Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Attività e progetti

#RomaDecide - Bilancio Partecipativo 2019 di Roma Capitale

Venti milioni di euro per la tutela del decoro urbano. Pubblicato l’elenco delle opere vincitrici.

Al via un nuovo PRoF nel Centro Sociale Anziani Corviale

Mercoledì 27 novembre 2019 prendono il via le attività del Punto Roma Facile aperto presso il Centro Sociale Anziani di Corviale, in Largo Emilio Quadrelli n. 5.

Servizio Civile: il nuovo bando include il progetto “Punti Roma Facile - Innoviamo insieme”

I giovani potranno iscriversi fino al 10 ottobre 2019 seguendo le indicazioni disponibili sulle pagine del Dipartimento Sport e Politiche Giovanili dedicate al Servizio Civile

Legenda

  • Consultazioni
  • Convocazioni Consulte, Forum e Osservatori
  • Cura beni comuni e spazi urbani
  • Eventi Punti Roma Facile
  • Incontri Pubblici
  • Orti urbani e giardini condivisi
  • Processi di Partecipazione

Tematica: Ambiente Municipio: Municipio VIII Stato: In corso Tipologia: Convocazioni di Consulte, Forum e Osservatori

dal 5 luglio 2018 al 31 luglio 2020

Verso Rifiuti Zero

Logo osservatorio Rifiuti Zero Municipio Roma VIII 2 aprile 2019

La strategia “Rifiuti Zero” (in inglese “Zero Waste”) rappresenta un approccio innovativo ad ampio spettro alla gestione dei rifiuti, considerandoli non come un mero scarto di cui sbarazzarsi destinandolo alle discariche o agli inceneritori, ma come una risorsa da riutilizzare minimizzando così l’impatto dell’uomo sull’ambiente e il depauperamento delle preziose risorse naturali.

 

Da circa una decina d’anni vari comuni italiani hanno già messo in atto ufficialmente questa strategia; a Roma, invece, il percorso verso “Rifiuti Zero” inizia nel 2011 con la proposta di una delibera di iniziativa popolare e viene formalmente riconosciuto con la deliberazione nr.129 del 16 dicembre 2014 (nota anche come “Roma verso Rifiuti Zero”) che si prefigge vari obiettivi, tra cui la creazione di un “Osservatorio Comunale verso Rifiuti Zero” che coordina gli “Osservatori Municipali verso Rifiuti Zero”, composti da una rappresentanti delle istituzioni e dei cittadini in misura paritaria.

 

Nell’anno successivo un comitato promotore formato da associazioni attive sul territorio del Municipio VIII si prodiga (con il supporto della Presidenza/Giunta Municipale) con varie iniziative aperte a tutta la cittadinanza per arrivare alla costituzione dell’Osservatorio del Municipio VIII.

 

Nell’attesa della formalizzazione dell’Osservatorio Municipale secondo le linee guida della predetta deliberazione, il comitato promotore costituisce con atto di repertorio nr. 3717/16 il comitato di volontariato “Osservatorio del Municipio VIII verso i Rifiuti Zero” al fine di potere condurre alcune iniziative di sensibilizzazione alla corretta gestione dei rifiuti, come la realizzazione del progetto “Società Cultura Rispetto Ambiente: SCRA!” nel corso dell’anno scolastico 2017/18 presso una scuola superiore romana nell’ambito del bando “Fuoriclasse” della Regione Lazio. Questo comitato di volontariato verrà sciolto, in accordo con i principi definiti nel suo statuto, all’atto della formalizzazione dell’“Osservatorio Municipale verso Rifiuti Zero”.

 

CONTATTI:

osservatoriorifiutizero.mun08@comune.roma.it

Tel. 0669611220

Tematica: Ambiente Municipio: Municipio I Stato: In corso Tipologia: Processi di partecipazione

21/04/2017

Verso Rifiuti Zero

Verso Rifiuti Zero 18 giugno 2018

Il Consiglio del Municipio Roma I Centro - con la deliberazione n.2 del 16.02.2017 - ha approvato l’istituzione dell’Osservatorio Municipale “Verso Rifiuti Zero“ ed avviato il percorso di partecipazione finalizzato alla sua costituzione. 

 

L’Osservatorio e’ previsto dalla deliberazione dell’Assemblea capitolina 129 del 2014, che oltre a dettare le linee di indirizzo per il raggiungimento dell’obiettivo ‘Rifiuti zero’ attraverso una sostanziosa riduzione della produzione di rifiuti pro/capite entro il 2020, stabilisce il principio innovativo della partecipazione dei cittadini attraverso una Rete di Osservatori Rifiuti zero municipali e di un Osservatorio comunale di coordinamento, per verificare il rispetto dell’attuazione degli impegni previsti dalla delibera e le criticita’ che si presentassero nei vari territori.

