Sezioni del portale

Luceverde

Infomobilità

Lavori pubblici per il Giubileo

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home / Struttura Organizzativa
Categoria1__Struttura Organizzativa
/ Segretariato Generale
Categoria2__Segretariato Generale
/ Struttura Organizzativa e poteri sostitutivi / Direzione Coordinamento Servizi Delegati / Funzioni
Categoria1__Notizie
Data__01/07/2014
Data__2014

Funzioni

Direzione Coordinamento Servizi Delegati

 

La Direzione Coordinamento Servizi Delegati  unisce al suo interno tutte le competenze in materia di coordinamento delle funzioni decentrate e supporto alle strutture territoriali, ed in materia di servizi delegati, cioè iscrizioni anagrafiche, stato civile, iscrizioni nelle liste elettorali e organizzazione delle elezioni.



 

- Anagrafe, Stato Civile e Leva: via Luigi Petroselli n. 50

L'Anagrafe, Stato Civile e Leva gestisce lo stato civile di oltre 3.800.000 cittadini residenti e non residenti, eseguendo ogni anno istruttorie per la formazione o la trascrizione di 130.000 atti di stato civile (nascite, adozioni, riconoscimenti, disconoscimenti; matrimoni, cittadinanze, morti con relativi permessi seppellimento), l'esecuzione sugli 8.700.000 atti conservati nell’archivio di stato civile (dal 1871 ad oggi), di 70.000 annotazioni (adozioni, riconoscimenti, matrimoni, divorzi, separazioni, convenzioni patrimoniali, morti, correzioni, rettifiche), l’effettuazione di 15.000 pubblicazioni matrimoniali, la celebrazione di 4.800 matrimoni civili, le trascrizioni di accordi di separazione, di divorzio o di modifica delle precedenti condizioni di separazione o di divorzio. Gestisce il servizio anagrafico dei 2.800.000 cittadini residenti, che annualmente impegna l’ufficio nell’istruttoria di 50.000 cambi di residenza per emigrazione e di 14.000 correzioni e rettifiche, nel rilascio di 150.000 certificati a privati e nell'effettuazione di 130.000 verifiche su richieste delle PP.AA. o di privati gestori di pubblici servizi, nelle 14.000 iscrizioni nelle liste di leva, nell’archiviazione di 500.000 pratiche di carte di identità, nell’istruttoria di l.600 ostative al rilascio di documenti, nei 24.000 contatti U.R.P. telefonici e di sportello. Gestisce l’albo dei 280.000 cittadini residenti all’estero (AIRE), che annualmente produce 3.000 iscrizioni e variazioni anagrafiche, 40.000 trascrizioni di nascita, 1.600 di matrimonio e 4.000 di morte. Gestisce la banca dati anagrafica e di stato civile della popolazione che comporta l’indirizzo ed il coordinamento dei Municipi sulla normativa in materia di anagrafe e stato civile, nonché l’aggiornamento, l’implementazione e la validazione delle procedure informatiche di gestione.

 



- Servizi Elettorali: Via Luigi Petroselli n. 50

 

I Servizi Elettorali assolvono a tutti gli adempimenti previsti per il corretto svolgimento delle consultazioni, attraverso una complessa struttura organizzativa che effettua le iscrizioni, le cancellazioni dei cittadini nelle liste elettorali attraverso circa 3.000.000 istruttorie sulla capacità di elettorato attivo e passivo; la tenuta e aggiornamento degli albi dei Giudici Popolari, dei Presidenti di Seggio e degli Scrutatori per complessivi 150.000 atti amministrativi ogni anno; la gestione di circa 6.000 risorse umane durante le consultazioni; il servizio di una nutrita e quotidiana corrispondenza con gli Organi Statali; il controllo dei 506 plessi scolastici, 24 strutture ospedaliere, 34 Case di cura e 4 Case di custodia sedi delle 2.600 sezioni elettorali ordinarie e n.76 sezioni speciali; il rilascio di circa 200.000 certificazioni l'anno; l'organizzazione delle consultazioni; allestiscono circa 1.300 Sezioni per la Circoscrizione Estero con l'impegno di 3.000/3.500 dipendenti di Roma Capitale anche disponibili per la surroga dei Presidenti di seggio e degli Scrutatori.
 

U.O. Casa Comunale - Albo Pretorio - Messi notificatori -
   Decentramento amministrativo: 
Via Luigi Petroselli n. 45 (Messi notificatori) e n. 50

L'Ufficio Decentramento Amministrativo svolge attività di supporto e coordinamento nelle materie di competenza dei Municipi; attività di impulso volte alla ottimizzazione ed omogeneizzazione delle procedure; promozione delle iniziative finalizzate a realizzare un efficace rapporto tra Strutture Centrali e Territoriali anche ai fini della definizione di proposte di sviluppo della funzione di decentramento; attività di analisi, studio ed approfondimento delle competenze attribuite ai Municipi e verifica delle modalità di gestione delle stesse, a supporto del processo di attuazione e stabilizzazione dell’assetto organizzativo e funzionale conseguente alla nuova delimitazione territoriale dei Municipi di Roma Capitale (deliberazioni A.C. n.8/2013 e n. 11/2013); monitoraggio delle funzioni attribuite dalla normativa vigente e delle funzioni effettivamente gestite dai Municipi, ai fini del costante allineamento della disciplina alle esigenze di efficienza, efficacia e sussidiarietà; supporto agli adempimenti in capo ai Municipi concernenti gli obblighi di pubblicazione ai sensi del D.Lgfs.n.33/2013, artt. 6 e 35. Adempimenti correlati alle disposizioni del TUEL e dello Statuto inerenti gli Organi politici dei Municipi (deleghe di firma, Osservatorio sul Decentramento); coordinamento e gestione delle attività di interpretazione e aggiornamento normativo relativamente alle funzioni e ai servizi gestiti sul territorio.
Il Servizio Notificazione, Deposito e Pubblicità Legale degli Atti svolge i compiti di deposito, di atti pubblici o privati, e provvede alla ricezione e consegna degli atti notificati alla Casa Comunale, ai sensi della normativa vigente, dai pubblici ufficiali che svolgono tale servizio; organizzazione e gestione dell’Albo Pretorio per la pubblicazione di tutti gli atti per i quali  è previsto l’obbligo dalla legislazione in vigore; attività afferenti il procedimento notificatorio, di atti amministrativi e giudiziari  ai sensi delle disposizioni normative vigenti in materia.

 

 

 

Data ultimo aggiornamento 08/06/2016


Invia questo articolo