Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Elenco Procedimenti dei Municipi
Categoria1__Notizie

Procedimenti

 

Procedimento

Rilascio dell'attestazione di idoneità alloggiativa.
Procedimento diretto ad ottenere, per i cittadini stranieri non comunitari, l'attestazione relativa all'idoneità dell'alloggio, ai fini del completamento delle procedure di primo ingresso presso lo Sportello Unico per l'Immigrazione.

 

Reg. edilizio delib. Com.le n. 5261/1934 e ss.mm.ii.;

D.Lgs. n. 286/1998 e ss.mm.ii., T.U. sull’immigrazione (anche con L. n. 94/2009); L. n. 40/1998, Disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero; D.P.R. n. 394/1999, Regolamento recante norme di attuazione del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, a norma dell'articolo 1, comma 6, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286; D.P.R. n. 334/2004 Regolamento recante modifiche ed integrazioni al decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999, n. 394, in materia di immigrazione; D.P.R. n. 380/2001 e ss.mm.ii. - Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia. Decreto del Ministero della Sanità 5 luglio 1975.

Unità Organizzativa responsabile del procedimento 

Municipio Roma V

 

RESPONSABILE DELL’ISTRUTTORIA: DIREZIONE TECNICA

 

DIRETTORE: TONINO EGIDDI

 

UFFICIO DEL PROCEDIMENTO:  UFFICIO IDONEITA’ ALLOGGIATIVA

Atti, Documenti e Modulistica da allegare all'istanza di parte

Modulo di richiesta di idoneità alloggiativa,

compilare on-line al link della Prefettura di Roma - UTG

http://servizi.utgroma.it/ria/richiesta/nuova

Per ottenere l'attestazione, l'interessato inoltra la richiesta per via telematica

(indicare anche l'indirizzo e-mail del richiedente per essere avvisato, non appena il Municipio abbia comunicato alla Prefettura la consegna della documentazione e l'esito della procedura di rilascio dell'attestazione in argomento)

e, successivamente:

stampare l'istanza con l'elenco dei documenti allegati e consegnare in Municipio, per i successivi adempimenti di competenza del medesimo.

 

Per ulteriori info, consultare le pagine web della Prefettura di Roma:

http://www.prefettura.it/roma/contenuti/83045.htm 

oppure

http://www.prefettura.it/roma/contenuti/Informazioni_generali-49020.htm

Modalità reperimento informazioni relative al procedimento in corso

DIREZIONE TECNICA


Ufficio Idoneità Alloggiativa

Via Perlasca 39 - 00155 Roma - 0669607866 

 

 

Orari

martedì    8.30 – 12.30
giovedì     8.30 - 12.30 /14.30 – 16.30

 

Uffici e Contatti

Termine

30 giorni.

Provvedimento finale

Attestazione di idoneità alloggiativa

 

Non è più necessario ritirare l'attestazione di idoneità alloggiativa, in formato cartaceo, presso il Municipio (Uffici Tecnici) nè consegnarla allo Sportello Unico per l'Immigrazione.

 

Infatti, l'interessato - a seguito della formulazione on-line della richiesta di idoneità alloggiativa - riceve:

 

in ogni caso:

- una mail che conferma o meno la completezza della documentazione presentata al Municipio e l'esito della procedura a livello municipale

 

solo nel caso di pratiche di ricongiungimento familiare:

- anche una seconda mail che attesta l'avvenuto rilascio dell'attestazione di idoneità alloggiativa

 

Non appena ricevuta l'email di conferma che la documentazione presentata è completa, è necessario prendere l'appuntamento presso lo Sportello Unico per l'Immigrazione, accedendo a http://servizi.utgroma.it/STIPWebClient/ .

Solo per le pratiche di ricongiungimento familiare, è necessario attendere la seconda e-mail di conferma di cui sopra.

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

Accesso agli atti e documenti amministrativi da parte del cittadino (Link alle informazioni di cui al procedimento amministrativo pubblicato nella sottosezione dei Municipi)

 

Ricorso al T.A.R. del Lazio:

- avverso il silenzio della Amministrazione Capitolina, decorsi i termini di conclusione del procedimento, fino al perdurare dell’inadempimento e comunque non oltre un anno dalla scadenza del termine fissato per la conclusione del procedimento

 

E', in ogni caso, possibile attivare gli Strumenti di tutela previsti dalla normativa vigente, anche nel corso del procedimento o avverso il provvedimento finale, adottato dallo Sportello Unico per l'Immigrazione-Prefettura di Roma UTG, ad esito delle procedure di primo ingresso, per le quali si richiede la stessa attestazione di idoneità alloggiativa.

Link di accesso al servizio on line

http://servizi.utgroma.it/ria/richiesta/nuova

(link ad applicativo della Prefettura di Roma UTG)

Modalità effettuazione dei pagamenti

Pagamento reversale per diritti di istruttoria

 

 

Per quanto di competenza municipale:

acquisto presso le rivendite di valori bollati di una marca da bollo (€ 16,00) al momento della consegna presso il Municipio della richiesta di attestazione, con la documentazione cartacea allegata (e un'altra marca da bollo, di pari importo, qualora l'interessato ritirasse l'attestazione in formato cartaceo presso il Municipio stesso)
Pagamento reversale (€ 60,00) per diritti di istruttoria mediante:

- assegno c/c;

- bonifico bancario intestato a Roma Capitale Municipio  codice IBAN IT69P0200805117000400017084 

  (specificando causale pagamento).

 

Su www.comune.roma.it, mediante i servizi interattivi e di pagamento del portale istituzionale di Roma, integrati con l’infrastruttura nazionale del Nodo PAGO@PA:


Utenti Identificati: Servizi on-line/Servizi di pagamento


Oppure:


Utenti identificati e non: Servizi on-line/Servizi di pagamento, utilizzando l’identificativo univoco di versamento (IUV) reperibile nell’Area Riservata del Portale ovvero nell’eventuale plico cartaceo


- Oppure:


1. Presso gli Uffici Postali, compilando il bollettino PA ovvero con il bollettino PA premarcato;

2. In banca o altri Istituti di pagamento, dai tabaccai e dalle ricevitorie, nei supermercati partecipando al sistema PagoPA e utilizzando il codice IUV o il QR code o il codice a barre presenti.
La lista completa degli operatori e dei canali abilitati a ricevere pagamenti tramite Pago PA è disponibile alla pagina www.agid.gov.it/pagopa.
Servizi online- Servizi di pagamento e Servizio Riscossione Reversali – Allegati-

Poteri sostitutivi

Gli indirizzi per l'attivazione del potere sostitutivo in caso di inerzia sono disponibili nella apposita sezione del portale di Roma Capitale.

 

Data aggiornamento  16/05/2018


Invia questo articolo