Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Attualità
Categoria1__Notizie
Data__09/03/2007
Data__2007

Roma-Lido: un treno ogni 5 minuti entro il 2010

stazione_roma-lido Un treno ogni 7,5 minuti a partire da fine giugno 2007, uno ogni 6 minuti nel 2008 e uno ogni 5 entro il 2010, con 18 vetture in servizio nell'ora di punta, tutte dotate di aria condizionata.
Queste le tre fasi del piano di potenziamento, messo a punto dal Comune di Roma insieme ad Atac, Metro e Regione Lazio, che trasformerà la Roma-Lido da ferrovia in concessione in una vera e propria metropolitana di superficie.

Come previsto dagli accordi con la Regione, sulla Roma-Lido viaggeranno 6 nuovi treni CAF (l'azienda spagnola che fornisce i nuovi convogli della Metro A) e 19 "Frecce del Mare".

"Il collegamento con Ostia", ha detto il sindaco Veltroni presentando il piano, "è strategico. Per questo l'obiettivo per il 2010 è ridurre di quasi la metà i tempi di attesa, passando dagli attuali 8 a 5 minuti; e dai 9.000 ai 14.500 posti l'ora".

L'aumento di convogli renderà necessario anche il potenziamento della rete aerea di alimentazione.
Nel complesso, il piano comporterà investimenti per circa 30 milioni di euro.

Invia questo articolo