Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Attualità
Categoria1__Notizie

Atac, no dell’Assemblea capitolina al commissariamento

mozioneatac

L’Assemblea capitolina ha approvato la mozione,  firmata dai consiglieri Enrico Stefàno, Pietro Calabrese, Alisia Mariani, e Giuliano Pacetti, che impegna la sindaca Virginia Raggi e la Giunta “a rifiutare qualsiasi proposta di commissariamento e/o di cessione della società Atac S.p.A.” e a “intraprendere ogni azione possibile volta al risanamento dell’azienda”.

 

L’azienda, ha detto il presidente della Commissione Mobilità Enrico Stefàno, “è un patrimonio della città di Roma che deve essere valorizzato e risanato”. Imperativo categorico, aumentare i ricavi. Dunque nuovo sistema di emissione elettronica dei biglietti, per rendere facile l’acquisto che oggi spesso risulta invece arduo, aumento dei controllori e nuovi autobus a due porte con obbligo di salita dalla porta anteriore. Il mezzo pubblico dev’essere poi appetibile: l’amministrazione è al lavoro per l’incremento della velocità commerciale, soprattutto con nuove corsie preferenziali (le prime a Portonaccio e su via Emanuele Filiberto). Altro punto, la valorizzazione del personale in base a criteri di produttività reale e merito, impiegando i dipendenti prevalentemente in compiti operativi e riportando in casa servizi e manutenzione. Infine – ha dichiarato l’assessore capitolino alla Mobilità, Linda Meleo  - “avviare tutte le procedure necessarie per recuperare il credito dell’azienda nei confronti della Regione Lazio”.

 

3 NOV 2016 - RED

Agg. 4 NOV 2016

 


Invia questo articolo