Segnala

BETA
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Portale Beta 

La Sindaca Informa

header sindaca informa

Numero 88 - 27 ottobre 2018

 

 

LA SINDACA INFORMA N.88 (PDF)

 

 

 

PROSEGUE LA NOSTRA BATTAGLIA PER LA SICUREZZA E LA LEGALITA’

 

Dopo “Mafia Capitale” abbiamo introdotto gli anticorpi nella città.

Abbiamo iniziato a vincere la nostra battaglia contro l’illegalità, abbiamo sgomberato esponenti del clan Spada a Ostia da case occupate abusivamente, stiamo per abbattere le ville abusive dei Casamonica al Quadraro.

Abbiamo finalmente rialzato la testa e lo sguardo, ma non basta. Roma ha diritto ad avere più poteri, ad avere almeno duemila agenti di Polizia Locale in più. Ma devono arrivare presto! Così come i 250 agenti annunciati dal Viminale.

Desirèe, una ragazzina di 16 anni, è stata violentata e uccisa brutalmente in uno stabile occupato da delinquenti. È inaccettabile.

Roma ha diritto a più risorse per assumere agenti di polizia, acquistare telecamere, illuminare le periferie. Tutte cose che la nostra amministrazione sta facendo con le limitate risorse che ci hanno lasciato. Per anni lo Stato ha abbandonato la città e i romani. E c’è anche chi se ne è approfittato sulla pelle di noi cittadini: partiti corrotti e criminalità organizzata hanno spolpato un’intera comunità. La nostra. Ora basta.

 

 

PIANI DI ZONA, SEMPLIFICATE LE PROCEDURE PER LE AFFRANCAZIONI E LE TRASFORMAZIONI

 

Riordinare e semplificare le procedure per le affrancazioni e le trasformazioni in materia di Piani di zona. L’Assemblea capitolina ha approvato un provvedimento che punta a mettere ordine su un tema delicato e molto sentito, garantendo ai cittadini equità e trasparenza. Tra i punti principali della delibera la semplificazione e pubblicazione della formula per calcolare gli importi. Le entrate derivanti dalle procedure di affrancazione e trasformazione saranno vincolate al completamento delle opere di urbanizzazione all’interno dei Piani di Zona non ultimati o con carenza di fondi. Inoltre, si prevede la detrazione sia dei corrispettivi riferiti al costo delle aree sia degli oneri di urbanizzazione che fino ad oggi non erano contemplati, oltre ad un abbattimento proporzionale al tempo trascorso dalla stipula della convenzione. Infine il provvedimento introduce anche la rateizzazione del corrispettivo. Un risultato raggiunto grazie al lavoro dell’Aula, dell’Assessorato e della Commissione capitolina Urbanistica e degli uffici, che ha consentito di avviare un dialogo con il governo per la risoluzione di aspetti delle norme che richiedono un intervento legislativo.

 

 

MANUTENZIONE MARCIAPIEDI

 

Piccoli lavori per migliorare la città. Proseguono i lavori di manutenzione dei marciapiedi in diverse zone della capitale, facendo ricorso alle contenute risorse a disposizione dell’Amministrazione. Abbiamo concluso alcuni interventi in piazza di Ponte Milvio, corso Vittorio Emanuele II, via Ferdinando di Savoia, via del Teatro Marcello e piazza Risorgimento, dove sono stati ripristinati i cigli in travertino e il manto stradale in alcuni tratti che erano danneggiati e difficilmente accessibili. Continueremo con altri lavori in tutta la città, intervenendo sia con la manutenzione ordinaria che con interventi straordinari nelle situazioni più importanti. A piazza Adriana, per esempio, è stato ricostruito l’asfalto e allo stesso tempo sono stati sistemati i marciapiedi. Altri lavori hanno riguardato viale Ugo Ojetti, via Nomentana, via Cassia, via del Mascherino, via Aurelia Antica, Lungotevere della Vittoria, Lungotevere San Paolo e via della Magliana.

