Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  ex Municipio I
Categoria1__Notizie

A TUTTA SALUTE! CAMPAGNA DI PREVENZIONE 2016

 

 Il Municipio Roma I Centro, nelle linee guida programmatiche per il governo del territorio  si è impegnato ad attuare un progetto di rete che vedesse protagonisti, oltre il Municipio in tutte le sue articolazioni, anche le Asl e i Distretti sanitari, i cittadini e il terzo settore.
In quest’ottica gli interventi di prevenzione sanitaria rappresentano un banco di prova fondamentale per verificare la tenuta della rete e raggiungere con i messaggi di educazione sanitaria quanti più cittadini possibile.

Grazie alla disponibilità dei dipartimenti di prevenzione della Asl RMA e della ASL RME, grazie alla buona volontà e alla competenza di organizzazioni del terzo settore impegnate in questo settore di intervento, possiamo continuare oggi a proporre ai cittadini del Municipio - dopo le numerose iniziative portate avanti nello scorso anno -  un vero e proprio piano di interventi di prevenzione sanitaria e promozione della salute che abbiamo voluto raccogliere sotto lo slogan “A tutta salute!” incentrati per iniziare su tre azioni particolarmente rilevanti, delle quali alleghiamo il materiale informativo.

 

 vedi l' archivio delle iniziative

 

 

 

· Il 21 settembre si celebra la XXIV giornata mondiale dell'Alzheimer. Una giornata per riflettere sui servizi indispensabili per le oltre 600 mila persone colpite da questa malattia nel nostro Paese e sulle difficoltà delle famiglie sulle quali grava un grande peso. Due gli appuntamenti previsti: giovedì 21 alle 18.00 al Cinema Greenwich a Testaccio proiezione del film "Non temere" di Marco Calvise, e a seguire dibattito con le famiglie. Partecipano Emiliano Monteverde, Assessore alle Politiche Sociali del Municipio Roma I Centro e Claudia Santoloce, Presidente della Commissione municipale Politiche Sociali.

Giovedì 28 settembre open day al Centro diurno Alzheimer del Municipio, all'Esquilino, in Via Vittorio Amedeo II per conoscere le attività del Centro gestito da Asl Rm1, Isma e cooperativa Cotrad, confrontare le esperienze, approfondire il tema. Partecipano per il Municipio la Presidente Sabrina Alfonsi, l'Assessore Emiliano Monteverde e la Presidente della Commissione Politiche Sociali Claudia Santoloce.

 

 

 

PER LA FESTA DELLA DONNA

AISM SCENDE IN PIAZZA CON LA GARDENIA

PER LA LOTTA ALLA SCLEROSI MULTIPLA

 

Roma, 1 marzo 2017  -  Sabato 4, domenica 5 e mercoledì 8 marzo, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, torna la Gardenia di AISM, la tradizionale manifestazione di solidarietà promossa dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM) e dalla sua Fondazione (FISM) con il patrocinio della Fondazione Pubblicità Progresso.

Anche quest’anno 10.000 volontari saranno impegnati ad offrire una pianta di Gardenia a fronte di un contributo minimo di 15 euro. L’iniziativa si terrà in 100 piazze di Roma e provincia, con il Patrocinio della Regione Lazio e del Municipio Roma I Centro. Per conoscere l'elenco delle Piazze vai al sito www.aism.it

 

I fondi raccolti con Gardenia di AISM 2017 saranno impiegati in progetti di ricerca mirati in particolare alla SM Pediatrica.  Non solo, AISM è anche attiva a livello nazionale e internazionale per sostenere la ricerca sulle forme progressive di sclerosi multipla oggi ancora orfane di terapie.

 

Dal 24 febbraio e fino all’8 marzo con il numero solidale 45520 è possibile donare 2 euro da cellulari personali Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali, 5 euro per ciascuna chiamata fatta da rete fissa Vodafone, TWT e Convergenze, oppure 2 o 5 euro per ciascuna chiamata fatta sempre al 45520 da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

Il ricavato dell’sms solidale andrà a finanziare in particolare un progetto di ricerca scientifica pediatrica. La sclerosi multipla può manifestarsi anche nei bambini: Il 10% delle persone con SM ha meno di 18 anni.

 

La malattia. La sclerosi multipla è una malattia cronica, imprevedibile e spesso progressivamente invalidante; una delle più gravi del sistema nervoso centrale. Colpisce maggiormente le donne, in un rapporto di 2 a 1 rispetto agli uomini. Il 50% delle persone con SM sono giovani, cui spesso la malattia viene diagnosticata sotto i 40 anni, nel periodo della vita più ricco di progetti.  Si stimano 3.400 nuovi casi ogni anno in Italia: 1 diagnosi ogni 3 ore. I bambini colpiti da sclerosi multipla in Italia siano circa il 10% dei casi totali di SM.

