Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  PROCESSI DI PARTECIPAZIONE
Categoria1__Notizie

PERCORSO DI INFORMAZIONE E CONSULTAZIONE PUBBLICA DOMUS AUREA E PARCO DI COLLE OPPIO

 

PERCORSO DI INFORMAZIONE E CONSULTAZIONE PUBBLICA
SUI PROGETTI IN CORSO NEL PARCO DI COLLE OPPIO,
CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALL'AREA DELLA DOMUS AUREA
,

E LORO SUCCESSIVI SVILUPPI.


Roma, 29 ottobre 2015  -  La Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l'Area Archeologica di Roma, con la collaborazione del Municipio I Roma Centro, invita i cittadini interessati a titolo personale e/o organizzati in gruppi, comitati, associazioni, a partecipare ad un percorso di informazione e consultazione pubblica  sui progetti in corso nel Parco di Colle Oppio, con particolare riferimento all'area della Domus Aurea.

 

Il percorso di informazione e consultazione pubblica ha per oggetto i tre punti che seguono:


1. La conoscenza del progetto di riqualificazione delle porzioni di parco soprastanti alla Domus Aurea, già in corso di realizzazione attraverso la necessaria messa in opera di nuove tecniche per la conservazione del monumento (giardino sostenibile su area archeologica). Il Progetto definitivo per il risanamento della parte superiore della Domus Aurea ha sviluppato, attraverso diverse fasi di sperimentazione teorica e applicativa, le indicazioni del Progetto preliminare del marzo 2011, seguendo le indicazioni dei Comitati di Settore per i Beni Archeologici e per i Beni Architettonici e Paesaggistici riuniti in seduta congiunta 1'11 aprile 2011. Il progetto del "Giardino sostenibile della Domus Aurea" all'interno del Colle Oppio, ha quindi confermato la volontà di recuperare e integrare la percezione dei due monumenti antichi, quello ipogeo e più antico (Domus Aurea) con quello superiore e più recente (Terme di Traiano) attraverso l'accentuazione visiva dall'esterno di elementi architettonici della Domus Aurea e delle gallerie Traianee. II Sistema Integrato di Protezione, che connette il monumento sotterraneo alla superficie calpestabile del nuovo giardino, abbatte del 70% l'attuale peso gravante sulle strutture archeologiche riducendo la terra a un metro di spessore, e non consiste in una semplice impermeabilizzazione, ma integra a questa un  rticolato sistema di drenaggio per il mantenimento del livello ottimale di umidità dei manufatti sottostanti, prevedendo infine la possibilità di intervenire al di sotto dello strato profondo di impermeabilizzazione in caso di variazione di umidità. Tale Sistema determina un intrinseco aumento generale della sicurezza e sarà controllato da un Sistema di monitoraggio dei dati sensibili. Così come già previsto nel Progetto preliminare, il giardino - ancorché vincolato per la sua gestione alla sicurezza del Sistema integrato di protezione e del relativo Sistema di monitoraggio - intende riproporre la funzionalità antica della vasta terrazza del complesso termale di Traiano, nel quale si sviluppava in modo monumentale, l'idea del luogo pubblico "polifunzionale" nel quale cultura e cura del corpo trovavano una sintesi.

2. Le successive integrazioni realizzabili nell'area, una volta ultimati gli interventi in corso, mirate alla fruizione e onservazione del bene comune (Piano di gestione ordinaria del giardino), individuando altresì ogni possibile forma e modalità di accesso alla conoscenza del luogo e della sua storia (ad es. visite didattiche) e all'organizzazione di eventi straordinari, manifestazioni culturali o ludiche proprie dell'uso dei parchi pubblici di quartiere.

3. La realizzazione di interventi e forme di riqualificazione, integrazione e continuità tra le diverse porzioni del Parco del Colle Oppio, condivisi e perseguiti da Istituzioni e cittadinanza, in ordine alle necessità manifestate, alla sicurezza, al decoro e alla vivibilità dell'intero Parco storicoarcheologico (Piano Regolatore del parco).


Come ci si iscrive
Le richieste di partecipazione devono essere inviate all'indirizzo mail consultazioneparcocolleoppio@gmail.com complete di

• Nome Cognome,
• Indirizzo,
• Data di nascita,
• Estremi documento identità,
• Recapito Telefonico,
• Indirizzo mail,
• Qualifica,
• Eventuale organismo (comitato, gruppo, associazione, altro) di appartenenza completo di
recapito
• Sintetica motivazione della richiesta ("perché mi interessa partecipare")


Scadenza delle iscrizioni e loro convalida
Le richieste di partecipazione complete delle informazioni richieste devono essere trasmesse entro e non oltre le ore 17,30 del giorno 8 novembre 2015 (fa fede la data di spedizione della mail).

Lo staff della Soprintendenza provvederà a verificare le richieste ricevute, dando conferma dell'accettazione ai soggetti interessati entro il 1O novembre, sempre a mezzo mail.


Calendario delle attività:

Incontro di Presentazione e avvio del percorso di informazione e consultazione -  12 novembre ore 17.00 - 19.00 presso l'Aula Magna dell' I.C. Via delle Carine (Vittorino da Feltre/Mazzini), con il seguente ordine del giorno:
- Introduzione e illustrazione degli obiettivi del percorso,
- Presentazione dei soggetti istituzionali coinvolti, degli iscritti, e dei referenti tecnici coinvolti nelle attività

- Riepilogo della documentazione di supporto allo svolgimento del percorso (atti amministrativi, documenti e altro, schema di riferimento delle Linee Guida da produrre)
- Illustrazione della metodologia di lavoro, del calendario delle attività e delle scadenze previste
- Discussione


Secondo incontro di lavoro - II progetto di salvaguardia della Domus Aurea - 19 novembre ore 17.00 -19.00

Terzo incontro di lavoro - Verso un piano di gestione ordinaria del giardino soprastante la Domus Aurea - 26 novembre ore 17.00 -19.00

Quarto incontro di lavoro - Verso un Piano Regolatore del Parco del Colle Oppio - 3 dicembre ore 17.00 -19.00

Assemblea conclusiva - Illustrazione e presentazione dei risultati - Linee Guida - 17 dicembre ore 17.00 -19.00

 

 

Materiali e documentazione
Agli iscritti al percorso verranno consegnati i seguenti materiali di approfondimento:
Documentazione tecnica e fotografica illustrativa sul progetto in corso Mappa del parco del Colle Oppio
La documentazione utilizzata verrà comunque pubblicata nell'appositi spazio web dedicato al percorso di consultazione.

 

Risultati
I contributi, le idee, i suggerimenti e le proposte che emergeranno durante il processo di consultazione, organizzati in capitoli tematici, verranno raccolti in un unico documento denominato "Linee Guida per Colle Oppio".

Le Linee Guida costituiranno una delle basi della successiva realizzazione del Piano di gestione ordinaria del giardino e del Piano regolatore del parco.

Durante la realizzazione del percorso di informazione e consultazione i partecipanti avranno la possibilità di visitare la Domus Aurea insieme ai tecnici della Soprintendenza.


Invia questo articolo