Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Attualità
Categoria1__Notizie
Data__08/04/2011
Data__2011

Corviale, al via i lavori del nuovo palasport

palacorviale prima pietra

Roma, 11 aprile – 13.500 metri quadri, impianti per praticare ogni genere di sport e per competizioni di livello nazionale, spogliatoi, servizi, parcheggi. Nasce con la vocazione di centro sportivo di quartiere, ma con ambizioni non solo locali, il palazzetto dello sport in via Lanfranco Maroi a Colle del Sole, a pochi passi dal “serpentone” di Corviale. Hanno posato la prima pietra l’assessore Fabrizio Ghera (Lavori Pubblici e Periferie), il delegato allo Sport Alessandro Cochi e il presidente del XV Municipio Gianni Paris.


Numeri e caratteristiche della nuova opera: 13.500 metri quadri di superficie totale, tre campi al coperto, tribune fisse per 300 spettatori (ampliabili a 1.000 in caso di grandi eventi, grazie a un sistema di balconate retrattili), 6 spogliatoi con capienza minima di 16 persone e massima di 100 atleti. Campi omologati per pallamano, pallacanestro, pallavolo, tennis e boxe; utilizzabili per un’ampia gamma di discipline (comprese danza e ginnastica artistica) e, se necessario, tutti e tre in contemporanea e in modo indipendente, mediante separatori con teli avvolgibili.


E ancora: 2.056 metri quadri di parcheggi, 853 di servizi e una zona ristoro di 453 metri quadri. La struttura portante sarà costituita da pilastri e pareti in calcestruzzo armato, con una maglia di travi d’acciaio a formare un reticolo di collegamento. Il tetto sarà di calcestruzzo di ultima generazione, con lastre di finitura zincate e coibentate. La pavimentazione sarà di legno. All’esterno, facciata completamente di vetro e parti murarie rivestite di pietra e ceramica.


I lavori dureranno 18 mesi e costeranno 3 milioni 200 mila euro, di cui 2 milioni 500 mila recuperati sbloccando i fondi di un vecchio progetto del 2003.


"Un altro intervento per migliorare il quartiere”, ha detto l’assessore Ghera, che ricorda i lavori in corso nel XV Municipio: giardini, parco Mazzacurati e relativa illuminazione. “Il Pala Corviale”, sottolinea poi Ghera, “ci sarà a prescindere dalle Olimpiadi del 2020, come ci saranno gli altri due impianti: quello di Cesano, già iniziato, e quello di Pietralata i cui lavori cominceranno a breve”.

 

Paolo Veronesi

 

8 APR 2011 - PV

 


 


Invia questo articolo