Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Attività e progetti

Bilancio partecipativo

L’Assemblea Capitolina ha approvato il Regolamento attuativo

Punti Roma Facile: giovani per l’innovazione

A febbraio al via il progetto di servizio civile

Forum per l’Innovazione

Conclusi i lavori di Roma Amministrazione Aperta

Legenda

  • Consultazioni
  • Convocazioni Consulte, Forum e Osservatori
  • Cura beni comuni e spazi urbani
  • Eventi Punti Roma Facile
  • Incontri Pubblici
  • Orti urbani e giardini condivisi
  • Processi di Partecipazione

Tematica: Sociale Da: Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute Stato: Concluso

15/09/2015

INSPIRE INnovative Services for fragile People In RomE

Inspire 15 dicembre 2017

INSPIRE è  un progetto co-finanziato dalla Commissione Europea che risponde alla forte esigenza di riforma dei servizi di sostegno alla fragilità sociale in coerenza con il percorso avviato dall’Amministrazione Capitolina. È promosso da Roma Capitale - Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute, in qualità di capofila, in partenariato con: Studio Come s.r.l., Consorzio Mipa, IASI-CNR, DiAP Sapienza-Università di Roma, Comunità Capodarco di Roma onlus, Coop. Manser, Coop. Il Grande Carro e il Forum del Terzo Settore del Lazio.

Tematica: Sociale Da: Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute Stato: Concluso Tipologia: Consultazioni - Incontri pubblici - Processi di partecipazione

31/1/2017

#RomaAscoltaRoma

#RomaAscoltaRoma - Immagine 13 dicembre 2017

Si è svolta, dal 31 gennaio al 16 maggio 2017, #RomaAscoltaRoma, la campagna lanciata dal Campidoglio per giungere alla redazione di un Piano Sociale Cittadino attraverso la partecipazione e la consultazione dei cittadini, su tutti i territori. Un piano che manca nella Capitale da 13 anni.

Quindici in tutto gli incontri pubblici svolti, per scrivere il programma di azione dell’amministrazione capitolina a favore dei soggetti più fragili e discutere dei temi su cui deve svilupparsi una comunità solidale: povertà, inclusione, questione Rom, politiche educative e scolastiche, violenze, disabilità, dipendenze patologiche, rapporti con gli organi giudiziari, casa, gravi marginalità, persone minorenni, famiglie, persone anziane.

 

Torna all'inizio del cotenuto