Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Archivio Notizie
Categoria1__Notizie
DataModifica__16/03/2017

Disposizioni per l'espatrio degli animali d'affezione

Per viaggiare all'estero con i propri cani, gatti o furetti è indispensabile dotarli di un passaporto. Il passaporto in Italia è rilasciato dai servizi veterinari dell'azienda sanitaria locale su richiesta del proprietario. Il rilascio per i cani è subordinato alla preventiva iscrizione all'anagrafe canina.

 

 

Per gli spostamenti all'interno dei Paesi della UE di cani, gatti e furetti accompagnati dal proprietario o da persona che se ne assume la responsabilità per conto del proprietario il Regolamento (UE) 576/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio del 12 giugno 2013 prevede la necessità della identificazione degli animali:

 

- tramite un tatuaggio, se apposto prima del 03 luglio 2011
- tramite un sistema elettronico di identificazione (microchip o trasponditore)
- con il possesso di uno specifico PASSAPORTO individuale - documento di identificazione dell'animale da compagnia (allegato III, parte 1, del Regolamento (UE) 577/2013 della Commissione del 28 giugno 2013).

 

Il numero del microchip, oppure del tatuaggio, va riportato sul passaporto dell'animale. Inoltre, in applicazione dell’articolo 44 del Regolamento (UE) 576\2013 “Misure transitorie relative ai documenti di identificazione”, il passaporto definito dalla decisione 2003/803/CE, debitamente compilato, è da considerarsi conforme al nuovo Regolamento se rilasciato dal veterinario autorizzato prima del 29 dicembre 2014.

 

Il passaporto, di forma tipografica standard, redatto in almeno una delle lingue ufficiali dello Stato membro di rilascio e in inglese, sostituisce tutte le altre certificazioni per gli spostamenti all'interno dei Paesi della UE.

 

Deve contenere:

 

- dati anagrafici
- elenco di tutte le vaccinazioni effettuate dall'animale
- visite mediche
- eventuali trattamenti contro l'echinococco multilocularis (soltanto per talune destinazioni).

 

ASL ROMA 1 - SERVIZI VETERINARI

 

Rilascio Passaporto Europeo 

Rilascio Certificato di espatrio fuori dalla UE

 

 

ASL ROMA 2 - SERVIZI VETERINARI

 

Richiesta di rilascio Passaporto Europeo

Brochure informativa rilascio Passaporto Europeo

Modulo Pagamento Rilascio Passaporto

Modulo Pagamento Rilascio duplicato Passaporto

Modulo Pagamento Rinnovo Passaporto

 

ASL ROMA 3 - SERVIZI VETERINARI

 

Documentazione da presentare 

 

Rilascio passaporto:

• modello di richiesta passaporto (da compilare al momento);

• certificato impianto microchip (per gatto e furetto), iscrizione anagrafe canina per il cane;

• certificato di vaccinazione antirabbica e libretto sanitario;

• referto del laboratorio ufficiale (IZS ) per la titolazione anticorpi rabbia (quando necessaria);

• attestazione di pagamento

IMPORTANTE: è necessario portare sempre l’animale per la verifica di lettura del microchip.

 

Rinnovo passaporto:

• certificato di vaccinazione antirabbica e libretto sanitario;

• passaporto;

• attestazione di pagamento

NOTA: non è necessario portare l’animale se non viene contestualmente richiesto il certificato internazionale. In assenza dell’animale e se la vaccinazione antirabbica è stata effettuata da oltre 1 mese, sul passaporto non verrà attestato lo stato di salute dell’animale (vedi pag. 18 del passaporto)

 

Rilascio certificato internazionale:

• per cani-gatti e furetti occorrono passaporto e libretto vaccinazioni; per le altre specie in genere non sono previste vaccinazioni;

• occorre portare l’animale o un certificato di buona salute rilasciato dal veterinario curante al massimo 72 ore prima;

• attestazione di pagamento  

 

Il passaporto viene rilasciato a vista, esclusivamente previo appuntamento. Il giorno dell’appuntamento contestualmente sarà necessario compilare un modulo richiesta passaporto e verrà verificata la completezza della documentazione.

 

NOTE: la richiesta di rilascio passaporto può essere effettuata anche da persona diversa dal proprietario, non è necessaria delega.

 

Rinnovo passaporto: Dopo verifica della correttezza della documentazione si procede alla registrazione sul passaporto del rinnovo. Non è necessario l’appuntamento. Rilascio certificato internazionale: Dopo verifica della correttezza della documentazione il certificato viene rilasciato a vista. Non è necessario l’appuntamento. 

 

La documentazione deve essere presentata presso gli uffici della U.O. Igiene Urbana Veterinaria - Via della Magliana 856H c/o Canile Comunale Muratella nei seguenti orari:

 

Rilascio passaporto lunedi 10-12,30 giovedi 15-17 esclusivamente previo appuntamento

Rinnovo passaporto lunedi 10-12,30 giovedi 15-17, venerdi 10-12,30

Rilascio certificato internazionale: lunedi 10-12,30 giovedi 15.00 -17.00 - venerdi 10-12,30

 

e-mail igiene.apz@aslromad.it

Telefono 06.56487646

Fax  06. 56485870 

 

 

 

Aggiornamento: 16 marzo 2017


Invia questo articolo