Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

FAQ servizi e attività

FAQ_servizi_e_attivita
Online il servizio informativo di Roma Capitale, nato come fase pilota del più ampio progetto “URP Roma Innova”. A portata di click, oltre cento domande frequenti, volte a promuovere la conoscenza dei servizi capitolini, favorirne l'uso nonché agevolarne l’accesso, privilegiando la modalità online.

Comunicando “quello che c’è da sapere per…”, le FAQ, individuate di concerto con le Strutture, circoscrivono argomenti di interesse pratico con linguaggio semplice e sono arricchite da link diretti alle "schede servizi" e alla modulistica utile. Una mappa di navigazione a portata di tutti

Cultura

Roma Capitale sostiene la cultura in ogni sua forma e ne favorisce la diffusione. Nelle seguenti FAQ sono disponibili informazioni su beni culturali, iniziative, eventi, ma anche su come esercitare l’arte di strada. 

 

 

 

D. Le Biblioteche di Roma sono aperte?

R. Sì, con orari e modalità differenziate, consultabili cliccando su Orari di apertura biblioteche.

Le biblioteche Elsa Morante,Longhena e Casa della Memoria sono chiuse per motivi tecnici e lavori in corso.

Nel quartiere Ostiense ha aperto i battenti il Punto prestito Biblioporto, ospitato all'interno di Industrie Fluviali, in via del Porto Fluviale, 35 Roma. Info: ill.biblioporto@bibliotechediroma.it.

 

D. Quali altri siti archeologici e monumenti saranno riaperti al pubblico dopo la chiusura causa Covid?

R. Dal 1° settembre 2021 apriranno nuovamente al pubblico, con ingressi contingentati: Acquedotto Vergine, Auditorium di Mecenate, Area archeologica del Sepolcro degli Scipioni, Area Sacra di S. Omobono, Fontanone dell’Acqua Paola, Insula dell'Ara Coeli, Ludus Magnus, Mausoleo Monte del Grano, Mausoleo Sacrario Garibaldino, Mitreo dell’Ara Massima di Ercole, Monte Testaccio, Necropoli Ostiense (Sepolcreto Ostiense), Porta Asinaria, Sepolcri repubblicani di via Statilia, e Trofei di Mario, i camminamenti delle Mura Aureliane nei tratti di via Campania e viale Pretoriano.

Per informazioni inviare una mail a sovraintendenzaroma@comune.roma.it o telefonare al 060608.

 

    D. Come vi si accede?

    R. È obbligatoria la prenotazione dei biglietti (4 euro intero e 3 euro ridotto) telefonando al contact center 060608 dalle ore 9.00 alle ore 19.00.

 

    D. Si possono prenotare visite cumulative?

    R. Ogni associazione può prenotare la visita, da effettuare tramite guida propria, per un massimo di cinque appuntamenti a trimestre. 

 

    D. Si possono prenotare visite individuali?

    R. Per i visitatori singoli ogni settimana è prevista l’apertura di un sito del territorio secondo un calendario predefinito.

 

 

D. Posso allestire una mostra personale in sale gestite da Roma Capitale?

R. È possibile chiedere la disponibilità di sale da utilizzare per mostre personali rivolgendosi ai Municipi competenti per territorio o all’Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali di Roma tramite PEC da inviare a protocollo.biblioteche@pec.comune.roma.it, oppure via mail a info@bibliotechediroma.it. Per informazioni, consulta la scheda servizio Noleggio sale delle Biblioteche di Roma.

 

 

D. Ho visto una campagna pubblicitaria sulla MIC. Cos’è?

R. È una card dei Musei Civici che, al costo di 5 euro offre per la durata di un anno, una serie di vantaggi come l’accesso gratuito a 19 musei e 25 siti archeologici capitolini e ad altre manifestazioni culturali programmate.    In questo momento, si consiglia l’acquisto della MIC Card online (acquisto con 1€ di prevendita) con ritiro in biglietteria dei musei. Per info, consulta la pagina dedicata alla MIC card all'interno del sito web Musei in Comune.

 

 

D. Come posso esercitare l’arte di strada?

R. L’artista deve prima di tutto iscriversi, senza alcun costo, al Registro dell’arte di strada presso il Dipartimento Attività Culturali, P.zza Campitelli n° 7. Possono iscriversi anche i non residenti nel comune di Roma, purché maggiorenni e in possesso di un documento d’identità in corso di validità. Una volta individuato il territorio in cui esibirsi, l’artista deve recarsi presso la Polizia Locale competente per territorio, la quale prende atto della comunicazione e concorda la postazione e l’orario della performance. 
Per maggiori informazioni, consulta la scheda servizio Iscrizione al registro degli artisti di strada.

 

 

D. Posso usare impianti di amplificazione durante la performance?

R. L’uso è consentito a in modo appropriato e responsabile. Consulta, in proposito, il Nuovo Regolamento per l'Arte di Strada, di cui alla deliberazione dell'Assemblea Capitolina n.24 del 12/4/2012.

 

 

D. Sono un pittore che vuole dipingere in strada. Posso iscrivermi al Registro dell’arte di strada?

R. No, perché i pittori, ritrattisti e scultori, non sono tra le figure riconosciute nel Regolamento dell’arte di strada. Per gli artisti di strada, per i quali è prevista una raccolta di offerte “a cappello”, è stato indetto e concluso nel 2019 un Bando Pubblico dedicato, al fine di assegnare delle postazioni predeterminate.

Consulta, in proposito, l'Avviso Pubblico per la selezione di soggetti idonei allo svolgimento di attività nel campo delle arti figurative su area pubblica nel territorio di Roma Capitale ed il Regolamento per lo svolgimento di attività nel campo delle arti figurative su area pubblica nel territorio di Roma Capitale, di cui alla deliberazione dell'Assemblea Capitolina n.21 del 2/5/2017.

 

 

D. Posso fotografare tranquillamente i monumenti di Roma?

R. Certamente, purché non si faccia uso del cavalletto, e non si usino le foto ad altro scopo che non sia quello di raccolta personale. Per tutti gli altri scopi bisogna chiedere autorizzazione.

 

 

 

 

 

Torna all'inizio del cotenuto