Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Tutte le informazioni di servizio

Tematica: Cultura - Da: Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali

31 luglio 2019

Sospensione del Prestito Interbibliotecario Metropolitano dal 12 al 24 agosto e orari estivi delle biblioteche

Staffetta di Biblioteche. Servizi e spazi aperti: giardini e cortili per i lettori in estate. 

1 al 31 agosto le biblioteche dell’Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali di Roma Capitale faranno i turni per rimanere aperte e permettere ai cittadini dei diversi quadranti della città di usufruire dei servizi culturali.

Così le Biblioteche di Roma cercano di rispondere alle esigenze dei lettori anche durante l'estate.

Nel II Municipio i cancelli saranno aperti alla Biblioteca Villa Leopardi, situata all’interno dell’omonima villa storica.

Nel VII Municipio, a pochi passi della fermata Metro A Anagnina saranno aperti i battenti della Biblioteca  Raffaello, un occasione per i romani per consultare il Fondo storico di Don Roberto Sardelli con gli appunti e le testimonianze del “prete dei baraccati” dell’Acquedotto Felice.

A Roma sud la Biblioteca Laurentina - Centro Culturale Elsa Morante e la Biblioteca Pier Paolo Pasolini faranno la staffetta per non interrompere il servizio.

La Biblioteca Basaglia (XIV Municipio), la Biblioteca Marconi (XI Municipio) e la Biblioteca Aldo Fabrizi, quest’ultima nel cuore del quartiere di San Basilio (IV Municipio) chiuderanno solo la settimana di ferragosto.

Tutte le altre biblioteche del Sistema, con poche eccezioni saranno sempre aperte anche se, alcune, con orario ridotto, ad esclusione del periodo che va dal 12 al 23 agosto.

E ancora fino al 5 agosto alle 21.30 il giardino della Biblioteca Aldo Fabrizi ospiterà, nell’ambito degli eventi dell’Estate Romana, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale, la rassegna di cinema all'aperto Tor Cervara - San Basilio Film Festival


Sul sito www.bibliotechediroma.it è possibile verificare gli orari e i giorni di apertura di ogni singola Biblioteca, consultare tutte le agevolazioni e gli sconti per mostre, teatri, cinema, concerti che si possono ottenere con la tessera Bibliocard.

Gli utenti che non sono in città possono utilizzare i servizi on - line di Biblioteche di Roma tra cui la  lettura di e-book e di quotidiani. 

(Per gli altri perodi consultare la tabella di seguito)

- Da: Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali

25 giugno 2019

Indizione di Procedura aperta per la fornitura di risorse bibliografiche italiane ed estere, tramite una piattaforma online, per le sedi dell'Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali di Roma Capitale

Indizione di una Procedura aperta ex art. 60 comma 1 e 2 del D. Lgs 50/2016 mediante richiesta di offerta (RDO) sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA) per la fornitura di risorse bibliografiche italiane ed estere, tramite una piattaforma online, per le sedi dell'Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali di Roma Capitale

Tematica: Cultura - Da: Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali

31 maggio 2019

Maggio dei libri. Festa della lettura 1 - 31 maggio 2019

PLe Biblioteche di Roma, anche quest’anno, hanno aderito al Maggio dei Libri (www.ilmaggiodeilibri.it), festa della lettura che si svolge sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco.

Le Biblioteche di Roma partecipano all'edizione 2019, con un programma ricco di eventi disseminati tra le tante sedi della capitale, tesi a valorizzare quelli che sono i filoni tematici della campagna.

Letture, mostre, laboratori e incontri per promuovere l’amore per la lettura e il suo valore di crescita personale, culturale e civile.

Dettaglio appuntamenti

Tematica: Cultura - Da: Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali

25 maggio 2019

SventoLazio di storie

Ricorrono quest'anno i 20 anni di Nati per Leggere, il programma nazionale di promozione della lettura in età precoce. Con l'iniziativa Il vento dei venti ogni regione si racconta attraverso le attività della rete regionale NpL. "Il narratore come la farfalla di Altan , lasciandosi andare al “vento dei venti”,  si posa di luogo in luogo e racconta la storia regionale".

