Segnala

BETA
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Portale Beta 

La Sindaca Informa

La Sindaca Informa

Numero 66 - 17 marzo 2018

 

 

 

 

APPROVATO IL REGOLAMENTO FARMER’S MARKET 

Roma ha un suo Regolamento Farmer's Market. Siamo tra le prime città d'Italia ad aver approvato una disciplina per i mercati riservati alla vendita diretta da parte degli imprenditori agricoli, a tutela delle aziende locali e della salute dei consumatori. Con l’approvazione dell’Assemblea capitolina vengono finalmente definite, dopo anni di attesa, regole chiare a tutela delle attività degli operatori di filiera romani e laziali. Uno step fondamentale per la Capitale, i cui 128.500 ettari di verde ne fanno il Comune agricolo più grande d'Europa, che conta all'attivo più di 2.600 imprese di settore. Ed è proprio a queste che daremo nuovo impulso, fissando regole chiare che valorizzino l'eccellenza dei prodotti e le tipicità locali, tutto all'insegna della trasparenza. I criteri stabiliti per la partecipazione ai bandi, la gestione dei mercati e la qualità della merce in vendita, hanno infatti lo scopo di premiare i migliori, che garantiranno filiera corta e ridotto impatto ambientale, origine e tracciabilità delle produzioni. Tra i punti chiave infatti ci sono l’attenzione alla stagionalità, alla diffusione di una cultura delle eccellenze locali, e ai progetti finalizzati alla realizzazione di servizi per le comunità locali, con caratteristiche di sostenibilità e inclusività per categorie svantaggiate. Portiamo finalmente la campagna in città, per riscoprire l'aspetto più tradizionale della spesa come occasione d'incontro e socialità.

 

NUOVO REGOLAMENTO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI

Dopo 16 anni finalmente Roma ha un nuovo “Regolamento per gli Impianti sportivi”. Un Regolamento aggiornato ed innovativo che tutela la cittadinanza, gli spazi pubblici, la trasparenza e mette al centro gli impianti sportivi di proprietà di Roma Capitale e il benessere del cittadino. Offrendo spazi sempre più fruibili e accessibili. Tra le principali novità introdotte: la classificazione degli impianti, con durata differenziata in base ad una pianificazione economico finanziaria asseverata; un canone di concessione commisurato alle previsioni sui ricavi, costi e investimenti da realizzare; soggetti ammessi alle gare riconosciuti a fini sportivi da Coni, Cip, Mipaf, Ministero dello Sport; il divieto di effettuare proroghe reiterate della concessione ma previsione della durata della concessione stabilita nel bando di gara. Ed inoltre, sarà adottata una Carta della Qualità dei Servizi Sportivi di Roma Capitale, finora mai presa in considerazione.

 

RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA DEI NAVIGATORI

Realizzare opere rimaste incomplete senza che i cittadini paghino ancora anni di inefficienza. Abbiamo approvato in Giunta il nuovo schema di convenzione e l'elenco delle opere da realizzare a carico dei proponenti per la riqualificazione dell'area di Piazza dei Navigatori e di Viale Giustiniano Imperatore. Opere pubbliche per un totale di 30 milioni con cui rimettiamo ordine anche in termini urbanistici in un quadrante tra i più feriti negli anni: l'VIII Municipio. Grazie all'accordo l'Amministrazione capitolina potrà ottenere, contestualmente alla stipula definitiva della convenzione, il pagamento di oltre 16 milioni di euro per le opere previste e mai realizzate in passato; la realizzazione a carico dei proponenti delle altre opere previste tra cui la sistemazione della viabilità e il completamento di quelle già avviate e da portare a termine. Non solo, sarà realizzato anche l'ultimo comparto dove sorgerà un giardino attrezzato per i bambini e la sostituzione del vecchio centro bocciofilo con una nuova struttura. Un risultato importante che porterà a garantire l'effettiva realizzazione delle opere pubbliche mancanti e recuperare risorse che altrimenti avremmo perso a causa di fallimenti e contenziosi in atto.

