Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Progetti

Torna alla lista Progetti

Tavolo dati sistema cultura

 

Il Tavolo Interdipartimentale finalizzato all’armonizzazione della raccolta dati di natura culturale è stato istituito il 25 settembre 2020, con Determinazione Dirigenziale n. rep. QD1529, ed è composto da: Dipartimento Attività Culturali, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e Istituzione Sistema delle Biblioteche Centri Culturali.

L’obiettivo del Tavolo è quello di garantire una lettura organica del sistema cultura e permettere una diffusione unitaria e armonica del dato culturale tra le Strutture e gli Enti interni ed esterni a Roma Capitale.

 

 

 

Durata del progetto: In corso

 

Responsabile:

Tavolo interdipartimentale sistema cultura
tavolointerdip.cultura@comune.roma.it

 

Descrizione del progetto

Il Tavolo Interdipartimentale finalizzato all’armonizzazione della raccolta dati di natura culturale è stato istituito il 25 settembre 2020, con Determinazione Dirigenziale n. rep. QD1529, ed è composto da:

  • Dipartimento Attività Culturali;
  • Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali;
  • Istituzione Sistema delle Biblioteche Centri Culturali.

L’istituzione del Tavolo Interdipartimentale sistema cultura, si colloca all’interno di una strategia operativa volta allo sviluppo di un sistema di osservazione e monitoraggio dei fenomeni legati alla partecipazione/non partecipazione culturale, necessario per valutare impatti e fabbisogni e per definire risorse per la realizzazione di diritti culturali.

SCHEDE PROGETTI

 

Smart city 

Il Tavolo Interdipartimentale ha contribuito alla redazione del Piano Strategico Roma Smart City (previsto nelle Linee Programmatiche 2016/2021 per il Governo di Roma Capitale, Deliberazione dell’Assemblea Capitolina n. 9 del 3 agosto 2016) volto a costruire una città innovativa in grado di migliorare la vita dei city users soddisfacendone le esigenze con l’aiuto sinergico delle tecnologie di informazione in diversi ambiti, tra cui quello culturale.

Obiettivo del Piano strategico Roma Smart City (il cui programma dei lavori è stato approvato con la memoria della Giunta Capitolina n.4 del 31 gennaio 2020) è quello di seguire delle linee di sviluppo condivise e coerenti che portino Roma Capitale verso un futuro più smart, ovvero una città sostenibile, resiliente, aperta, collaborativa, trasparente, partecipata, connettiva, creativa e inclusiva.

Il Tavolo Interdipartimentale ha partecipato all’elaborazione del Piano strategico Roma Smart City -  per la sezione “Partecipazione Culturale” - attraverso un lavoro corale tra le tre strutture e in sinergia con il Dipartimento della Trasformazione Digitale, che ha portato alla creazione di un nuovo sistema di Smart Key Performance Indicators-Smart KPI capace di descrivere la smartness della città.

La valorizzazione degli indicatori smart, e i progetti con una maggiore valenza di smartness individuati sulla base di criteri indicati dal Dipartimento Trasformazione Digitale, sono confluiti nel Piano Roma Smart City.

Il Piano Roma Smart City, pubblicato con Deliberazione della Giunta Capitolina n. 45 del 9 marzo 2021, propone una visione della Città fatta di ecosistemi interconnessi e che si avvale della partnership pubblico-privato e manifesta il suo focus principale nella governance e nella condivisione dei dati che consentono di erogare servizi sempre più mirati e personalizzati - impiegando in modo efficace ed efficiente le risorse a disposizione - che nello specifico ambito culturale si traducono in una migliore partecipazione, intesa come accesso e comunicazione da e per il city user alla vita culturale.

Link al progetto

Destinatari/Ambito di intervento

In ragione di una lettura unitaria del sistema cultura di Roma Capitale, qualora le richieste fossero inerenti progettualità trasversali al Dipartimento Attività Culturali, alla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, all'Istituzione Sistema delle Biblioteche, le stesse dovranno essere indirizzate al Tavolo Interdipartimentale Sistema Cultura tavolointerdip.cultura@comune.roma.it 

In merito alla necessità di ulteriori dati, relativi invece alle singole strutture:

- per il Dipartimento Attività Culturali è possibile consultare la pagina di pubblicazione dati dell'Osservatorio Culturale;  

- per la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali scrivere ai seguenti indirizzi: isabella.toffoletti@comune.roma.it; valeria.corazza@comune.roma.it;

- per Istituzione Sistema delle Biblioteche Centri Culturali: segreteria.direzione@bibliotechediroma.it 

 

Obiettivi

Nato con l’obiettivo di garantire una lettura organica del sistema cultura e permettere una diffusione unitaria e armonica del dato culturale tra le strutture e gli Enti interni ed esterni a Roma Capitale, il Tavolo permette un fattivo confronto tra le tre Strutture volto a:

  • armonizzare fonti/indicatori/tempi e flussi di raccolta del dato di natura culturale all’interno del Sistema di Roma Capitale;
  • garantire la gestione sinergica delle richieste provenienti da Strutture o Enti interni ed esterni a Roma Capitale, quando la richiesta prevede la restituzione di un’indagine comune (come ad esempio progetto Smart City, #LaCulturaInCasa, Annuario Statistica/Agenzia Qualità, fornitura dati per report internazionali come WCCF)
  • condividere studi e indagini relativi alla partecipazione culturale;
  • rendere disponibili i dati in formati non proprietari al pubblico accesso.

Nelle sezioni relative a ciascun progetto sono pubblicati i data set inerenti le sole attività culturali di Roma Capitale, accompagnati, quando necessario, da relazioni integrative che, contestualizzando il dato quantitativo, ne migliorano la comprensibilità e l’interpretazione.

Qualora la necessità di dati non fosse soddisfatta da quelli sotto pubblicati, le richieste dovranno essere indirizzate alle strutture competenti seguendo il principio di articolazione delle strutture capitoline, ratione materiae indicate nella sezione destinatari/ambiti di intervento.

La pagina è in continuo aggiornamento.

Torna all'inizio del cotenuto