Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Home Care Premium: prestazioni socio-assistenziali per dipendenti e pensionati pubblici

 

Prestazioni sociali (contributi economici e interventi socio assistenziali a domicilio) in favore dei dipendenti e dei pensionati pubblici e dei loro familiari non autosufficienti e fragili: è quanto prevede il Progetto “Home Care Premium”.

In quanto aderente all’Accordo INPS ai sensi dell’art.15 della Legge n. 241/1990, per l’erogazione di prestazioni sociali il Dipartimento ha infatti aderito con funzioni di sussidiarietà per il progetto sui Municipi IV, V,VI,VII,VIII, IX, XIII,XIV,XV.

 

Stato: Concluso

 

 

Durata del progetto: dal 1 agosto 2017 al 30 giugno 2019

 

Responsabile:

progettohcp2017.diproma@gmail.com 0657088232

 

Descrizione del progetto

Home Care Premium è un programma di assistenza rivolto ai dipendenti e ai pensionati pubblici e ai loro familiari non autosufficienti e fragili che prevede l’erogazione sia di contributi economici mensili da parte dell’INPS in favore di persone con disabilità che sostengono delle spese per assumere un assistente familiare, sia di servizi di assistenza domiciliare che il Dipartimento Politiche Sociali di Roma Capitale eroga attraverso Organismi idonei.

I beneficiari HCP 2017 possono scegliere l’Organismo che svolgerà le prestazioni integrative previste nel proprio Piano Assistenziale di Intervento consultando due elenchi: il primo è ordinato per organismi idonei secondo i punteggi, l'altro per idonei territorialmente suddiviso per Municipi (vedi allegati).

Il Sistema gestionale del progetto è affidato all’Azienda Farmasociosanitaria Farmacap, che ha dedicato risorse di personale per le visite domiciliari e lo sportello informativo.

Per informazioni:

numero dedicato FARMACAP 0657088232

Orario: dalle 9:00 alle 18:00 dal lunedì al venerdì

e-mail: progettohcp2017.diproma@gmail.com

Destinatari/Ambito di intervento

• Dipendenti e pensionati pubblici
• Coniugi conviventi e familiari di 1° grado di dipendenti o pensionati pubblici
• Giovani minori orfani di dipendenti o pensionati pubblici
• Giovani minori regolarmente affidati e nipoti minori con comprovata convivenza a carico di ascendente diretto

         

Obiettivi

Fornire al soggetto beneficiario non autosufficiente due tipologie di prestazioni quali:

  • Servizi Socio Assistenziali Prevalenti: l'assistenza consiste in un contributo economico per l'assunzione di un assistente familiare erogato direttamente dall’INPS agli aventi diritto
  • Prestazioni Integrative: l'erogazione dei seguenti interventi socio assistenziali a domicilio:
  1. Servizi professionali domiciliari resi da operatori socio sanitari ed educatori professionali;
  2. Altri servizi professionali domiciliari;
  3. Servizi e strutture a carattere extra domiciliare;
  4. Sollievo;
  5. Trasferimento assistito;
  6. Supporti;
  7. Servizi per minori affetti da autismo.

Fonti di finanziamento

Determinazione INPS n. 287 del 30.5.2017

Torna all'inizio del cotenuto