Dal 20 al 25 maggio nelle Biblioteche di Roma sarà organizzato SventoLazio di storie,  una maratona di letture a bassa voce.

Il numero 20 guiderà, dunque a livello nazionale, eventi per festeggiare insieme il percorso fatto in questi venti anni.

20 sono le Regioni d’Italia, 20 libri scelti dall’Osservatorio Editoriale, 20 Festival che celebreranno NpL in tutta Italia, 20 come le parole che caratterizzano Nati per Leggere, 20 storie e testimonianze delle reti regionali.

La parola chiave  assegnata alla Regione Lazio è IMMAGINE  che è stata rappresentata in una videoregistrazione dal titolo  “Parole in video

Vento dei venti sarà presente al Salone del Libro a Torino 2019 e a Roma il 26 settembre, con un importante convegno e il raduno nazionale dei volontari NpL.

Tematica: Cultura - Da: Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali

13 maggio 2019

Biblioteche di Roma al Salone Internazionale del Libro di Torino

Da Roma a Torino. Le Biblioteche civiche della Capitale fanno tappa al 32° Salone Internazionale del Libro, in programma dal 9 al 13 maggio 2019, e portano a Lingotto Fiere alcune delle iniziative più importanti organizzate dall’Istituzione.

Sarà l’occasione per presentare la XVIII edizione di LETTERATURE - Festival Internazionale di Roma, dedicato quest’anno a Il domani dei classici, che si svolgerà alla Basilica di Massenzio al Foro Romano dal 4 al 27 giugno. Maria Ida Gaeta, ideatrice e direttrice artistica della manifestazione, parteciperà agli incontri con due dei finalisti del Premio Strega Europeo: Catherine Dunne candidata con Come cade la luce (venerdì 10 maggio, ore 15:30) e Ilja Leonard Pfeijffer con La Superba (sabato 11 maggio, ore 11:30)

Spazio per le Biblioteche di Roma anche nel Bookstock Village, l’area del Salone dedicata ai ragazzi. In occasione dei 20 anni di Nati per leggere, il più noto progetto nazionale di promozione della lettura per bambini, la casa editrice Fatatrac ripubblica Gocce di voce, fortunato albo illustrato con filastrocche originali di grandi autori per ragazzi, realizzato nel 2006 dallo stesso Salone con le Biblioteche di Roma e Provincia in occasione di Torino Capitale mondiale del libro. Le illustrazioni dell’albo saranno parte essenziale dell’allestimento espositivo nello spazio laboratorio Nati per leggere. 

La responsabile della Biblioteca della Casa delle Traduzioni Simona Cives parlerà al Salone del Libro del Premio alla Traduzione Vittorio Bodini e parteciperà sabato 11 maggio a due appuntamenti: l’incontro I ferri del mestiere: tradurre Stephen King, alle 14:30, e la presentazione del libro I fiumi del Sahara di Ardian Kycyku, alle 16:30.

Biblioteche di Roma sarà presente, con la responsabile del Servizio Scuola Giovanna Micaglio, anche nella commissione giudicatrice del BookTuberPrize19, il nuovo premio promosso dal Centro per il libro e la lettura e dedicato ai giovani tra i 15 e i 25 anni. La premiazione si svolgerà venerdì 10 maggio, alle 15.30.

Tematica: Cultura - Da: Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali

11 maggio 2019

Innovazione e accoglienza: computer e nuovi arredi nelle Biblioteche di Roma

Stanno per arrivare nelle biblioteche civiche nuovi computer e nuovi arredi che, nel corso delle prossime settimane, andranno a rinnovare tutte le sedi. Un grande traguardo reso possibile grazie all'impegno di Biblioteche di Roma.

