Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  eventi e manifestazioni
Categoria1__Notizie

INSIEME PER IL BENE COMUNE: GOOD DEEDS DAY 2017

Roma, 30 marzo 2017  -  Torna a Roma, dal 31 marzo al 2 aprile, “Insieme per il bene comune - Good Deeds Day" la manifestazione internazionale di solidarietà alla quale partecipano istituzioni pubbliche, comunità religiose, centinaia di associazioni e migliaia di cittadini, mobilitati in decine di eventi di solidarietà, cura dell’ambiente  e visite culturali alla ri/scoperta delle bellezze di Roma, organizzati su tutto il territorio cittadino.

Sabato 1 aprile, dalle ore 10.30 alle 13.30, l'appuntamento con il Primo Municipio è stato a Villa Sciarra, ingresso da Via Calandrelli, per una mattinata all’insegna della cultura, dell’ambiente e della solidarietà. Due visite guidate, una  naturalistica e una storico – monumentale, si sono svolte contemporaneamente ad una grande operazione di pulizia della Villa insieme alle Associazione Amici di Villa Sciarra  e ai volontari che si occupano di decoro. E poi una raccolta di prodotti per l’igiene personale destinati ai reclusi del Carcere di Regina Coeli a cura di P.I.D. Onlus e attività ludiche per i bambini.

Durante la mattinata, è stata messa a dimora una quercia con la partecipazione dell’Ordine degli Agronomi e Dottori Forestali di Roma e Provincia. 

 

“Questa manifestazione, che abbiamo sostenuto fin dalla prima edizione svoltasi a Roma nel 2015” commenta la Presidente del Municipio, Sabrina Alfonsi, “si basa su una idea molto semplice, che è anche la sua forza. Per un giorno chiunque voglia rimboccarsi le maniche e dedicare un poco del suo tempo al bene comune può partecipare ad una delle tante iniziative messe in piedi per pulire un’area verde o una strada, organizzare collette o visite culturali, creare incontri fra culture e religioni diverse, offrire un segno di solidarietà verso le persone meno fortunate. Il fatto che la manifestazione cresca ad ogni nuova edizione dimostra come nella nostra città esiste, ed è viva, una ampia rete di cittadini, associazioni e istituzioni sempre pronta ad offrire il proprio contributo per iniziative a sfondo sociale”.

 

Il momento clou dell’iniziativa è stato intorno alle 13.00, quando la banda della Polizia Locale di Roma ha suonato per dare il benvenuto a cento ospiti dell'Opera Don Guanella, arrivati a bordo di altrettante auto bianche guidate dai membri l'Associazione Tutti i Taxi per Amore, che in precedenza li avevano accompagnati al Colosseo per una visita guidata organizzata grazie al sostegno del Mibac e Coopculture.

La mattinata si è chiusa con il lancio dei palloncini per riprendere alle 15.00 con l'installazione di una teca per il book Crossing, costruita e installata dall'Associazione Scout Laici CNGEI di Roma.

 

La cultura ed il patrimonio culturale e religioso sono stati al centro di molte altre iniziative.

Tra gli altri eventi previsti durante il fine settimana nell’ambito della manifestazione, il Centro storico ha visto l'apertura straordinaria di cinque chiese: Chiesa di Santa Maria dell´Orto Via Anicia 10 - - Chiesa di Sant’Agata in Trastevere Largo S. Giovanni de Matha - - Chiesa di Santa Dorotea Via di Santa Dorotea 23 - - Chiesa di San Giovanni Battista dei Genovesi Via Anicia 12 - - Chiesa di Sant’Eligio dei Ferrari Via di San Giovanni Decollato 9 (10.00 - 17.00), visitabili con la guida dei confratelli in abiti solenni. Porte aperte per una visita guidata anche al Museo Ebraico. al Rione Monti, invece, una passeggiata illustrativa del quartiere e una lezione di Yoga della Risata; porte aperte al Teatro Il Cantiere all’Esquilino per un laboratorio di sensibilizzazione alle arti del corpo e un laboratorio rivolto a bambini udenti¸ sordi e CODA da 0 a 5 anni e ai loro genitori. Anche la salute ha avuto suoi spazi con l’evento “Sport e movimento. Dare vita agli anni in Piazza della Salute” promosso dalla Fondazione ENPAM nei Giardini di Piazza Vittorio Emanuele II: una  mattinata di attività motorie, dedicate ai cittadini anziani, con l´obiettivo di diffondere la cultura sportiva tra gli over sessanta.

 

La manifestazione si è conclusa domenica 2 aprile al Circo Massimo, con la cerimonia di premiazione della corsa non competitiva della Maratona di Roma 'Fun Run - la Stracittadina': 4,5 km percorsi da circa 80 mila partecipanti. Ad accoglierli, le associazioni del Good Deeds Day, che hanno animato l'intera giornata con stand, giochi, laboratori e dimostrazioni, pensati per tutte le età.

 

Alcune immagini di vari momenti della manifestazione.

 


Invia questo articolo