 

ATTIVITA' DELL'OSSERVATORIO

 

Venerdì 23 novembre 2018 si è riunito il primo TAVOLO TECNICO DELL'OSSERVATORIO RIFIUTI del MUNICIPIO I.

L'Osservatorio Verso Rifiuti Zero Municipio Roma I ha organizzato un tavolo tecnico al quale hanno partecipato le associazioni, condomini, comitati semplici cittadini, che parte dall'analisi della situazione dei rifiuti nei Rioni Testaccio, San Saba e Ripa. Si tratta dell'inizio di una collaborazione costruttiva con AMA finalizzata ad evidenziare le criticità emergenti della raccolta delle utenze domestiche e non domestiche attualmente presenti sui territori di riferimento. 

Verbale dell'incontro

_______________________________________

 

Giovedì 27 settembre 2018 ore 17.30, presso città dell'Altra Economia, incontro pubblico “Quale raccolta per il futuro del Centro Storico?” 

L’Osservatorio verso Rifiuti Zero del Municipio Roma I Centro, ha promosso un incontro pubblico aperto alla cittadinanza tramite le Associazioni del territorio e di categoria interessate per ascoltare,  alla presenza dei rappresentanti di AMA, gli aspetti più urgenti della raccolta rifiuti nei Rioni Testaccio, San Saba e Ripa nel territorio del I Municipio.

L’incontro ha avviato il  FORUM, previsto dal regolamento, come contributo essenziale che viene apportato dalle Rappresentanze del territorio, indispensabile per l’avvio di un nuovo modello di raccolta più efficiente ed efficace.

Lo scopo dell’incontro è quello di costruire il percorso per un dialogo diretto con l’AMA e l’amministrazione di Roma Capitale, sulle molteplici e differenti problematiche del territorio, che rappresentano un carattere di emergenza per il decoro e la vivibilità dell’intera città.

All’ incontro hanno partecipato la Presidente del Municipio Roma I Centro, Sabrina Alfonsi e il Presidente dell'Osservatorio Verso i rifiuti Zero Jacopo Fedi, e sono stati invitati l’ Assessore Politiche Ambientali e Ciclo dei Rifiuti della Regione Lazio, Massimiliano Valeriani; l’Assessore alla Sostenibilità Ambientale Comune di Roma Capitale, Pinuccia Montanari; ed il Presidente di AMA, Lorenzo Bagnacani.

________________________________________

 

Il 18 giugno 2018, nella Sala Conferenze della sede ENPAM di Via Torino si è svolto l'incontro pubblico

"L’Osservatorio Rifiuti del Municipio Roma I Centro incontra AMA - Verso un nuovo modello di raccolta differenziata. Problemi attuali, prospettive e proposte per un servizio più efficiente" al quale hanno partecipato, oltre ai membri dell'Osservatorio e ai rappresentanti delle Associazioni del territorio, anche la Presidente del Municipio Sabrina Alfonsi e il Presidente di A.M.A. S.p.A. Lorenzo Bagnacani.

 

Locandina dell'inizativa  -  il resoconto dell'incontro

 



 

Tematica: Ambiente Da: Dipartimento Tutela Ambientale Stato: In corso

dal al

Tevere, verso il “Contratto di fiume”. Iniziative e progetti dell’Ufficio Speciale

Contratto Fiume Tevere 14 dicembre 2017

La Sindaca ha firmato in Campidoglio, sia in rappresentanza del Comune che della Città Metropolitana, il Manifesto d'intenti per il Contratto di Fiume redatto da Agenda Tevere Onlus, di cui fanno parte diverse associazioni tra le quali Legambiente Lazio, Retake Roma, Italia Nostra, Associazione italiana Architettura del Paesaggio Lazio, Associazione Due ruote d’Italia, Cittadinanzattiva Lazio, Associazione Tevereterno e Circolo magistrati Corte dei Conti.

Tematica: Ambiente - Sociale Municipio: Municipio VIII Stato: In corso Tipologia: Orti urbani e giardini condivisi

28/10/2017

Orti Area Via Guglielmotti Municipio Roma VIII

Orti Urbani Via Guglielmotti 12 dicembre 2017

Orti Guglielmotti è un'esperienza di orti urbani condivisi nata nel quartiere romano della Garbatella. Il nome deriva dalla strada lungo la quale gli orti si collocano, via Guglielmotti.
Un'area verde incolta e abbandonata per molti anni, e trasformatasi via via in discarica, ha attirato l'attenzione di alcune "garbate" signore del vicinato che hanno concepito il progetto. Nel 2013 nasce il Comitato Orti Guglielmotti; l'anno dopo parte la faticosa bonifica volontaria, arriva l'assegnazione dall'VIII Municipio e si piantano i primi ortaggi. Agli esperimenti di orticoltura affianchiamo, quando le forze ce lo permettono, piccole iniziative di cura del verde pubblico, sensibilizzazione al tema dei beni comuni e difesa del territorio. Il progetto è ancora in costruzione, ma è tanta la gioia di aver regalato al quartiere una piccola oasi, in cui la cura e l'incontro cancellano il degrado.

