Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Archivio notizie
Categoria1__Notizie
Data__16/02/2016
Data__2016

Infrastrutture critiche, accordo con ENEA

Il Direttore dell’Ufficio Extradipartimentale Protezione Civile Cristina D'Angelo e il responsabile del Dipartimento Tecnologie Energetiche dell'ENEA Gian Piero Celata, hanno firmato questa mattina un accordo di collaborazione per lo  sviluppo di piattaforme tecnologiche in grado di supportare l’attività di gestione e superamento delle emergenze di Protezione Civile.

 


L'accordo, siglato in occasione del workshop 'Tecnologie per il miglioramento della resilienza dei sistemi urbani', ospitato presso il Centro di Ricerca ENEA di Casaccia, ha lo scopo di implementare l’elaborazione di scenari di previsione dei rischi con l’analisi della ricaduta degli stessi sulle infrastrutture e i relativi ‘asset’ nel territorio romano e fornirà alla nostra struttura uno strumento indispensabile per l’analisi ‘ex ante’ di potenziali scenari di crisi.

 

Per il Direttore della Protezione Civile di Roma Capitale Cristina D'Angelo:"L’implementazione di tali Sistemi di monitoraggio nel settore delle infrastrutture, quali reti elettriche, di telecomunicazioni e viarie in caso ad esempio di calamità naturali, sarà d’importanza strategica, non solo in termini di valutazione dei rischi, ma anche per la riduzione dei loro effetti di propagazione all’intero tessuto socio-economico cittadino”.

 

Approfondimenti 
 

100 Città Resilienti. Online valutazione preliminare. Accordo Protezione Civile - Enea
 

Accordo ENEA – Protezione Civile di Roma Capitale per il controllo delle infrastrutture critiche

 

 



Pubblicazione del 16/02/2016, aggiornamento del 17/02/2016


Invia questo articolo