Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Attività e progetti

Torna alla lista Progetti

Percorso di Partecipazione popolare per la riqualificazione di Campo Testaccio

 

La Commissione per la Partecipazione, prevista dal “Regolamento per la Partecipazione del Municipio Roma I Centro” approvato con Deliberazione del Consiglio Municipale n. 9 del 15 marzo 2018, nella seduta del giorno 11 settembre u.s. ha dichiarato l’ammissibilità della richiesta di apertura del percorso di partecipazione popolare denominato “I Prati del Popolo Romano. Recupero dell'ex campo Roma e realizzazione di una nuova zona a servizi sportivi per Testaccio”, avanzata delle Associazioni ASD Real Testaccio, Riprendiamoci Campo Testaccio, Testaccio in Piazza, Testaccio in Testa.

 

Tutti i cittadini interessati, in forma singola o associata, possono inviare al Municipio Roma I Centro –all’indirizzo di posta elettronica partecipazione.municipio01@comune.roma.it – la propria richiesta di partecipazione, specificando il percorso di partecipazione al quale si intende aderire e indicando le proprie generalità (cognome e nome, indirizzo di residenza, indirizzo di posta elettronica, recapiti telefonici). Nel caso di richiesta di partecipazione in rappresentanza di una persona giuridica (ad es: associazione territoriale), allegare alla richiesta la delega a partecipare firmata dal legale rappresentante.

La possibilità di aderire al percorso di partecipazione rimane aperta per tutta la durata del percorso stesso.

Con successivo avviso verranno fornite le informazioni relative alla data e al luogo di svolgimento degli incontri.

 

Tematica: Sport

 

 

Durata del progetto: dal 28 settembre 2018 al 28 dicembre 2018

 

Descrizione del progetto

La Commissione per la Partecipazione, prevista dal “Regolamento per la Partecipazione del Municipio Roma I Centro” approvato con Deliberazione del Consiglio Municipale n. 9 del 15 marzo 2018, nella seduta del giorno 11 settembre u.s. ha dichiarato l’ammissibilità della richiesta di apertura del percorso di partecipazione popolare denominato “I Prati del Popolo Romano. Recupero dell'ex campo Roma e realizzazione di una nuova zona a servizi sportivi per Testaccio”, avanzata delle Associazioni ASD Real Testaccio, Riprendiamoci Campo Testaccio, Testaccio in Piazza, Testaccio in Testa.

 

Tutti i cittadini interessati, in forma singola o associata, possono inviare al Municipio Roma I Centro –all’indirizzo di posta elettronica partecipazione.mun01@gmail.com – la propria richiesta di partecipazione, specificando il percorso di partecipazione al quale si intende aderire e indicando le proprie generalità (cognome e nome, indirizzo di residenza, indirizzo di posta elettronica, recapiti telefonici). Nel caso di richiesta di partecipazione in rappresentanza di una persona giuridica (ad es: associazione territoriale), allegare alla richiesta la delega a partecipare firmata dal legale rappresentante.

La possibilità di aderire al percorso di partecipazione rimane aperta per tutta la durata del percorso stesso.

Con successivo avviso verranno fornite le informazioni relative alla data e al luogo di svolgimento degli incontri.

Destinatari/Ambito di intervento

Possono prendere parte ai processi partecipativi le associazioni e i comitati che hanno sede nel Municipio Roma I Centro e qui svolgano la loro attività associativa, nonché i cittadini residenti, domiciliati e/o che lavorano nel territorio del I Municipio, a titolo individuale o come aderenti, promotori o sostenitori delle associazioni territoriali, delegati da queste ultime.

Tutti i soggetti precedentemente indicati possono presentare al Municipio la richiesta di attivazione di percorsi di partecipazione.

Obiettivi

Il Municipio Roma I Centro, con Delibera del Consiglio n.9 del 15 marzo 2018, ha approvato il “Regolamento sulla partecipazione popolare e sull’istituzione del Laboratorio della Cittadinanza del Municipio Roma I Centro”, attraverso il quale il Municipio ha inteso individuare nella realizzazione di percorsi partecipativi, con carattere strutturale e non occasionale, un’opportunità di confronto con il punto di vista dei cittadini, primi destinatari delle azioni di governo locale, e di valorizzazione delle informazioni e delle competenze che emergono dal territorio.

 

I percorsi di partecipazione, secondo le modalità stabilite dal Regolamento, possono riguardare i piani, i progetti, i programmi e gli interventi che riguardino le competenze amministrative del Municipio I o di altri uffici dell’Amministrazione comunale se implicano interventi da parte del Municipio per competenza territoriale. E’ sempre prevista l’attivazione di un processo partecipativo nel caso di opere e servizi di ampio impatto sociale. Sono comunque esclusi gli atti di cui all’art. 10 c. 1 dello Statuto, di Roma Capitale.

 

Le proposte pervenute saranno esaminate da una Commissione appositamente costituita, che provvederà a redigere un elenco delle proposte dichiarate ammissibili, curandone la pubblicità e stabilendo i tempi per l’attivazione e la conclusione dei processi partecipativi, compatibilmente con le esigenze di carattere organizzativo e sulla base della loro rilevanza e urgenza. La Commissione provvederà anche a rendere note le proposte non accolte, motivando adeguatamente la decisione.  È sempre prevista la presenza dei soggetti proponenti nella fase di esame delle proposte.

 

Il Regolamento municipale prevede per i Percorsi di Partecipazione l’istituzione delle figure del Referente del Procedimento e dei Facilitatori. I Referenti hanno il compito di attivare il percorso partecipativo e di raccogliere le adesioni, formando un apposito Registro.

Compito dei Facilitatori è quello di agevolare le relazioni interpersonali tra i partecipanti e favorire la risoluzione positiva degli eventuali conflitti, in modo da assicurare il più ampio consenso

 

Tali figure dovranno essere scelte da un apposito elenco – sempre aperto – al quale i cittadini interessati a svolgere tali ruoli possono iscriversi, mettendo a disposizione le loro competenze e professionalità. Le attività di Referente o Facilitatore all’interno dei percorsi di partecipazione sono svolte a titolo volontario e gratuito.

 

L’iscrizione nell’Elenco dei Referenti e dei Facilitatori può essere effettuata inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica: partecipazione.mun01@gmail.com, corredata dall’indicazione delle generalità (cognome e nome, luogo di residenza, indirizzo mail, numero di telefono, curriculum vitae).

 

I dati forniti saranno utilizzati dall’amministrazione Municipale esclusivamente nell’ambito e per le finalità collegate al percorso di partecipazione.

Fonti di finanziamento

Non sono previsti finanziamenti

Torna all'inizio del cotenuto