Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Primo Piano
Categoria1__Notizie
Data__30/01/2018
Data__2018

Modalità di pagamento dei Servizi Educativi e Scolastici

L’amministrazione capitolina è impegnata nel progetto di integrazione all’infrastruttura nazionale del Nodo PagoPA per tutti i servizi dell’Ente che prevedono pagamenti.

Pago PA è un sistema pubblico-fatto di regole, standard e strumenti definiti dall’Agenzia per l’Italia digitale (AgID) e accettati dalla Pubblica Amministrazione e dai Prestatori di Servizi di pagamento aderenti all’iniziativa – che garantisce a privati e aziende di effettuate pagamenti elettronici alla PA in modo sicuro e affidabile, semplice e in totale trasparenza nei costi di commissione. Si tratta di una iniziativa promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri alla quale tutte le P.A. sono obbligate ad aderire.
 

Da quest’anno scolastico ogni bollettino avrà un Identificativo Unico di Versamento (IUV) che costituisce l’elemento identificativo delle operazioni di pagamento.
Sarà possibile effettuare i pagamenti tramite il bollettino premarcato trasmesso agli utenti come segue:

On-line, entrando nel portale di Roma Capitale con le proprie credenziali mediante il sottoelencato percorso sull’home page di Roma Capitale

-Accesso utente
-Servizi on line
-Servizi educativi e scolastici
-Pagamento quote contributive
-Dati contabili relativi alle iscrizioni dei bambini e pagamento delle quote contributive
-Elenco bambini

Nel dettaglio le famiglie potranno effettuare il pagamento on line delle quote dovute, selezionando uno o più IUV di riferimento e proseguendo con l’iter con la funzionalità “Carrello Pagamenti”

In alternativa, il cittadino potrà visualizzare il bollettino premarcato associato ad uno IUV attraverso l’icona posizionata accanto al “Carrello di pagamento” e richiederne la stampa cartacea per il successivo pagamento presso gli Uffici Postali o presso i circuiti SISAL (tabaccai-ricevitorie), supermercati partecipanti al sistema, utilizzando il codice a barre o il QR code

Si comunica, infine, che il Municipio ha provveduto a trasmettere  i  bollettini a tutte le famiglie riferiti  al periodo settembre 2017/marzo 2018. In caso di mancata o parziale consegna dei bollettini gli utenti  potranno provvedere al pagamento di quelli non recapitati seguendo le istruzioni suindicate.


Invia questo articolo