 

Negli ultimi tre anni, dal 2017 ad oggi, la spesa per gli acquisti è stata importante attestandosi intorno ai 200.000 euro per la parte tecnologica e ai 75.000 euro per i mobili. Un investimento considerevole ma fortemente voluto perché permette alle biblioteche non solo di rinnovarsi ma anche di offrire servizi sempre più efficienti. Nel dettaglio, in questa prima fase 250 nuovi pc e altri accessori tecnologici serviranno a riallestire completamente le mediateche e le postazioni Opac/BiblioTu delle biblioteche. In aggiunta arriveranno anche 50 tablet e 50 portatili, oltre a tv, videoproiettori e blu-ray. 

 

I nuovi computer destinati alle mediateche ed alle postazioni Opac/BiblioTu sono profilati specificatamente per il servizio di assegnazione, grazie all'adozione di una configurazione sviluppata in-house sempre utilizzando software open source.

 

Per quanto riguarda i nuovi mobili, la somma a disposizione è stata destinata al completamento dell'allestimento delle sedi appena ristrutturate (Flaminia e Raffaello), alla sostituzione degli arredi consumati e agli scaffali Bookcrossing per la realizzazione del progetto del libero scambio nelle Biblioteche e nei nove Municipi di Roma che hanno firmato un protocollo con l'Istituzione per attività culturali diffuse. Presto ci saranno nuovi acquisti anche per gli spazi bambini e per i giardini delle biblioteche.

 

Il bilancio è quindi più che positivo. Per questo un particolare ringraziamento va a chi con il suo lavoro ha contribuito all'ottimo risultato raggiunto.

Tematica: Cultura - Da: Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali

6 maggio 2019

Presentato alla stampa: Premio Formentor de Las Letras 2019

Lunedì 6 maggio 2019 alle ore 11 (Roma, Campidoglio – Sala Pietro da Cortona), all'interno del programma di LETTERATURE - Festival Internazionale di Roma è stata annunciata, per la prima volta quest'anno, la vincitrice del "Premio de Las Letras 2019", la grande scrittrice Annie Ernaux, per le sue opere letterarie.


All’incontro hanno partecipato Basilio Baltasar; Presidente del Premio e direttore della Fundación Santillana, Paolo Fallai; Presidente Biblioteche di Roma, Luca Bergamo; Vicesindaco con delega alla Crescita Culturale di Roma Capitale e i giurati Antonio Colinas, Marta Rebón, Elide Pittarello, Víctor Gómez Pin.

Intervento di Paolo Fallai, Presidente delle Biblioteche di Roma: ALLEGATO

CULTURA, PREMIO FORMENTOR AD ANNIE ERNAUX  Annuncio Vice Sindaco con delega alla Crescita Culturale Luca Bergamo: invitiamo la scrittrice al Festival di Letterature a Roma

“Da quest’anno il Premio Internazionale Formentor avrà uno spazio dedicato nel programma del Festival Internazionale delle Letterature di Roma che si svolge a Massenzio e in tante Biblioteche su tutto il territorio della Capitale. É per questo che d’accordo con il Presidente delle Biblioteche Paolo Fallai abbiamo deciso di invitare la vincitrice di quest’anno Annie Ernaux all’edizione 2020 e di invitare i futuri vincitori nelle prossime edizioni del Festival di Roma” dichiara il Vicesindaco Luca Bergamo a margine della conferenza nella quale é stata annunciata la vincitrice.


Il "Premio Formentor de Las Letras" è uno dei più importanti riconoscimenti letterari internazionali, bandito nel 1960 dagli editori Carlo Barral, Giulio Einaudi, Claude Gallimard e Ernst Rowohlt dopo che insieme a un gruppo di importanti editori europei strinsero una singolare alleanza nel coltivare e celebrare cultura e impegno sotto l’egida del pensiero europeo e nel dare notorietà alla letteratura come veicolo della conoscenza contemporanea. Il Premio è stato assegnato a scrittori quali Carlo Emilio Gadda, Saul Bellow, Witold Gombrowicz, Juan García Hortelano, Dacia Maraini, Jorge Semprún, Gisela Elsner, Roberto Calasso, Alberto Manguel, Mircea Cartarescu.