 

SORGENTI DEL PESCHIERA, AL VIA ITER PER RINNOVO CONCESSIONE

Dopo 22 anni di stallo, è stato finalmente avviato l’iter per il rinnovo della concessione a Roma Capitale delle sorgenti del Peschiera. Un risultato positivo raggiunto grazie al lavoro svolto con Mit, Regione Lazio e Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e che punta a salvaguardare l’approvvigionamento idrico di Roma per i prossimi anni. Il 70% dell’acqua consumata dai cittadini di Roma, infatti, proviene dall’acquedotto del Peschiera. Abbiamo richiesto alla Regione il rinnovo della concessione che era scaduta il 26 ottobre del lontano 1996. Il nuovo contratto sarà valido fino al 2031. Si tratta di un fatto storico e di un ulteriore passo per garantire che le risorse idriche restino saldamente in mano pubblica. Finalmente si fa chiarezza sulla titolarità delle concessioni. Questo passo consentirà ad Acea Ato 2 di far partire tutte le attività propedeutiche per il raddoppio del troncone superiore dell’Acquedotto del Peschiera, un'opera di rilevante impatto, sotto il profilo ingegneristico e della realizzazione che richiederà alcuni anni e che metterà in sicurezza l'approvvigionamento idrico della città.

 

VERDE URBANO, IN ARRIVO NUOVI ALBERI 

A breve saranno piantumati nuovi alberi, in un numero tra 500 e 700, che andranno a sostituire i circa 450 di alto fusto eliminati fino ad oggi perché malati, danneggiati o a fine vita. È stata infatti aggiudicata e avviata dal Dipartimento di Tutela Ambientale di Roma Capitale la gara per la fornitura in opera di alberi stradali. Un intervento importante che ci permette di effettuare un’operazione di rigenerazione del verde pubblico e del patrimonio arboreo. A tal fine, dallo scorso mese di luglio, abbiamo messo in campo un monitoraggio di 82mila alberi di alto fusto. Ad oggi, è stato concluso lo screening su 36mila alberi e redatta una scheda con tutte le informazioni necessarie utili a valutarne il loro stato di salute e, quindi, gli interventi di manutenzione da realizzare.

 

AMBIENTE E RIFIUTI, ARRIVA “CARTA AL TESORO”

Abbiamo organizzato con Ama e Comieco per sabato prossimo “Carta al Tesoro”, la prima caccia al tesoro cittadina sulla raccolta differenziata e il riciclo di carta e cartone. Un gioco divertente per conoscere ed imparare al meglio le regole per il riciclo di questi materiali, che può portare un risparmio di acqua ed energia. Un’occasione preziosa per far incontrare i cittadini, sensibilizzandoli ad una corretta raccolta differenziata, e i diversi protagonisti della filiera della carta, mostrando i luoghi in cui si fa la selezione. L’iniziativa si inserisce nell’ambito della campagna nazionale “Marzo: mese del riciclo di carta e cartone” promossa da Comieco con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

 

PIATTAFORMA “TAXI WEB” 

Partirà nei prossimi mesi “Taxi web”, una nuova piattaforma online dedicata ai tassisti per velocizzare i servizi e ridurre le attese agli sportelli, incluse quelle relative a Chiama Taxi, con evidenti vantaggi per gli utenti. Lo faremo semplificando i processi amministrativi e attraverso un unico supporto per la piena gestione del trasporto pubblico non di linea. Il progetto, sviluppato da Roma Servizi per la Mobilità, è in fase avanzata ed a breve sarà avviato il confronto con i tassisti per verificarne la fruibilità e le modalità di utilizzo. In termini pratici ed operativi, sarà possibile gestire tutti i pagamenti degli utenti in modalità online con carta di credito e integrare in un’unica piattaforma anche i servizi amministrativi dello 060609, sia lato client, sia lato amministrazione interna.

 

POLITICHE SOCIALI 

Vogliamo rafforzare il sistema e gli strumenti per garantire i diritti, basandoci su ascolto, partecipazione e condivisione. A tal fine, sono stati pubblicati due avvisi pubblici, con scadenza il prossimo 10 aprile, per costruire il “Forum per l’infanzia e l’adolescenza” e il “Forum per l'accoglienza e l'inclusione delle persone di origine straniera”. L’obiettivo è raccogliere le adesioni tra le principali istituzioni italiane, esperti del settore, organizzazioni internazionali e associazioni per consolidare i due Forum e renderli luoghi permanenti di confronto strategico.

