Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Comunicati Presidenza
Categoria1__Notizie
Data__12/04/2017
Data__2017
DataModifica__07/02/2018

Comunicati del Presidente e degli Assessori

Avviato il programma di monitoraggio di Via Bonn

 

Roma, 07/02/2018 - L’Assessore Municipale all’Urbanistica ed ai Lavori pubblici, Cristina Maiolati informa che “è partito lunedì 5 c.m. il monitoraggio del versante ovest di Via Bonn, da maggio chiuso al traffico perché giudicato pericoloso; il Dipartimento Infrastrutture, con la supervisione del Geol. Allevi, per tramite di una Ditta incaricata, ha iniziato la campagna geognostica al termine della quale si potrà finalmente evincere come intervenire in futuro: ad oggi, a tutela dell’incolumità pubblica, il tratto di strada sul versante della collina, dal civico 35 a viale Città d’Europa, è chiuso al traffico veicolare dal momento che la carreggiata presenta un abbassamento della mezzeria più esterna.

 

 

Gestione Manutenzione del verde del Municipio Roma IX Eur ed interventi effettuati

 

Roma, 25/01/2018 - L'Assessore alla Sostenibilità ambientale, Decoro urbano, Sicurezza e Legalità, Marco Antonini, comunica le modalità correnti di gestione della manutenzione del verde del territorio municipale  e gli interventi ad oggi effettuati:

 

"Il territorio del IX municipio è caratterizzato dall'enorme estensione di aree verdi: oltre alle due Riserve Naturali del Laurentino (152 ha) e di Decima-Malafede (6145 ha), vi sono ulteriori 450 ha di verde pubblico, per lo più verde attrezzato di quartiere.

Inoltre, sulle strade del municipio sono state poste a dimora nei decenni passati, decine di migliaia di alberi, di cui 7300 di prima grandezza (pini, eucalipti, cedri, tigli, pioppi ecc).

Queste alberature, per lo più inadatte al sito di impianto, nel tempo stanno creando numerosi problemi, fra cui schianti, caduta rami, danni al manto stradale ed edifici, inagibilità marciapiedi ecc.

Al fine di ridurre od eliminare gli stati di pericolo, il servizio giardini di Roma Capitale, oltre a gestire le emergenze con i propri mezzi, ha attivato dal 1 agosto un appalto per la gestione delle alberature di prima grandezza su strada, di cui un lotto interessa il IX Municipio.    

Dal 1 agosto al 31 dicembre sono stati effettuati 596 interventi, fra cui 34 abbattimenti, 295 potature, 4 rimozioni alberi a terra, 263 rimozione rami pericolosi, mentre a gennaio sono stati effettuati alcune altre decine di interventi.

L’attività di monitoraggio degli alberi è eseguita dalla ditta ALFA SERVIZI s.r.l. in regime continuativo per 540 giorni, su tutte le alberature di prima grandezza appartenenti al lotto aggiudicato (7.300 circa), da personale con idonea competenza tecnica (dott. Agronomo, dott. Scienze Forestali, Perito Agrario, Agrotecnici).

Per servizio di monitoraggio si intende la verifica della condizione statico/vegetativa degli alberi oggetto dell’appalto, mediante indagini speditive massali, (il controllo completo di tutti gli alberi deve essere eseguito in 15 giorni), che mettano in evidenza gli interventi ritenuti eventualmente necessari.

Il servizio di pronto intervento si svolge su tutte le zone oggetto dell’appalto, in base ai risultati derivanti principalmente dall’attività autonoma di sorveglianza, ma anche dalle segnalazioni del DEC o del Centro Emergenze Verde del dipartimento, a qualsiasi ora, entro un’ora dalla chiamata e nell’intero arco delle 24 ore, eliminando completamente lo stato di pericolo/insidia con l’esecuzione di idonee opere.

Fanno parte del pronto intervento tutte quelle operazioni urgenti e indifferibili necessarie all’eliminazione di ogni stato di pericolo in atto o pericolo incipiente, quali a mero titolo esemplificativo ma non esaustivo: 1) taglio rami decombenti; 2) abbattimento piante che risultassero compromesse nella stabilità.