Si manifesta per lo più con disturbi del movimento, della vista e dell’equilibrio, seguendo un decorso diverso da persona a persona.

Sono 30 i sintomi associati alla sclerosi multipla tra questi anche la difficoltà nel linguaggio, la riduzione di forza muscolare, di sensibilità, disturbi cognitivi e nell’85% delle persone prevale il sintomo più comune definito anche il peggiore della malattia: la fatica.

AISM con la sua Fondazione ogni anno destina alla ricerca 5 milioni di euro. Oggi, grazie ai progressi compiuti dalla ricerca scientifica, esistono terapie e trattamenti in grado di rallentare il decorso della sclerosi multipla e di migliorare la qualità di vita delle persone con SM. Tuttavia la causa e la cura risolutiva non sono ancora state trovate per questo è fondamentale sostenere la ricerca. “La Gardenia di AISM” ha permesso negli anni di raccogliere significativi fondi destinati al finanziamento dei progetti di ricerca e al potenziamento di servizi per le persone colpite da SM, in particolare per le donne e le loro famiglie a cui questa manifestazione è dedicata.

 

La Sezione AISM di Roma

La Sezione AISM di Roma opera sul territorio per assicurare assistenza, autonomia e partecipazione alle persone con sclerosi multipla e ai loro familiari, aiutandole a superare quotidianamente i limiti imposti dalla patologia e a migliorare la propria qualità di vita. Per raggiungere questi obiettivi eroga una serie di servizi socio-assistenziali, quali:

sostegno psicologico; consulenza legale; infopoint presso i Centri Clinici di   riferimento per la SM; segretariato sociale; supporto all’autonomia della persona domiciliare ed extradomiciliare; trasporto con mezzi attrezzati; ritiro farmaci; seminari informativi sulle problematiche della patologia.

A Roma è attivo il Centro AISM, interno alla Sezione di via Cavour, che rappresenta un concreto punto di aggregazione per le persone con SM. 

 

________________________________________________________________________________________

Roma, 3 marzo 2017  -  Pubblichiamo il nuovo Bando Home Care Premium emanato dall' INPS, un Progetto di assistenza domiciliare articolato in prestazioni ‘’prevalenti’’, per le quali l’INPS riconosce direttamente al beneficiario un contributo economico mensile commisurato al suo bisogno e alla sua capacità reddituale e in prestazioni ‘’integrative’’ quali ad esempio interventi socio assistenziali specialistici svolti all’interno del domicilio da parte di operatori qualificati.

Il Progetto Home Care è rivolto agli Iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e i pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici, ai loro coniugi (per i quali non sia intervenuta sentenza di separazione), ai loro familiari e affini (suocero/a del titolare, figlio/a del coniuge) di primo grado, ai soggetti a loro legati da unione civile e ai conviventi ex legge n.76/2016 in condizione di NON autosufficienza, con disabilità riconosciuta.

IL TERMINE DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E' GIOVEDI' 30 MARZO ORE 12.00

 

vedi la locandina

 

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA:

Al momento della presentazione della domanda, il richiedente deve aver già presentato:

- una Dichiarazione Unica Sostitutiva per consentire l’acquisizione dell’ISEE sociosanitario riferita al nucleo familiare di appartenenza del beneficiario ovvero al nucleo familiare di appartenenza dell’ISEE minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi, qualora ne ricorrano le condizioni ai sensi delle vigenti disposizioni.
- essere in possesso del PIN DISPOSITIVO che può essere richiesto on line su www.inps.it, tramite il Contact Center (al numero 803 164 da rete fissa mentre per le chiamate da telefoni cellulari è disponibile il numero 06 164164) oppure direttamente presso gli sportelli Inps (modalità più tempestiva);
- coloro che non sono dipendenti pubblici o pensionati utenti della gestione dipendenti pubblici o non hanno mai beneficiato in precedenza di HCP, per presentare domanda devono essere riconosciuti dall’Istituto come potenziali richiedenti della prestazione, facendo preventivamente richiesta di iscrizione in banca dati legandosi al familiare/affine di I° grado iscritto alla gestione dipendenti pubblici.

 

COME PRESENTARE LA RICHIESTA:

La domanda va presentata esclusivamente per via telematica, accedendo dalla home page del sito istituzionale www.inps.it seguendo il percorso: Servizi on line > Servizi per il cittadino > Servizi Gestione dipendenti pubblici (ex Inpdap) per Lavoratori e Pensionati > “Gestione dipendenti pubblici: domanda Assistenza Domiciliare (Progetto Home Care Premium)”.  In caso di particolari difficoltà nella compilazione della domanda, ci si può rivolgere al servizio di Contact Center Integrato INPS (al numero 803 164 da rete fissa mentre per le chiamate da telefoni cellulari è disponibile il numero 06 164164).  