Tematica: Ambiente - Sociale Municipio: Municipio VIII Stato: In corso Tipologia: Orti urbani e giardini condivisi

dal 9 ottobre 2018 al 1 gennaio 2022

Gli Orti di Teodorico Municipio Roma VIII

Orti Urbani di Teodorico 12 dicembre 2017

Nell’area ortiva nel quartiere Marconi, i cittadini coltivano i prodotti dell’orto: insalate, pomodori, zucchine, erbe aromatiche.
Gli ettari recuperati e sistemati si trovano precisamente tra Largo Veratti e Lungotevere Dante, quartiere Marconi, Valco San Paolo.
L’idea è nata grazie alla caparbietà di un pensionato romano Franco Ricci, presidente del neonato comitato “Adotta un’area abbandonata e rendila verde” che ha voluto mettere in pratica la sua esperienza maturata nell’agricoltura e condividerla con altri.
40 sono le persone coinvolte nell’esperienza dell’orto, aperto a tutti: anziani, bambini, adulti, persone diversamente abili, tutti coloro che vogliono sia socializzare sia imparare l’arte di coltivare la terra. Nato grazie ad una convenzione tra l’VIII municipio e il Comitato “Adotta un’area abbandonata e rendila verde” per la concessione gratuita di un’area comunale abbandonata per la realizzazione di orti.
Il progetto coniuga il recupero di pezzi di territorio lasciati in balia del degrado con la partecipazione sociale dei cittadini e la tutela del territorio.

Tematica: Ambiente - Sociale Municipio: Municipio VIII Stato: In corso Tipologia: Orti urbani e giardini condivisi

28/10/2017

Orti Urbani Tre Fontane Municipio Roma VIII

Logo Orti Urbani Tre Fontane 11 dicembre 2017

Il Municipio Roma VIII ha assegnato in comodato d'uso, fino al 21 ottobre 2021, all'Associazione "Orti Urbani Tre Fontane", l'area verde di circa 28.000 Mq, con ingresso dal parcheggio di via Virgilio Maroso.

Il progetto prevede la realizzazione di singoli appezzamenti per coltivazioni orticole, condividendone la gestione con realtà territoriali.

Tutte le iniziative realizzate dai gestori perseguono finalità d'inclusione sociale, di socializzazione, di tutela e sostenibilità ambientale.

Le coltivazioni riguardano piante da frutto, ortaggi, erbe aromatiche e fiori destinati a soddisfare il fabbisogno personale, familiare o delle associazioni coinvolte. Non è ammesso l'utilizzo di OGM e la commercializzazioni dei prodotti ottenuti.

Tematica: Ambiente Da: Dipartimento Tutela Ambientale Stato: In corso Tipologia: Incontri pubblici

dal al

Al via progetto ‘Le 4 Erre dell’Ambiente: Ridurre, Recuperare, Riusare, Riciclare’

4 Erre 11 dicembre 2017

Prende il via anche quest’anno, dopo il successo della prima edizione, il progetto ‘Le 4 Erre dell’Ambiente: Ridurre, Recuperare, Riusare, Riciclare’, lanciato dal Campidoglio per stimolare la creatività degli studenti sui temi riguardanti i rifiuti, il decoro urbano e la sostenibilità ambientale. Prende il via anche quest’anno, dopo il successo della prima edizione, il progetto ‘Le 4 Erre dell’Ambiente: Ridurre, Recuperare, Riusare, Riciclare’, lanciato dal Campidoglio per stimolare la creatività degli studenti sui temi riguardanti i rifiuti, il decoro urbano e la sostenibilità ambientale.

Tematica: Ambiente Da: Dipartimento Tutela Ambientale Stato: In corso Tipologia: Orti urbani e giardini condivisi

02/02/2016

Urbact. Pratiche ambientali e rigenerazione urbana.

Urbact City Festival 29 novembre 2017

Presente all’Urbact City Festival di Tallinn, Roma Capitale è stata premiata per le strategie di rigenerazione urbana e le buone pratiche ambientali realizzate nell’ambito del Programma “Urbact”, promosso dalla Cooperazione territoriale europea per uno sviluppo urbano sostenibile e integrato.

Tematica: Opere e manutenzione della Città - Ambiente Municipio: Municipio IX Stato: In corso

dal al

Rotatorie e spartitraffico sponsorizzati nel Municipio IX

rotatoria_avignone 15 maggio 2017

 

Il Municipio Roma IX EUR ha concesso ad alcune aziende, operanti sul territorio, di apporre la propria pubblicità su rotatorie e spartitraffico in cambio di manutenzione.

Torna all'inizio del cotenuto