Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Gara per realizzazione e gestione delle strutture d'accoglienza "Stazioni di Posta": al via la gara in 3 lotti per Accordo Quadro

9-ott-2019


Il Dipartimento Politiche Sociali indice una procedura di gara aperta che ha per oggetto la conclusione di un accordo quadro, articolato in tre (3) lotti funzionali, per l’attivazione e la gestione di 3 strutture denominate “Stazioni di Posta” ( Gara n. 7414884).

 

Le "Stazioni di Posta", centri di accoglienza multifunzionali, costituiranno presidi di prossimità aperti alla cittadinanza del territorio municipale su cui insistono prioritariamente, orientati a offrire supporto e strumenti di inclusione alle persone senza dimora in condizioni di estrema vulnerabilità e marginalità sociale. 

 

Il servizio dovrà essere realizzato tenendo conto dei diversi contesti territoriali e della caratterizzazione di ambito in relazione alle diverse tipologie di bisogno e alle mutevoli condizioni generate dall’offerta di servizi pubblici, privati, dell’associazionismo e del volontariato, messi in campo per rispondere ai bisogni espressi.

 

La suddivisione in n. 3 lotti funzionali corrisponde alle tre marco aree in cui è stato suddiviso il territorio comunale, in ognuna delle quali verrà attivata una "Stazione", nelle  strutture messe a disposizione dai concorrenti alla procedura di gara.

 

Di seguito la divisione dei lotti per territorio:

Lotto 1 Municipi da 1 a 5;

Lotto 2 Municipi da 6 a 10;

Lotto 3 Municipi da 11 a 15; 

 

 

Tramite l'Accordo Quadro si definirà il successivo affidamento dei seguenti servizi, operativi in ciascuna struttura “Stazione di Posta”:

Centro d’accoglienza notturna H15 (18.00 – 9.00), fino a un massimo di n. 30 posti;

Centro d’accoglienza diurno H 9 (9.00 - 18.00), fino a un massimo di n. 30 posti;

Sportello Sociale, attivo dal lunedì al venerdì per 4 ore giornaliere.

 

 

L'affidamento delle attività decorrerà per il periodo dall' 01/1/2020 al 31/12/2022  o dalla data di effettivo affidamento del servizio ovvero di sottoscrizione dell’accordo quadro, per una durata di 36 mesi.

 

Roma Capitale per la gestione della gara si avvale della Piattaforma telematica di eprocurement, denominata "TuttoGare"

 

Non saranno, quindi, prese in considerazione offerte pervenute con modalità diverse.

 

Gli operatori interessati alla partecipazione entro le ore 12:00 del giorno 13/01/2020 devono caricare le buste telematiche virtuali sulla piattaforma telematica, secondo le modalità tassativamente previste nel disciplinare di gara.

 

 

Consulta la documentazione di gara nella pagina dedicata, o nella sezione "Amministrazione Trasparente"

 

 

Determinazione Dirigenziale n. 1312 del 19/04/2019 - Indizione gara

Capitolato Speciale

Bando di gara

Disciplinare di gara

Schema di accordo

Schema di contratto

Relazione Tecnica

 

 


 

Torna all'inizio del cotenuto