 

Il Municipio Roma I Centro per i residenti del proprio territorio mette a disposizione gli operatori dello sportello Home Care Premium – sito in Via Petroselli, 50 – Servizio Sociale - 1 Piano - Telefono 06/69601646-644 Email: progettohcp.mun01@comune.roma.it, per informazioni e assistenza alla compilazione della domanda previo appuntamento.

 

La graduatoria degli ammessi sarà redatta dall’INPS in ordine crescente dei valori ISEE con titolo di precedenza ai beneficiari classificati in base all’art. 3, comma 6 del Bando Pubblico che può essere consultato sul sito www.inps.it alla sezione Concorsi e gare > Welfare assistenza e mutualità > Concorsi Welfare assistenza e mutualità > BANDI NUOVI

__________________________________________________________________________________________

 

Anche in questo nuovo anno sociale, da settembre 2016 a giugno 2017 l'Area Sanitaria della Caritas e la Asl Roma 1 - in collaborazione con l'Assessorato alle Politiche Sociali del Municipio Roma I Centro - attiveranno il Progetto "BANCO DELLA SALUTE" presso la piazzetta del Nuovo Mercato Esquilino, in Via Principe Amedeo, 158


La stabilità dell'iniziativa e il lavoro di prossimità realizzato in questi anni non solo rispetto all'attività di promozione della salute, ma anche attraverso tutte le relazioni intrecciate con gli esercenti del mercato e con la rete territoriale, hanno consentito di raggiungere risultati significativi.

La presenza all'interno della piazzetta del mercato è prevista per tutti i venerdì mattina, dalle ore 10.30 alle ore 13.000, con giornate specifiche rivolte alla prevenzione cardiovascolare e diabetologica e dei tumori femminili, secondo uno specifico calendario

 Gli interventi di prevenzione sono rivolti principalmente a tutte le persone straniere presenti sul territorio municipale, che spesso hanno difficoltà di accesso ai servizi sanitari.

vedi la locandina

 

________________________________________________________________________

 

Ricordiamo inoltre che  Nella Regione Lazio ci si può curare per 365 giorni all’anno. 

E' stata infatti avviata la riforma della Sanità che prevede l’apertura da parte delle ASL degli ambulatori ter­ritoriali per le cure primarie anche nei fine settimana e giorni festivi.

Nel territorio del Municipio Roma I Centro sono aperti i seguenti Ambulatori:

A TRASTEVERE
in Via Emilio Morosini, 30
Aperto il sabato, la domenica e i giorni festivi
con orario continuativo 8,00 /20,00
Telefono: 06 77306650-6674

NELLA CASA DELLA SALUTE PRATI-TRIONFALE
in Via Frà Albenzio, 10
Aperto il sabato, la domenica e i giorni festivi
con orario continuativo 10.00/19.00
Telefono: 06 68357219-20

SERVIZI di MEDICINA GENERALE GARANTITI

• visita medica di medicina generale
• prescrizione di farmaci, visite specialistiche ed esami diagnostici
• rilascio di certificati
• vaccinazioni, post esposizione,in profilassi d'urgenza
• controlli della pressione
• medicazioni, rimozione punti
• rimozione di tappi di cerume

Gli ambulatori non forniscono prestazioni di attività pediatriche per bambini fino a 6 anni.

__________________________________________________________________________

 

 

Continua e si amplia il Progetto "Liberi di Essere, Liberi di Muoversi", realizzato dal Municipio Roma I Centro in collaborazione con Mobility Life, Associazione Frà Albenzio Onlus, Acli Provinciali di Roma e Federazione Anziani e Pensionati.
Dallo scorso mese di maggio si potenzia ulteriormente, grazie alla disponibilità in comodato d'uso di un quarto autoveicolo attrezzato per il trasporto dei disabili, il Servizio di trasporto e accompagnamento gratuito riservato agli anziani e alle persone fragili residenti nel Municipio.


Il servizio può essere prenotato attraverso due call center:

ASSOCIAZIONE FRA’ ALBENZIO
VIA S. Ziani, 28 / 32 (zona Cipro - Trionfale)
06.8976.7250 - 340.0918028
______
ACLI PROVINCIALI di ROMA
Via P. Alpino, 20 (zona Stazione Ostiense)
dal lunedì al venerdì, orario 10.00 - 13.00

06 57087048 - 06 57087025 -  3442402333
________
 

Per ottimizzare il servizio, si consiglia di rivolgersi alla sede operativa più vicina alla propria abitazione.

________________________________________________________________________

 

Il logo della campagna è stato realizzato da


Invia questo articolo