Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  eventi e manifestazioni
Categoria1__Notizie

APPROVATA LA MOZIONE PER LA RESTITUZIONE DI CAMPO TESTACCIO ALLA CITTA'

Roma, 22 dicembre 2016  -  Si è svolta oggi - presso la Biblioteca "Enzo Tortora" di Via Nicola Zabaglia -  la seduta straordinaria del Consiglio del Primo Municipio nella quale è stata discussa ed approvata una mozione che impegna il Campidoglio a predisporre tutte le iniziative necessarie per restituire al più presto alla città lo storico impianto che vide nascere l'A.S. Roma. Presente all'incontro l'Assessore capitolino allo Sport, Daniele Frongia.

 

Impegnare il sindaco di Roma, Virginia Raggi, a emanare un''ordinanza per l''immediata bonifica e messa in sicurezza dell''area abbandonata di Campo Testaccio, oltre che a recuperare fondi nel bilancio comunale per la sua riqualificazione e il ripristino delle condizioni originarie. E'' questa la mozione approvata oggi all''unanimita'' dal Consiglio del Municipio I che intende riportare l''area di via Nicola Zabaglia alla sua destinazione di storico impianto sportivo comunale, inserito invece nel 2006 tra i parcheggi da realizzare con finanziamenti pubblici nell''ambito del Pup, progetto che pero'' nel 2015 il Consiglio di Stato ha definitivamente fatto decadere a causa del mancato inizio dei lavori nei termini stabiliti dalla convenzione con il Consorzio romano parcheggi. "Il fatto che il documento sia stato approvato da tutti da'' l''idea di quanto il tema sia sentito trasversalmente- ha spiegato la presidente del Municipio I, Sabrina Alfonsi- Dal 2013 ci occupiamo di questo problema, ma finora i nostri sforzi sono rimasti lettera morta". La questione paradossale che va affrontata riguarda proprio la destinazione d''uso: a tutti gli effetti Campo Testaccio non risulta essere piu'' un campo sportivo ma parcheggio, anche se non completato. Anche per questo "ci aspettiamo di riattivare un tavolo con l''assessorato allo Sport, quello alla Mobilita'' e l''Avvocatura per arrivare alla definizione dei procedimenti".

Intanto pero'' c''e'' da risolvere l''emergenza degrado. "Bisogna sbloccare la situazione- ha continuato Alfonsi- anche per la presenza di scuole nella zona, che continuano a manifestare problemi come muffe, presenza di rifiuti e invasioni di topi che derivano da problematiche strutturali" di quella che si presenta come una ''buca'' con erba incolta". Terzo punto, il futuro. "Vorremmo attivare con l''assessorato allo Sport un tavolo di partecipazione per la riqualificazione e il rilancio del campo. Noi non abbiamo nessuna preclusione, sia che si passi per un bando europeo sia che si coinvolgano i provati o si trovino alternative diverse. L''importante e'' che si arrivi- ha concluso Alfonsi- a iniziare un cantiere gia'' in questa consiliatura". Rassicurazioni sono arrivate dall''assessore allo Sport del Comune di Roma, Daniele Frongia, che ha partecipato al Consiglio municipale. "L''impegno per un''ordinanza del sindaco a breve c''e''- ha chiarito- Per tutte le altre questioni rivediamoci presto, in occasione del tavolo cui partecipera'' anche l''assessore alla Mobilita'', Linda Meleo".

vedi il testo della mozione approvata

 

 


Invia questo articolo