Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Attualità
Categoria1__Notizie
Data__03/10/2016
Data__2016

Servizi sociali: 9 milioni per disabili e anziani. Approvata variazione bilancio

piazza del campidoglio

La Giunta capitolina ha approvato una variazione di bilancio con la quale verranno garantite le prestazioni per le quali era prevista una copertura finanziaria soltanto fino a venerdì 30 settembre. Scongiurato in questo modo il pericolo di sospendere i servizi dedicati a disabili, anziani e minorenni e garantita l'assistenza agli alunni disabili. "E' una variazione importante di bilancio - ha dichiarato ieri la sindaca Virginia Raggi nel corso di una conferenza stampa in III Municipio  - resa possibile da un puntuale lavoro di verifica: abbiamo individuato economie per circa 11 milioni, 9 dei quali andranno ai servizi sociali".

 

 

Di questa somma, che garantisce la continuità nell'erogazione dei servizi sociali, 3.181.000 euro saranno riservati all'assistenza degli alunni disabili nelle scuole e 6 milioni circa ad altri servizi tenendo conto delle richieste pervenute dal territorio (assistenza domiciliare, case di riposo, contributi a famiglie,ecc.).  

 

Le cifre su scala territoriale le ha precisate la stessa Sindaca: al III Municipio andranno 433.470 euro;  350 mila euro al VII; 150 mila euro al Municipio X. Sono quindi previsti 212.921 euro per il XIV Municipio, 1.260 mila euro per il IX Municipio, 260 mila  al XIII, 415 mila al XX Municipio e 100 mila al Municipio XI.
 

 

"E' motivo di grande soddisfazione riuscire a dimostrare che alle parole si sostituiscono i fatti - ha commentato Laura Baldassarre, assessora alla Persona, alla Scuola e alla Comunità solidale - A me piace raccontare come stanno le cose, e le cose stanno così: abbiamo garantito i fondi per l'erogazione di servizi essenziali. A differenza del passato ci impegniamo affinché la programmazione delle politiche sociali dia certezze ai cittadini".

 

 

1 OTT 2016 - RED

AGG. 5 OTT 2016 - RED




Invia questo articolo