Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

L'Opera di Roma in concerto alla Nuvola


Tematica: Cultura

11-18-23 settembre 2020

 

L’11, 18 e 23 settembre il Teatro dell’Opera di Roma porta la musica dal vivo per la prima volta alla Nuvola-Roma Convention Center.

 

I tre concerti gratuiti, tutti con inizio alle ore 20, di cui sono protagonisti l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma e i cantanti del progetto “Fabbrica” Young Artist Program, sarà un viaggio nella storia dell’opera, da Gluck al belcanto.

 

Nel concerto di venerdì 11 settembre Gianluca Capuano dirige un programma dedicato a Gluck (brani da Orfeo ed Euridice ed Alceste), e Mozart (da La clemenza di Tito e Idomeneo, re di Creta), mentre alla bacchetta di Fabio Biondi sono affidati i successivi due concerti, quello di venerdì 18 settembre dedicato a Rossini (brani da Il barbiere di Siviglia, La scala di seta, La Cenerentola, La cambiale di matrimonio, L’Italiana in Algeri, Il Signor Bruschino) e quello di mercoledì 23 settembre dedicato a Bellini (Il pirata, I Capuleti e i Montecchi, Norma) e Donizetti (L’elisir d’amore, La favorita, Anna Bolena, Don Pasquale).

 

Le voci soliste saranno quelle di Sharon Celani, Agnieszka Jadwiga Grochala, Marianna Mappa, Irene Savignano, Angela Schisano, Alessandro Della Morte, Arturo Espinosa e Domingo Pellicola, tutti talenti di “Fabbrica” Young Artist Program del Teatro dell’Opera di Roma, progetto nato nel 2016 – e giunto alla sua terza edizione – per valorizzare e formare nuove generazioni di artisti tramandando e promuovendo la specificità della tradizione operistica italiana.

 

I Concerti alla Nuvola arricchiranno dunque uno spazio architettonico contemporaneo di grande fascino, nel cuore dell’Eur, permettendo a tutti i cittadini di incontrarsi e tornare a vivere pienamente la città, grazie all’arte e alla cultura.

 

I posti a disposizione del pubblico sono singoli, non numerati e per un massimo di 600 spettatori. L’ingresso ai concerti è gratuito e sarà contingentato, con una assegnazione dei posti studiata appositamente per assicurare il rispetto della distanza di sicurezza all’interno dei luoghi di aggregazione, in attuazione delle disposizioni per contenere la diffusione della COVID-19.

 

ULTIM'ORA: il Teatro dell'Opera fa sapere che i biglietti per i tre concerti, acquistabili sia online che al botteghino, sono andati esauriti in meno di un'ora dall'apertura delle vendite.

 

RED

 

Agg. 3 SET 2020

Torna all'inizio del cotenuto