Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Elenco Procedimenti dei Municipi
Categoria1__Notizie
DataModifica__12/11/2014

Procedimenti

 

Procedimento

Celebrazione di matrimonio civile

 

Procedimento diretto alla celebrazione del matrimonio civile da parte dell’ufficiale di stato civile e formazione contestuale del relativo atto - R.D. n. 1238/1939- D.P.R. n 396/2000, artt. 94,104,106 c.c. Deliberazione G.C. n. 244/2010.

Unità Organizzativa responsabile del procedimento 

Municipio Roma V


RESPONSABILE DELL’ISTRUTTORIA: U.O. AMMINISTRATIVA CORRELATA ALLA DIREZIONE 


Direttore: Dott.Luigi Ciminelli

 

Servizi Demografici

 

UFFICIO DEL PROCEDIMENTO: Cambi di Residenza /Abitazione, Matrimoni, Denunce di Nascita


via Prenestina, 510 - Tel. 06.69607440

Atti, Documenti e Modulistica da allegare all'istanza di parte

Dal 4° giorno successivo alle pubblicazioni di matrimonio, i nubendi hanno a disposizione 180 giorni per contrarre matrimonio secondo il rito prescelto (il certificato di pubblicazione di matrimonio deve essere presentato alla parrocchia in caso di matrimonio concordatario o al ministro di culto in caso di matrimonio acattolico).

Il giorno del Matrimonio Civile i nubendi devono presentarsi con 2 testimoni maggiorenni - italiani o stranieri - con regolare documento di identità.
La celebrazione del matrimonio civile può avvenire presso la Struttura Municipale, negli Uffici di stato civile dove si svolge la procedura di pubblicazione matrimoniale, nelle giornate e negli orari di ordinario funzionamento al pubblico, per i cittadini di cui almeno uno residente a Roma; oppure presso una delle seguenti quattro sale di rappresentanza:


1. Sala Rossa in Campidoglio (da prenotare presso l’ufficio matrimoni dell’Anagrafe Centrale in Via Luigi Petroselli, 50 Roma);


2. Complesso Vignola Mattei in Via Valle delle Camene-Terme di Caracalla (da prenotare presso l’ufficio matrimoni dell’Anagrafe Centrale in Via Petroselli, 50 Roma);


3. Villa Lais in Piazza Cagliero n.20 (da prenotare presso Municipio VII (ex IX) in via Tommaso Fortifiocca, 71);


4. "Sala Azzurra" sita in Piazza Regina Pacis 8 (da prenotare presso il Municipio Roma X - ex XIII).

Modalità reperimento informazioni relative al procedimento in corso

U.O. AMMINISTRATIVA


Servizi Demografici

 

via Torre Annunziata, 1 - piano terra - Tel. 06.69606423/436
via Prenestina, 510 - piano terra - Tel. 06.69607435/440

 

Orari: dal lunedì al giovedì dalle 08.00 alle 18.30, venerdì 08.00-14.00

 

Dall'1 luglio al 30 settembre 2017, gli Uffici Demografici del Municipio, siti in Via Torre Annunziata 1 e in Via Prenestina 510, effettueranno il seguente orario: dal lunedì al giovedì 08.30/17.30 con ultima prenotazione per le ore 17.00;  venerdì 08.30/14.00   con ultima prenotazione per le ore 13.00. Le prenotazioni eventualmente già effettuate per la fascia oraria 17.30/18.30 saranno comunque garantite.

Termine

Conclusione del procedimento: contestuale alla celebrazione del matrimonio.

Provvedimento finale

Atto di matrimonio

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

Ricorso al Tribunale di Roma, ai sensi dell'art.95 e segg. del D.P.R. 3.11.2000, n.396.

Link di accesso al servizio on line

 

Modalità effettuazione dei pagamenti

Presso il Municipio di appartenenza, il servizio è gratuito.
 

Per i matrimoni celebrati presso una delle quattro sale di rappresentanza, il servizio è a pagamento.

 

Il versamento può essere effettuato:

- presso la Cassa del Municipio Roma Centro Storico – via Luigi Petroselli n. 50, dopo aver ritirato presso l’ufficio matrimoni il relativo modello*;

- tramite versamento su conto corrente postale n. 94430006 intestato a “Roma Capitale – Anagrafe, Lungotevere Pierleoni 1 - 00186 Roma”;

- tramite bonifico bancario codice IBAN: IT78 C 07601 03200 000094430006.

 

le modalità di pagamento in contanti presso la Tesoreria/Cassa del Municipio (per gli importi relativi a diritti di istruttoria, controllo, diritto fisso, ecc.), in coerenza con le disposizioni vigenti per le limitazioni all’uso del contante, sono adeguate all’importo di euro tremila

 

(tariffe 2014: se almeno uno dei due futuri sposi è residente in Roma Capitale € 150,00; per i non residenti, € 1.200,00 per matrimoni celebrati nei giorni feriali (mercoledì, giovedì e venerdì); per i non residenti, € 1.400,00 per matrimoni celebrati nei giorni prefestivi e festivi (sabato e domenica).

Poteri sostitutivi

Gli indirizzi per l'attivazione del potere sostitutivo in caso di inerzia sono disponibili nella apposita sezione del portale di Roma Capitale.

 

Data aggiornamento 28/07/2017


Invia questo articolo