Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Statuto Roma Capitale

 

Lo Statuto

Con deliberazione n. 8 del 7 marzo 2013, l’Assemblea Capitolina ha approvato lo Statuto di Roma Capitale, l’ente a ordinamento speciale subentrato al Comune di Roma.

 

Lo Statuto, che costituisce atto fondamentale di esercizio dell’autonomia normativa e organizzativa dell’Ente, è entrato in vigore il successivo 30 marzo, giorno seguente alla sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale n. 75 del 29 marzo 2013.

 

Le disposizioni statutarie, tuttavia, hanno trovato applicazione nella loro interezza solo dal rinnovo degli organi capitolini e municipali a seguito alle consultazioni elettorali svoltesi nel mese di giugno 2013.

 

L’approvazione dello Statuto – con la definizione della nuova disciplina dei Municipi, che sono passati da diciannove a quindici – ha rappresentato un contributo determinante nell’opera di completamento dell’assetto istituzionale di Roma Capitale, avviata con il D.Lgs. n. 156 del 2010 e destinata a proseguire con ulteriori interventi, in particolare sotto il profilo regolamentare, per l’armonizzazione del suo ordinamento.

 

 

Iniziative di revisione statutaria in corso

 

 


 

 

 

Data aggiornamento: 23/11/2017