Inoltre l’Impresa esecutrice deve effettuare la verifica e l’aggiornamento del censimento arboreo su tutte le alberate affidate, comprensivo del rilievo delle fallanze, mediante la redazione per ogni pianta, di una scheda su modello fornito dall’Amministrazione, e che contiene i dati dendrometrici, la caratterizzazione del sito d’impianto e dell’eventuale bersaglio, eventuali anomalie riscontrate e gli interventi consigliati, con la tempistica d’intervento proposta.

Nel caso di emergenze rilevate si attiva il Pronto Intervento.

Il programma prevede l’ultimazione entro fine febbraio da parte dell’Impresa del rilievo con la redazione delle schede del censimento e verifica speditiva puntuale di ogni pianta del Lotto.

Successivamente l’Ufficio del servizio giardini preposto verifica le urgenze rilevate, (le emergenze sono comunicate e risolte in tempi ristretti con il Pronto Intervento di cui sopra) ed organizza l’esecuzione di quelle condivise. Contiamo di ultimare questa attività entro il mese di marzo 2018. Le modalità operative sono quelle previste dall’appalto, i servizi sono resi in parte a corpo, (monitoraggio, sorveglianza, pronto intervento e censimento), con le modalità già illustrate, ed in parte a misura, cioè pagati solo se eseguiti e secondo il prezzo previsto dal Tariffario regionale adottato dal Comune di Roma, fino all’esaurimento dell’importo previsto dall’appalto, e prevedono potature, abbattimenti, fornitura piante (circa 40 per lotto) ed indagini fitostatiche con verifica VTA.

Non sono previste planimetrie, in quanto trattasi di alberate stradali, che saranno poi censite e rilevate tramite GPS.

I mezzi e la mano d’opera sono quelli dell’Impresa previsti nel capitolato e precisamente:

 

n. 2 tecnici abilitati per il monitoraggio e la sorveglianza;

 

n. 1 squadra operativa per il Pronto Intervento H24 (4 operai, un ponte elevatore ed un autocarro con caricatore).

 

n. 1 o 2 squadre tipo (come sopra) per gli interventi a misura.

 

I risultati attesi sono diversi, quello principale è la riduzione del rischio, mediante l’esecuzione delle operazioni di manutenzione straordinaria evidenziate nel monitoraggio/rilievo. Altri saranno l’aggiornamento del censimento, il rilievo GPS e la creazione di un data base dedicato.

In parallelo con questa attività, il servizio giardini opera sulle alberature di seconda e terza grandezza, sempre al fine prioritario di ridurre o eliminare lo stato di rischio. Negli ultimi 18 mesi sono stati effettuati ulteriori 800 interventi"

 

 

Continua il programma di manutenzione della viabilità municipale

 

Roma, 05/01/2018 - L’Assessore Municipale all’Urbanistica ed ai Lavori pubblici, Cristina Maiolati informa che “Continua l’attività di monitoraggio delle situazioni più pericolose e degradate nel Municipio Roma IX EUR, siamo intervenuti nel quartiere Laurentino in Via Francesco Sapori e Via Celine; in via Luca Gaurico nel Quartiere Giuliano-Dalmata, a Spinaceto nel tratto iniziale di viale Caduti per la Resistenza, in Via di Vallerano nel tratto più pericoloso ed in fine nel quartiere Torrino con interventi di messa in sicurezza di Via Cina, nel famigerato tratto prospiciente la palestra 09, e in via della Grande Muraglia.

Ci rendiamo conto che quanto faticosamente fatto per la viabilità non è abbastanza e ai cittadini chiediamo di avere pazienza perché si continuerà ad intervenire anche nel 2018 secondo i criteri stabiliti dagli uffici dando priorità al grado di ammaloramento, alla vicinanza degli edifici pubblici, alla viabilità con passaggio del TPL.

Non appena espletati gli adempimenti formali e gli iter autorizzativi della spesa, avvieremo la gare per la manutenzione programmata della viabilità, in particolare laddove sono indispensabili interventi strutturali delle sedi viarie perché, per il grado di ammaloramento raggiunto, non è possibile intervenire con la manutenzione ordinaria".

 

 

Avviato il programma di  manutenzione della viabilità municipale

 

Roma, 31/10/17 - L’Assessore Municipale all’Urbanistica ed ai Lavori pubblici, Cristina Maiolati, informa che “E’ in essere presso le strade del Municipio un appalto per lavori stradali in urgenza, che comprende anche le attività di sorveglianza e pronto intervento e attraverso il quale è iniziato il monitoraggio sulle situazioni più degradate, unitamente alla messa in sicurezza delle buche e dei tratti più ammalorati del Municipio Roma IX EUR.

Il monitoraggio è stato funzionale anche per iniziare la manutenzione programmata delle strade ed il rifacimento di parte della segnaletica. Già dalla metà del mese di settembre è iniziato il rifacimento della segnaletica stradale per garantire la sicurezza degli attraversamenti nei pressi degli edifici scolastici, utilizzando uno stanziamento di circa 85.000,00 euro.

La manutenzione programmata della viabilità, per  la quale sono stati stanziati circa 800.000,00 euro, è stata avviata dando priorità al grado di ammaloramento, alla vicinanza degli edifici pubblici, alla viabilità con passaggio del TPL.

La manutenzione che il Municipio  ha avviato comprende il rifacimento a tratti dell’asfalto nelle strade più pericolose, la pulizia delle caditoie per la quale è stato necessario il coordinamento con AMA e la sistemazione di situazioni a rischio che non è stato possibile  fronteggiare con l’appalto di pronto intervento.

Si inizierà con il quartiere Laurentino in Via Francesco Sapori, nel tratto tra Via Lisi e Via Woolf, lato Chiesa S. Mauro Abate in cui è previsto il rifacimento del “tappetino” di asfalto e del sottofondo in alcuni tratti.

Si proseguirà con le strade del Quartiere Giuliano-Dalmata, Spinaceto e Torrino.

Nel 2018 si attiveranno due distinti appalti per la manutenzione programmata di cui si darà notizia più avanti”.

 

 

Dimensionamento scolastico del Municipio IX EUR per l’anno 2018-2019

 

Roma, 25/10/17 - L’Assessore Municipale ai Diritti alla Scuola, Crescita Culturale, Turismo e Sport, Carmela Lalli, informa: “Dopo un’approfondita istruttoria, che ha portato alla convocazione di due tavoli aperti alla cittadinanza e diversi tavoli tecnici con i Dirigenti Scolastici, la Giunta Municipale ha deliberato ieri il dimensionamento scolastico per l’anno scolastico 2018/2019. 

Pur nella consapevolezza, come ampiamente motivato nella deliberazione di Giunta,  che alcune criticità andranno affrontate durante il prossimo anno, procedendo in modo mirato alla loro risoluzione, è stata espressa la volontà di confermare il Dimensionamento attuale.

L’obiettivo è quello  di iniziare immediatamente un lavoro, che porterà a risolvere a medio e lungo termine le criticità presenti, prendendo in considerazione lo sviluppo urbanistico di alcuni quartieri del Municipio e prestando particolare attenzione alle esigenze  delle famiglie”.

 

 

Cicloraduno una scuola in bici 

 

Roma, 08/06/17 - Il Presidente  e l’Assessore alla Mobilità, Periferie, Programmi Comunitari e Roma Semplice del Municipio Roma IX Eur,  informano che venerdì 9 giugno p.v., alle ore 10.00,  si svolgerà un raduno presso il parcheggio di via Achille Campanile (sul lato dell'ingresso della scuola Gramsci), per ricordare ed onorare un grande preside e grande ciclista, in occasione dell'intitolazione dell'istituto al Prof. Domenico Bernardini. I suoi alunni insieme ai genitori ed ex-alunni pedaleranno per il quartiere Laurentino.

 

 

Punto Verde Qualità, messa in sicurezza della Città del Rugby

 

Roma, 12/04/17 - Il Presidente e l’Assessore alla Sostenibilità Ambientale, Decoro Urbano, Sicurezza e Legalità del Municipio IX informano che stanno per iniziare i lavori per la messa in sicurezza dell’area denominata Città del Rugby, a Spinaceto. In attesa di una soluzione definitiva rispetto al futuro della struttura, verranno ripristinate le parti mancanti della recinzione a partire da Via Renzini. La durata presunta degli interventi è di circa 50 giorni.

 

 

 

 


Invia questo articolo