Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Consulta Cittadina Permanente sui problemi delle persone handicappate

Istituita con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 714 del 14 aprile 1981, la “Consulta Cittadina Permanente sui problemi delle persone handicappate” ha lo scopo di stimolare, verificare e controllare le attività e i programmi di Roma Capitale attraverso incontri periodici fissi con l’Amministrazione. La Consulta si avvale delle prestazioni personali, volontarie e gratuite dei Rappresentanti delle Associazioni che la compongono.

L'ufficio di Presidenza è così costituito:

Ruolo Nome

Presidente

Umberto Emberti Gialloreti delegato della U.I.C.I. (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti)

Vicepresidente Vicario

Giovanna Giovannelli delegata dell'A.N.F.F.A.S. (Associazione Nazionale Famiglie Fanciulli)

Vicepresidente

Valentino Valerio delegato dell'A.N.M.I.C. (Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili)

Vicepresidente

Stefania Mannocchi delegata dell’U.F.H.A. (Unione Famiglie Handicappati) 

Segreteria

Luigi De Angelis delegato dell'A.N.M.I.C. (Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili)

Segreteria Francesco Taiti delegato dell’A.I.S.M. (Associazione Italiana Sclerosi Multipla)

 

Sedi e contatti

Consulta Cittadina Permanente sui problemi delle persone handicappate - Viale Manzoni 16, 00185 Roma

06 67105374

064454326

consultah@alice.it; umberto.embertigialloreti@comune.roma.it

La Consulta si riunisce il secondo e il quarto martedì del mese e riceve i cittadini su appuntamento

Torna all'inizio del cotenuto