 

FOIBE, VIAGGIO DEL RICORDO 

Nel corso della settimana, ho accompagnato un gruppo di studenti di 12 scuole romane che hanno partecipato anche quest’anno al Viaggio del Ricordo in Friuli Venezia Giulia, Istria e Pola. Abbiamo visitato le città e i luoghi simbolo dove si consumò la tragedia delle foibe e l’esodo giuliano-dalmata. L’iniziativa è stata promossa dall’Amministrazione nell’ambito del “Progetto Memoria” e del percorso formativo “Il dramma del confine orientale italiano tra foibe ed esodo”. Con noi anche due testimoni del dramma del confine orientale - Angelo Caggiano, esule di Rovigno, e Lidia Bonaparte, esule di Pola -  che hanno raccontato ai più giovani la loro esperienza personale. È stato un prezioso momento di formazione, perché vogliamo garantire ai giovani e alle future generazioni occasioni per riflettere sulla storia, per aiutarli a crescere e a diventare cittadini consapevoli di domani. Un compito da svolgere ogni giorno affinché non si ripetano gli errori e le atrocità del passato, per coltivare la memoria. Perché senza memoria non c’è futuro.

 

SERVIZIO CIVILE IN CAMPIDOGLIO 

Abbiamo accolto questa settimana gli 80 ragazzi che nei prossimi mesi saranno impegnati nelle attività di Servizio Civile di Roma Capitale. Una bella esperienza formativa che li metterà in contatto con il mondo del lavoro e li vedrà coinvolti in 17 progetti: 14 legati alla promozione culturale in capo alla Sovrintendenza, con 10 Musei interessati; 2 ai Municipi VI e XIII legati al sociale ed 1 alla Protezione Civile. Nel sociale si occuperanno di assistenza leggera a soggetti in difficoltà, anziani, persone con disabilità e sostegno di accoglienza agli sportelli dei servizi sociali. Nell’ambito degli Uffici della Protezione Civile, daranno supporto alla Sala Operativa, collaborazione in occasione degli eventi cittadini e promuoveranno incontri formativi nelle scuole. Per il 2018 sono in totale 34 i progetti che coinvolgono per 12 mesi circa 240 giovani.

 

TURISMO, ROMA AL MITT DI MOSCA 

Abbiamo promosso l’offerta turistica, culturale e dell’accoglienza romana anche al MITT di Mosca (Moscow International Travel & Tourism Exhibition), andato in scena dal 13 al 15 marzo. È stata una nuova e preziosa vetrina per presentare quanto la nostra città può riservare ai visitatori. Non solo il suo inestimabile patrimonio storico, artistico ed archeologico, ma anche appuntamenti di respiro internazionale e l’ospitalità d’eccellenza: grandi mostre, eventi sportivi a partire dalla Formula E in programma ad aprile, l’opera lirica, le nuove e prestigiose strutture alberghiere capitoline, lo shopping di lusso. Oltre 15 le aziende romane presenti, circa 200 gli operatori specializzati invitati ed incontri con stampa specializzata, blogger ed influencer hanno caratterizzato la nostra presenza. La Russia è da sempre uno dei primi Paesi di provenienza dei turisti in Italia e a Roma. Nel 2017, gli arrivi nella Capitale sono cresciuti del 2,86% rispetto all’anno precedente, superando quota 270.000, con un numero di notti trascorse negli alberghi romani pari a 773.833, in crescita anche queste del 2,18% rispetto al 2016.

 

AL VIA “EUREKA! IN BIBLIOTECA 

Parte da martedì 21 marzo “EUREKA! in biblioteca. Il bello della scienza a portata di mano”. Fino al 22 aprile oltre 200 appuntamenti in 24 biblioteche dedicati alla divulgazione scientifica promossi dall’Assessorato alla Crescita Culturale di Roma Capitale. Per la prima volta in assoluto Biblioteche di Roma ha attivato una collaborazione con i Musei Scientifici della Capitale e con National Geographic Festival delle Scienze per dare vita ad un programma nuovo ed innovativo. Le tante attività proposte durante “EUREKA! in biblioteca” sono suddivise in sei macro-aree tematiche alle quali corrispondono altrettanti gruppi di biblioteche ognuna con una capofila: Vaccheria Nardi per Astronomia e Astrofisica, Pier Paolo Pasolini per Scienze Naturali, Guglielmo Marconi per Fisica, Franco Basaglia per Matematica, Gianni Rodari per Benessere/Salute/Ambiente e Casa delle Letterature per Linguaggi della Scienza. In programma ventidue proiezioni di film, dieci di documentari a cura di National Geographic, quarantacinque laboratori per bambini e ragazzi, nove conferenze a cura di Roma Planetario, trentacinque presentazioni di libri, e ancora visite guidate a cura del WWF, mostre nei Musei e nelle biblioteche, passeggiate, ciclo-passeggiate ed incontri e proiezioni in collaborazione con Agenzia Spaziale Italiana, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e Associazione Italiana Biblioteche. Il programma completo su www.bibliotechediroma.it

 

 

 

 

 

 

 

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto