Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Archivio Primo Piano
Categoria1__Notizie
Data__09/02/2007
Data__2007

Progetto Tridente-Campo Marzio, tempi e punti chiave

Tridente-Campo Marzio, le previsioni sui tempi d'intervento ora ci sono tutte: i lavori a via Margutta finiranno ad agosto 2007; su via Condotti e via Tomacelli cominceranno a marzo e termineranno a febbraio 2008; a piazza Augusto Imperatore i cantieri apriranno nel 2008 e chiuderanno a luglio 2009.

Al sottopasso dell'Ara Pacis si comincerà a lavorare a fine 2007. Per il parcheggio del Pincio partiranno le gare a marzo, con inizio lavori a giugno e termine entro il 2009. E' il calendario del 'pacchetto centro storico', presentato in Campidoglio dal sindaco Veltroni e dall'assessore capitolino all' urbanistica, Roberto Morassut. Vediamo i principali interventi:

Tridente pedonale: si andrà a piedi tra Piazza del Popolo, via del Babuino, via della Mercede, via dei Prefetti e la Passeggiata di Ripetta. Qui saranno allargati i marciapiedi e gli unici a transitare saranno bus elettrici e taxi. Verrà così recuperata l'unità di prospettiva dall'Ara Pacis a Piazza del Popolo. E l'isola pedonale, che invoglia al passeggio e allo shopping, potrà rivelarsi vantaggiosa anche per la rete commerciale. L'intervento avrà linee sobrie e semplici, si farà uso di asfalto fonoassorbente e, dove necessario, dei classici sampietrini romani. Per minimizzare i disagi durante i lavori, Atac e Comune studieranno preventivamente l'impatto dei cantieri sul traffico in zona.

Parcheggio sotterraneo del Pincio: sette piani sotto piazza Napoleone I, con accessi pedonali dalla stessa piazza e da Piazza del Popolo; 719 posti, di cui il 10 per cento a rotazione (per i residenti), più 59 posti per le due ruote. Strettamente legato alla pedonalizzazione del Tridente, il parcheggio del Pincio nascerà come alternativa alla sosta su strada.

Ampliamento parcheggio del Galoppatoio di Villa Borghese: prevista la realizzazione di un terzo piano sotto terra. Saranno anche allargate le aree di sosta esistenti, con annessi servizi. A fine lavori ci saranno 230 posti auto in più (per un totale di 2.017), 81 posti per pullman turistici e un deposito per 178 bus elettrici.

Piazza Augusto Imperatore, due progetti in uno: c'è il concorso internazionale per il nuovo volto della piazza e c'è il ripristino e la valorizzazione del Mausoleo di Augusto. La piazza avrà più spazio per i pedoni e sarà ripensata in modo radicale: una gradinata a ventaglio (secondo l'asse virtuale Augusteo-Pantheon) scenderà dalla chiesa di San Carlo verso il Tevere – a sottolineare la memoria storica del porto di Ripetta –, creerà una 'piazza sul fiume' e risalirà verso via di Ripetta e la fontana del nuovo complesso dell'Ara Pacis.
Quanto al Mausoleo, si prevedono indagini complete nel monumento e sulle sue adiacenze, con scavi e recupero di materiali archeologici sia all'interno che all'esterno. L'area, con i reperti più importanti, diverrà parzialmente visitabile.

Nel complesso, i lavori costeranno circa 200 milioni di euro e copriranno un arco temporale di tre anni. Per uno sguardo d'assieme sul progetto Tridente-Campo Marzio, scaricare la brochure. Su questo, e sugli altri piani urbanistici per la capitale, vedere www.urbanistica.comune.roma.it

Invia questo articolo