Sezioni del portale

Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home / Struttura Organizzativa
Categoria1__Struttura Organizzativa
/ Dipartimento Tutela Ambientale
Categoria2__Dipartimento Tutela Ambientale

Informazioni

Servizi al cittadino

Nelle pagine dedicate ai servizi sono disponibili le schede informative, la modulistica, i contatti necessari all’avvio di richieste, procedimenti e autorizzazioni in materia ambientale

 

Pagine dedicate ai Servizi al cittadino


Pagina dedicata alla Modulistica

 

 

 

 


continua...

La carta dei suoli

La carta dei suoli è uno strumento di notevole importanza per la pianificazione e gestione del territorio. Conoscere le caratteristiche e qualità dei diversi tipi di suolo, ed il modo con il quale essi si sono evoluti all'interno dei diversi paesaggi ci porta ad una corretta pianificazione degli usi futuri. Per visualizzare la carta pedologica è necessario avere installato il Plug-In per MrSID.


continua...

Strumenti di Pianificazione

Piano stralcio Laurentina

Il Dipartimento Tutela Ambientale ha predisposto questo nuovo piano stralcio che riguarda le maggiori cave di pozzolana e lava del Comune di Roma nel bacino Ardeatina Laurentina; lo schema di piano è stato trasmesso alla Regione Lazio per la definitiva approvazione.


continua...

I Piani stralcio

L'uomo con i suoi interventi sul territorio modifica talvolta in maniera sostanziale l'ambiente, alterando la morfologia originaria del terreno, le acque di scorrimento superficiale, le falde idriche e più in generale il paesaggio.
Laddove l'azione antropica avviene senza il rispetto delle normative di salvaguardia ambientali il degrado del territorio assume connotati di particolare gravità.


continua...

Piano stralcio Rio Galeria Magliana

Sulla base della Legge della Regione Lazio 27/93, che regola le attività estrattive, il Comune di Roma è stato autorizzato dalla Regione Lazio a predisporre un Piano stralcio su di un area di circa 6.000 ettari con una risorsa mineraria costituita da ghiaie e sabbie utilizzate prevalentemente come inerte nel settore edilizio.


continua...