposte migliori riceveranno premi e opportunità di ulteriore sviluppo.

Per partecipare all’edizione romana insieme a tutti i partner coinvolti, bisogna registrarsi su  https://2021.spaceappschallenge.org/locations/rome/event

L’evento è gratuito e si svolgerà esclusivamente online.

BACK_TOTOP_TEXT