Progetti

Torna alla lista Progetti

Pon Metro - Recupero parco urbano con valenza archeologica Parco Caffarella

Tematica: Ambiente

 

 

Durata del progetto: dal 20 ottobre 2021 al 20 ottobre 2022

 

Responsabile:

Nicoletta Scottoni
nicoletta.scottoni@comune.roma.it

 

Descrizione del progetto

La Valle della Caffarella costituisce il nucleo originario del Parco dell'Appia Antica esteso per circa 4.500 ha fino al confine con il comune di Marino. E’ un’area di pregio, nonché area naturale protetta, che in epoca antica era caratterizzata da residenze extraurbane, ove si conservano, ad oggi, numerosi resti di ninfei, cisterne, sepolcri e colombari.

Obiettivo del progetto è quello di risolvere alcune problematiche riscontrate in fase preliminare, che impattano notevolmente sulla fruizione del parco da parte dei cittadini, nonché sul suo decoro e prestigio, rispettando e preservando le valenze archeologiche e storiche del paesaggio, ripristinando le attrezzature sociali e ricreative del parco in un’ottica di diffusione della conoscenza e di valorizzazione dell'ambiente naturale.

Il progetto prevede, infatti, interventi di riqualificazione e bonifica vegetazionale di alcune aree all'interno del Parco in relazione agli ingressi, di rifacimento di alcuni tratti di percorsi particolarmente ammalorati (anche in considerazione del progetto, non ancora avviato, per la realizzazione del percorso ciclabile GRAB all’interno del parco della Caffarella), di bonifica ambientale di alcune zone in stato di abbandono (smaltimento dell'amianto), di regimentazione delle acque meteoriche, di messa in sicurezza del terrapieno su cui insiste la chiesa di S. Urbano e di sostituzione di alcuni elementi all’interno di aree ludiche non più conformi alle norme di sicurezza.

Le scelte progettuali mirano a migliorare le caratteristiche di fruibilità e di sicurezza per i cittadini al fine di consegnare alla cittadinanza aree a verde di pregevole qualità ambientale e naturalistica nel rispetto dell'alto valore storico e archeologico dei luoghi.

Gli interventi previsti dal progetto, realizzati con il contributo dell’Unione Europea nell’ambito del programma PON Città Metropolitane 2014 – 2020, sono, in sintesi, i seguenti:

- bonifica vegetazionale e nuove messe a dimora di essenze arbustive ed arboree;

- sistemazione di alcuni ingressi d'accesso al Parco;

- rifacimento di percorsi ammalorati nella prospettiva dell'attuazione nel fondo valle e su tali percorsi opere di regimentazione delle acque meteoriche;

- inserimento di una nuova area a giochi e sistemazione nelle aree ludiche di giochi ormai non a norma;

- realizzazione di nuove recinzioni e cancelli;

- bonifica ambientale di alcune aree con smaltimento di elementi in amianto;

- messa in sicurezza, attraverso l'ingegneria naturalistica, del terrapieno sottostante la chiesa di S. Urbano.

Destinatari/Ambito di intervento

CITTÀ: Roma

FONTE DI FINANZIAMENTO: PON Città Metropolitane 2014-2020 - Asse 6 “Ripresa verde, digitale e resiliente (REACT-EU FESR)”, Azione 6.1.4 “Qualità dell’ambiente e adattamento ai cambiamenti climatici

CODICE PROGETTO: RM6.1.4.b

SOGGETTO ATTUATORE: Roma Capitale – Dipartimento Tutela Ambientale

CODICE UNICO PROGETTO – CUP J83B20000160004

R.U.P.: Nicoletta Scottoni

Fonti di finanziamento

 

IMPORTO DI PROGETTO                                 € 1.599.888,00

IMPORTO AMMESSO A FINANZIAMENTO          € 1.006.684,65

Link esterni
Torna all'inizio del cotenuto