Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  eventi e manifestazioni
Categoria1__Notizie

PIANO SOCIALE MUNICIPALE PER IL TRIENNIO 2016 - 2018

 

AVVIO DEL PERCORSO DI REVISIONE DEL PIANO SOCIALE MUNICIPALE

 

Roma, 5 settembre 2017  -  Si comunica che, facendo seguito all’approvazione del Piano Sociale Regionale 2017/19, alle linee guida predisposte dal Dipartimento Politiche Sociali Sussidiarietà e Salute trasmesse il 12 giugno 2017 con nota prot. QE/48345 e alla Direttiva della GM del Municipio Roma I Centro n 16 del 15/06/2017, nelle due giornate del 11 e 25 settembre 2017 verranno convocati i tavoli di confronto per la verifica dei bisogni rilevati nella stesura del Piano Sociale Municipale per il triennio 2016/18 e la conseguente individuazione delle azioni prioritarie e delle eventuali modifiche da apportare al Piano Sociale Municipale per allinearne la tempistica con quella degli altri Municipi. La revisione del Piano, già prevista nella stesura originaria, dovrà essere trasmessa al Dipartimento entro il 15 ottobre 2017 per ottenere il necessario parere di congruità prima dell’approvazione da parte del Consiglio Municipale.

 

I due incontri, aperti alla partecipazione delle organizzazioni del Terzo Settore , delle OO.SS. e dei cittadini  si svolgeranno con le seguenti modalità:

 

 

lunedì 11 settembre 2017 - Complesso Santo Spirito- Borgo Santo Spirito,3

ore 15.00:  Riunione plenaria di avvio del percorso di revisione e breve aggiornamento sulle modifiche istituzionali intercorse dall’approvazione del Piano sociale Municipale ad oggi.

ore 16,00:  Suddivisione dei partecipanti nei seguenti tavoli di lavoro, per effettuare un aggiornamento nella lettura dei bisogni espressi dal territorio

 

1)  Sostegno e supporto alle persone fragili e ai non autosufficienti

2)  Percorsi di inclusione e supporto all’autodeterminazione

3)  Promozione di una comunità solidale

4)  Sostegno alle responsabilità familiari e promozione del benessere dei minori

 

 

lunedì 25 settembre 2017 ore 15.00: secondo incontro dei tavoli con l’obiettivo di individuare le priorità di intervento e delineare le principali azioni da svolgere. Gli incontri si svolgeranno nelle stesse sedi individuate per l’incontro precedente.

 

In considerazione dei tempi ridotti e allo scopo di facilitare l’acquisizione del maggior numero possibile di interventi qualificati, di seguito pubblichiamo i materiali relativi agli appunamenti di revisione sopra indicati, e nello specifico:

- i documenti di approfondimento predisposti dall’Ufficio di Piano per ciascun Tavolo;

Documento: Sostegno e supporto alle persone fragili e ai non autosufficienti

Documento: Percorsi di inclusione e supporto all’autodeterminazione

Documento: Promozione di una comunità solidale

Documento: Sostegno alle responsabilità familiari e promozione del benessere dei minori

- una scheda di partecipazione nella quale sarà possibile inserire commenti, proposte di modifica e segnalazioni di bisogni e priorità   che dovranno arrivare prima dell’11 settembre per dar modo all’Ufficio di Piano di relazionare ai tavoli anche su contenuti inviati.

Scheda di partecipazione

 

Per facilitare l’organizzazione delle due giornate si prega di comunicare via mail alla segreteria dell’Assessorato Politiche Sociali e per la Salute del Municipio (diana.reeve@comune.roma.it) la propria intenzione di partecipare alle due giornate indicando il tavolo di maggior interesse.

 

Per ulteriori info è possibile rivolgersi all’Ufficio di Piano Municipale

tel. 06.69601661– elena.barberi@comune.roma.it

 

¤¤¤

 

 

Documenti relativi al Piano Sociale Municipale approvato:

 

Deliberazione n.10/2016

Piano Sociale Municipale

A.1 - Rapporto sullo stato di salute della Popolazione

A.2 - Presidi e Servizi

A.3 - Partecipanti ai Tavoli

Scheda rilevazione tavoli

 

¤¤¤

 

 

vedi la locandina

 

Roma, 11 maggio 2016  - Presentato mercoledi 11 maggio presso la Sala del Commendatore  a Borgo S. Spirito il Nuovo Piano di Zona Sociale per il triennio 2016 / 2018, che il Consiglio del Municipio Roma I Centro ha approvato lo scorso 20 aprile a larghissima maggioranza. Il percorso per la redazione del Piano, promosso dal Municipio Roma I Centro insieme al Commissario Straordinario della ASL Roma1 e ai Direttori dei due ex Distretti RMA 1 e RME 1, ha visto la partecipazione di più di 200 operatori e cittadini, 107 realtà territoriali, di cui 71 organizzazioni del Terzo Settore, delle organizzazioni sindacali e di 12 Istituti ScolasticI."

 

Uno, nessuno, centomila: un solo Piano, nessun escluso, centomila i punti di vista presi in considerazione.

 

Questo è stato il filo conduttore del percorso di consultazione e co-progettazione iniziato il 9 giugno 2015, che si è articolato in oltre venti incontri in varie sedi del territorio municipale. A conclusione, la stesura di un documento innovativo e articolato che ha ottenuto il parere di congruità del Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute del Comune di Roma e, successivamente, l’approvazione definitiva del Consiglio Municipale, che ha attentamente vagliato il testo attraverso il lavoro della Commissione Municipale per le Politiche Sociali.

 

“Si tratta di una guida ragionata allo sviluppo delle Politiche Sociali del nostro territorio, in grado di concentrare le risorse in campo verso obiettivi condivisi, individuati in base ad un’attenta analisi dei bisogni rilevati” ha commentato Sabrina Alfonsi, Presidente del Primo Municipio: “Questo Piano Sociale, il primo approvato per il triennio 2016/18, rappresenta il frutto di un percorso di forte integrazione tra sanità e sociale attuato per la prima volta a Roma con queste modalità”.

 

“Sono orgoglioso del risultato di questo lavoro collettivo svolto da operatori dei servizi sociali e sanitari, organizzazioni del territorio, esperti, rappresentanti di scuole e cittadini”, ha aggiunto Emiliano Monteverde, assessore municipale alle Politiche Sociali: “Li ringrazio tutti per l’impegno e la passione che hanno messo in questo lavoro. Impegno e passione completamente dedicati al bene comune, che in giorni come questi in cui prevalgono sentimenti di ripiegamento su se stessi e sfiducia nelle istituzioni, rappresentano una straordinaria e generosa esperienza di investimento sulla costruzione di una comunità solidale e inclusiva.”.

 

“Abbiamo accolto con grande piacere l’invito del Municipio Roma I Centro a collaborare a questa prima esperienza di piano sociale partecipato” ha concluso Angelo Tanese, Commissario Straordinario della ASL Roma 1: “È necessario riorientare l’offerta dei servizi sul territorio nella direzione dell’accoglienza e della presa in carico in modo più rapido, integrato ed efficace, come avvenuto per il Punto Unico di Accesso Integrato già realizzato nella Casa della Salute Prati - Trionfale.”


Invia questo articolo