Tematica: Cultura - Da: Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali

5 maggio 2019

Presentazione alla stampa: Premio Formentor de Las Letras 2019


Lunedì 6 maggio 2019 alle ore 11 (Roma, Campidoglio – Sala Pietro da Cortona), all'interno del programma di LETTERATURE - Festival Internazionale di Roma verrà annunciato per la prima volta quest'anno il vincitore del "Premio de Las Letras 2019".


All’incontro partecipano Basilio Baltasar; Presidente del Premio e direttore della Fundación Santillana, Paolo Fallai; Presidente Biblioteche di Roma, Luca Bergamo; Vicesindaco con delega alla Crescita Culturale di Roma Capitale e i giurati Antonio ColinasMarta RebónElide PittarelloVíctor Gómez Pin.


Il "Premio Formentor de Las Letras" è uno dei più importanti riconoscimenti letterari internazionali, bandito nel 1960 dagli editori Carlo Barral, Giulio Einaudi, Claude Gallimard e Ernst Rowohlt dopo che insieme a un gruppo di importanti editori europei strinsero una singolare alleanza nel coltivare e celebrare cultura e impegno sotto l’egida del pensiero europeo e nel dare notorietà alla letteratura come veicolo della conoscenza contemporanea. Il Premio è stato assegnato a scrittori quali Carlo Emilio Gadda, Saul Bellow, Witold Gombrowicz, Juan García Hortelano, Dacia Maraini, Jorge Semprún, Gisela Elsner, Roberto Calasso, Alberto Manguel, Mircea Cartarescu.


Seguirà aperitivo alla Terrazza Caffarelli -  Musei Capitolini

Tematica: Cultura - Da: Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali

3 maggio 2019

Letterature Festival Internazionale di Roma. 2019

Roma, 23 aprile 2019 - Torna dal 4 al 28 giugno LETTERATURE - Festival Internazionale di Roma, storica manifestazione della Capitale a cura dell'Istituzione Biblioteche di Roma, promossa da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale di Roma e organizzata da Zètema Progetto Cultura.
 

Mostre e incontri nelle Biblioteche di Roma a partire dal 3 maggio fino al 4 luglio.
 

Al centro dell’edizione 2019 del Festival saranno le otto serate alla Basilica di Massenzio al Foro Romano, ideate e dirette da Maria Ida Gaeta con la regia di Fabrizio Arcuri.
 

Protagonisti degli appuntamenti saranno gli autori più interessanti della scena letteraria internazionale. Il tema scelto per l’edizione 2019, che farà da filo rosso a tutti gli incontri, è “Il domani dei classici – Quand’è che un testo contemporaneo si dà come classico?”.
 

Ogni autore ospite risponderà a questa domanda leggendo, come da tradizione, un testo inedito scritto appositamente per la manifestazione.
 

Tra gli autori si segnalano Antonio Scurati, che dà il via alla manifestazione, Alberto Manguel, Chiara Gamberale, Valerio  Massimo Manfredi, Alicia Giménez Bartlett. Chiude il Festival Roberto Saviano.
 

Il 13 giugno il Festival ospiterà i 5 autori finalisti del Premio Strega 2019 e due vincitori di edizioni del Premio Internazionale di Letteratura Formentor.

Ma il Festival LETTERATURE voluto dall'Istituzione Biblioteche di Roma, dal presidente Paolo Fallai e dal Consiglio di Amministrazione, andrà oltre gli otto appuntamenti alla Basilica di Massenzio, che avranno un’anteprima il 16 maggio all’Auditorium del Macro Asilo. Tornerà la grande musica con un concerto il 9 giugno, realizzato in collaborazione con i musicisti dell’Accademia di Santa Cecilia che torna dopo quaranta anni a suonare a Massenzio,  e con il film-spettacolo su Il flauto magico dell’Orchestra di Piazza Vittorio il 14 giugno.
 

Presentazione di Paolo Fallai - I programmi: Basilica Massenzio, Casa del Cinema, Programma Casa delle Letterature, I nostri tesori, Premio Strega, Mamme Narranti, Bibliopoint, Scheda Biblioteche di Roma, Orchestra di Santa Cecilia, Premio Formentor

1 2 3 4 5
Torna all'inizio del cotenuto