Luceverde

Infomobilità

Lavori pubblici per il Giubileo

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  CULTURA, MEMORIA ED EVENTI
Categoria1__Notizie
Data__26/01/2017
Data__2017

"Memoria genera Futuro", 10 giorni e oltre 100 iniziative per il Giorno della Memoria

Memoria Genera Futuro - Logo

Roma Capitale da quest’anno avvia, in occasione del Giorno della Memoria, un percorso che vede per la prima volta in un unico programma dieci giorni di iniziative diffuse su tutto il territorio. Anche la Comunità dell’VIII Municipio dedicherà particolare attenzione alla Giornata della Memoria, con una serie di eventi ad essa dedicati: mostre, convegni e spettacoli teatrali.  La notizia sulla home di Roma Capitale  |   Programma Municipio Roma VIII    |    Programma cittadino

 

 

 

 

 

 

 

Programma attività nel Municipio Roma VIII

 

Il 25, 26 e 27 Gennaio:

@NUOVO TEATRO SAN PAOLO (Viale San Paolo, 12) Ore 9.30 e ore 11.00, Spettacolo "Il colore delle stelle ... ricordare rende liberi" Assisteranno allo spettacolo gli alunni delle scuole medie e superiori del Municipio VIII, Socrate, Confalonieri, Severo, Via Volterra, Vivaldi e Spizzichino. Alla rappresentazione prenderà parte un coro composto da alunni ed ex delle scuole sopracitate.

La manifestazione del giorno 27 ospiterà la testimonianza di un deportato a Mauthausen. Iniziativa a cura dell’associazione @I Cerchi Magici in collaborazione con Scuola Media Superiore Socrate e Confalonieri, le Scuole Medie Inferiori Severo, Volterra, Vivaldi, Poggiali Spizzichino, e il Municipio Roma VIII INGRESSO RISERVATO ALLE SCUOLE Info: tel. 328.3645868, 328.9371337;

 

Dal 24 al 27 Gennaio, il 31 gennaio e il 6 febbraio:
@TEATRO SAN CARLO LWANGA (Via Adolfo Ravà, 31) Ore 10.00: Spettacolo "Roma-Auschwitz andata e ritorno", di Roberto Bencivenga e Luciana Tedesco Bramante. Spettacolo teatrale sulla vicenda di Settimia Spizzichino, l'unica donna che dal rastrellamento del Ghetto del 16 ottobre 1943 riuscì a tornare a casa dai campi di sterminio. La rappresentazione è riservata alle sole scuole.

L' iniziativa è a cura dell'Associazione @Il Palcoscenico - INGRESSO € 8 Info: assopalcoscenico@libero.it

 

Venerdì 27 Gennaio:
Presso la Sala Consiliare “Piacentina Lo Mastro” si terrà un Consiglio Straordinario alle 9.30 dedicato esclusivamente al ricordo della Shoah, con la partecipazione di una testimone superstite dei campi di concentramento.”


Invia questo articolo