Sezioni del portale

Luceverde

Infomobilità

Lavori pubblici per il Giubileo

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home / Struttura Organizzativa
Categoria1__Struttura Organizzativa
/ Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute
Categoria2__Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute
/ Emergenza sociale e accoglienza / Casa dei papà

Casa dei papa'

casa dei papa

"La Casa dei papà" è una struttura d’accoglienza articolata in 20 piccoli alloggi autonomi.

Si rivolge a nuclei familiari e padri separati o in corso di separazione in carico ai servizi territoriali e/o specialistici  con:

  • buona autonomia gestionale ed organizzativa;
  • residenza a Roma;
  • temporaneo disagio psico-sociale ed economico;
  • capacità di partecipare alle spese con un contributo pari a € 200,00 mensili, da depositare entro il quinto giorno dall’ingresso in struttura e comunque entro il giorno 5 di ogni mese, versandolo all’organismo gestore nelle modalità concordate al momento dell’accoglienza e della sottoscrizione dell’atto di Concessione.

 

"La Casa dei papà" è organizzata in 20 piccoli alloggi, individuati dall’Organismo gestore; le unità abitative saranno messe a disposizione dei papà inseriti nel progetto, che potranno ospitare ciascuno i propri figli minori secondo gli accordi di separazione, in un ambiente fornito di tutto l’arredo necessario per abitarvi.

 

Sono previsti momenti di socializzazione ed attività ludico ricreative per i bambini.

 

Il rinnovato modello di accoglienza si caratterizza come presa in carico “temporanea” per una durata massima ipotizzata di 12 mesi, salvo diverse valutazioni dei Servizi di riferimento, concordate con lo staff tecnico dell’UO Sistemi di Accoglienza.

Il progetto intende promuovere percorsi psico-sociali individualizzati, volti alla sensibilizzazione sulle problematiche inerenti l’infanzia e l'adolescenza, al sostegno alla genitorialità e al supporto alla paternità responsabile.

I papà interessati devono rivolgersi ai Servizi Sociali del Municipio di residenza ovvero ai Servizi Socio sanitari territoriali di riferimento, che segnaleranno con una relazione alla competente U.O. Sistemi di Accoglienza, l’opportunità dell’inserimento nel Progetto. 

 

Riferimento:

Servizi Sociali dei Municipi di Roma Capitale
 

Per i Servizi Sociali:

Assistente Sociale Gianpaolo Di Virgilio

Tel. 06.671071319

Fax 067092002

 

 Aggiornamento: 06/06/2016