Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Attualità
Categoria1__Notizie
Data__15/03/2016
Data__2016

Scioperi trasporti, orari e stop mezzi. Ztl aperte

autorimessa

Oggi, venerdì 18 marzo, trasporto pubblico a rischio per una serie di scioperi proclamati da diverse sigle sindacali. In Atac incrociano le braccia 4 ore, dalle 8.30 alle 12.30, Cambia-Menti M410, Cub Trasporti e Orsa. In origine erano previste 24 ore ma un’ordinanza del prefetto Gabrielli ha ridotto la durata dell’astensione dal lavoro. Possibili stop sull'intera rete gestita dall'azienda: bus, filobus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Roma-Nord e Termini-Centocelle. Tra le 8,30 e le 12,30, possibile anche la chiusura delle biglietterie Atac.

 

 

 

In Roma Tpl, invece, è prevista un'agitazione di 24 ore indetta dalla Cub Trasporti (con le consuete fasce di garanzia) e una di 4 ore, dalle 8,30 alle 12,30, in una sola azienda del consorzio, la Trotta, proclamata dai Confederali. Sommando i due scioperi, dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio sono possibili disagi sulle linee bus: 044, 049, 053, 056, 048, 055, 059, 314, 349, 404, 437, 08, 011, 013, 017, 018, 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 042, 050, 051, 054, 057, 066, 078, 086, 088, 135, 146, 213, 218, 226, 235, 339, 340, 343, 344, 441, 444, 445, 447, 502, 503, 505, 543, 546, 548, 552, 557, 657, 660, 663, 665, 701, 702, 710, 711, 720, 721, 763, 764, 767, 771, 775, 777, 778, 787, 789, 808, 889, 892, 907, 907L, 908, 912, 914, 982, 985, 992, 993, 998, 999, 013D, 701L, 703L, C1, C19.   

Regolare il servizio per i bus notturni. Non interessate dalle agitazioni Cotral e Roma Servizi per la Mobilità.


Sospeso, invece, lo sciopero dei taxi a seguito dell’incontro al Ministero dei Trasporti. Le dieci sigle sindacali presenti al tavolo hanno sottoscritto la decisione di sospendere la protesta, in seguito agli impegni assunti dal Governo. Lo sciopero era stato proclamato, a livello nazionale, per manifestare contro la deregolamentazione del settore.
E' stata annullata ancha la manifestazione prevista per tutto il giorno in via dei Fori Imperiali.

 

Per quanto riguarda le Ferrovie dello Stato sciopero dalle 21 di giovedì 17 marzo alle 21 di venerdì 18 proclamato da Cub Trasporti e Sgb. "La circolazione dei treni regionali di Trenitalia nel Lazio sarà pressoché regolare - fa sapere FS con una nota - anche al di fuori delle fasce oraria di garanzia (6-9 e 18-21) nelle quali sono assicurati per legge i servizi minimi. Nel corso dello sciopero sarà assicurato il collegamento tra Roma Termini e l'aeroporto di Fiumicino con il 'Leonardo Express'. Circoleranno regolarmente anche le Frecce. Alcuni treni Intercity che non rientrano tra quelli “garantiti” potranno essere cancellati o limitati nel percorso. Informazioni sui collegamenti e servizi nelle biglietterie e negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, nelle agenzie di viaggio convenzionate e attraverso i new media del Gruppo FS Italiane: FSNEWS.it, la radio web FSNEWS Radio e l’account twitter @fsnews_it. Sul sito viaggiatreno.it  sarà infine possibile rilevare la situazione in tempo reale della circolazione dei treni sull’intera rete nazionale".

 

 

In occasione dello sciopero il Commissario Straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca, ha disposto che i varchi delle ZTL diurne non siano attivi, con l’obiettivo di rendere più agevoli gli spostamenti in città e limitare il più possibile i disagi. L’accesso è libero alla ZTL centrale dalle 6.30 alle 18 e alla ZTL Trastevere dalle 6.30 alle 10.

 

Aggiornamenti in tempo reale su muoversiaroma.it.

 

15 MAR 2016 – PV

Ultimo agg. 18 MAR 2016 


Invia questo articolo