Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Piattaforma Gecos - Informazioni

22-apr-2021

I Soggetti Gestori di Strutture Ricettive dovranno utilizzare la nuova piattaforma GECOS per assolvere all’obbligo di inviare la comunicazione trimestrale ed effettuare il relativo pagamento del Contributo di Soggiorno a favore di Roma Capitale così come previsto dal Nuovo Regolamento del Contributo di Soggiorno approvato con Deliberazione di Assemblea Capitolina, 8 aprile 2021, n. 29.


 

 

GECOS è un sistema informativo per la gestione del Contributo di Soggiorno on line che mette a disposizione modalità di compilazione dei dati relativi ai contributi incassati semplici, flessibili e standardizzate consentendo un rapido adempimento delle operazioni di presentazione delle:

  • Comunicazioni Trimestrali (dal 1° al 16 del mese successivo alla chiusura del trimestre di riferimento)
  • Dichiarazioni Annuali (entro il 30 giugno dell’anno successivo).


 

A GECOS si accede seguendo il percorso sotto descritto:

  • accesso con SPID, CIE, CNS del titolare/gestore dell'attività o suo delegato, se previsto, dall’Area Riservata del sito di Roma Capitale www.comune.roma.it
  • Consultazione della lista di Servizi on line
  • Selezione Contributo di Soggiorno (Gestione delle strutture ricettive e invio delle comunicazioni obbligatorie trimestrali)
  • Accedi

Attenzione: a seconda della natura giuridica del soggetto gestore, è necessario procedere o con l’accesso o da persona fisica o come rappresentante legale di persona giuridica tramite apposito link come da immagine indicata:

immagine
Si accede all’Homepage dei Servizi;

All’utente vengono presentate tutte le strutture associate alla figura (Persona Fisica o Persona Giuridica) con cui ha compiuto l’dentificazione. La pagina principale della piattaforma di gestione del contributo di soggiorno GECOS permetterà agli utenti accreditati, secondo il proprio livello autorizzativo, di accedere alle seguenti funzionalità:

  • Gestione delle Strutture
  • Gestione dei Profili
  • Gestione delle Ricevute
  • Gestione Comunicazioni Trimestrali
  • Gestione Dichiarazione Annuale
  • Gestione Segnalazioni

Tali funzionalità consentono di compiere tutte le operazioni necessarie alla dichiarazione e al riversamento del contributo di soggiorno per le strutture ricettive presenti sul territorio


 

Nel sistema Gecos vengono riportati i dati delle strutture ricettive già presenti nella abnc banca dati del Dipartimento Turismo, compresi gli Alloggi ad Uso Turistico, secondo quanto dichiarato nelle SCIA autorizzative.


 

Le uniche tipologie di strutture ricettive che l’utente può inserire in autonomia tramite la piattaforma Gecos le “Locazioni Brevi”, alle quali verrà assegnato il codice CIU.

 

Da fine Aprile nel nuovo ambiente saranno rese disponibili tutte le Comunicazioni pregresse fino all’annualità 2020


Se i dati della Struttura Ricettiva presenti a sistema non sono corretti si può richiedere verifica e aggiornamento contattando il competente Dipartimento Turismo, Formazione Professionale e Lavoro.

 

Una volta verificata la/le strutture di competenza, vanno inseriti i dati sui pernottamenti nella apposita sezione Ricevute; tale inserimento può avvenire in maniera puntuale o per range di soggiorni e andrà ad alimentare automaticamente la Comunicazione Trimestrale che al termine dovrà solo essere validata.

Per quanto concerne l’intermediazione del Portale AirBnb, per ora, le notti devono essere inserite come esenzione selezionando Notti Intermediate da AIRBNB.

 

Il versamento del contributo di soggiorno va effettuato mediante la piattaforma PagoPa:

a. Presso il sito di Roma Capitale con carta di credito (selezionando il circuito e indipendentemente da chi ha emesso la carta) o con addebito in conto (per le banche attestate sul nodo pagoPA);

b. Presso gli Uffici Postal con l’avvisatura Agid, contenente il bollettino di conto corrente postale PA;

c. Presso le ricevitorie Sisal, Lottomatica con l’avvisatura Agid allegata all’atto;

e. Presso il proprio home-banking selezionando il circuito CBILL.

Questa modalità può essere utilizzata anche se la propria banca non è attestata sul nodo pagoPA. Per pagare è necessario selezionare ROMA CAPITALE ed inserire lo IUV (Identificativo Univoco di Versamento indicato nell’atto) ed il codice APNEY.


 

Si informa che all’interno del nuovo applicativo Gecos, sulla destra della schermata in alto in un punto contraddistinto da un (?), è presente il manuale operativo per i gestori delle strutture ricettive ed una guida pratica per la compilazione della comunicazione trimestrale.


 

Torna all'inizio del cotenuto