 

 

VIA DELLE ISOLE CURZOLANE, PARTITI I LAVORI

 

Sono iniziati i lavori di rifacimento di via delle Isole Curzolane, nella zona nord est di Roma. Sono stati stanziati 720 mila euro per i lavori di manutenzione straordinaria nell’ambito del progetto #StradeNuove. Questa importante strada, soggetta ad un traffico estremamente intenso, era profondamente deteriorata. Ulteriori 300 mila euro sono stati destinati all’abbattimento delle barriere architettoniche e per il rifacimento dei marciapiedi. Contestualmente ai lavori di manutenzione straordinaria del manto stradale e dei marciapiedi verrà ripristinata anche la segnaletica. L’obiettivo è incrementare il livello di sicurezza per i portatori di handicap, per i pedoni e per gli automobilisti.

 

 

NUOVA CICLABILE PRENESTINA, PUBBLICATO IL BANDO

 

È stato pubblicato il bando di gara per l’affidamento dei lavori per la nuova pista ciclabile su via Prenestina. Un percorso a unico senso di marcia lungo sei chilometri che andrà da Porta Maggiore a viale Palmiro Togliatti. Sarà un progetto innovativo e strategico. La corsia verrà inserita, senza ricorrere a spartitraffico e ad altri elementi fisici di separazione, tra il marciapiede e i posti auto che saranno quindi spostati verso il centro della carreggiata. Sarà così più facile contrastare il fenomeno delle auto in doppia fila. Inoltre, per garantire la sicurezza dei ciclisti, saranno inseriti nell’asfalto dispositivi e strisce a effetto sonoro. La nuova ciclabile si ricongiungerà con la ciclabile Tuscolana, già in corso di realizzazione, fino ad arrivare al Quadraro.

 

 

“PROVE DI LIBERTÀ. ROMA, QUELLI DELL’ARTICOLO 21”

 

Un documentario per raccontare l’esperienza dei detenuti che stanno lavorando per la pulizia e il decoro di Roma. Si chiama “Prove di libertà. Roma, quelli dell’Articolo 21” il racconto delle attività svolte dai detenuti volontari della Casa Circondariale di Rebibbia sul verde della Capitale, presentato all’Auditorium del Maxxi. Questo docufilm è stato tratto dal progetto “Lavori di pubblica utilità e recupero del patrimonio ambientale” partito il 26 marzo scorso dopo un accordo fra Roma Capitale e il Ministero della Giustizia – DAP (Dipartimento Amministrazione Penitenziaria).

Il progetto, che ha visto il coinvolgimento dei detenuti, ha portato alla riqualificazione di diversi spazi: da Colle Oppio al Gianicolo, fino a Castel Fusano. Un lavoro che sta proseguendo in varie zone della Capitale. Dalle testimonianze di queste persone emerge l’alto valore sociale del progetto e la possibilità di riscatto offerta: apprendere un mestiere potrebbe rappresentare una possibilità concreta per il loro futuro, diminuendo così il rischio di commettere gli errori del passato. Il lavoro offre quindi ai detenuti un nuovo percorso di vita: un modo per rendersi utili e far parte della propria comunità.

 

 

CASA DIGITALE DEL CITTADINO, È ONLINE IL QUESTIONARIO

 

Stiamo costruendo la “Casa Digitale del cittadino”. Sarà un canale unico attraverso il quale i cittadini avranno a disposizione, in modo personalizzato, tutte le comunicazioni di Roma Capitale che li riguardano, potranno verificare lo stato e il flusso di lavorazione delle proprie pratiche, consultare i servizi di cui necessitano. Vogliamo che questo nuovo servizio sia il più possibile vicino alle esigenze dei cittadini e per questo sarà possibile collaborare con l’Amministrazione alla progettazione. Fino al 9 novembre, all’interno dell’Area Partecipa del portale istituzionale, nella sezione “Dì la tua”, sarà online un breve questionario. E’ a disposizione di tutti coloro che intendano dare il proprio contributo alla definizione della nuova piattaforma digitale.

 

 

MILLE CICLAMINI PER VIA VENETO

 

Dopo dieci anni tornano i fiori nelle aiuole di via Veneto, da Porta Pinciana a piazza Barberini, uno dei luoghi simbolo di Roma, famoso in tutto il mondo per essere l’immagine della Dolce Vita. Mille ciclamini bianchi e rossi adornano le aiuole lungo la strada che vogliamo restituire a cittadini e turisti con il decoro che merita.

 

 

APPUNTAMENTI

Roma capitale della cultura. Un fitto calendario di incontri per bambini e adulti, eventi, mostre, attività, spettacoli e concerti in programma sia nel weekend che durante la settimana.

 

Stasera riparte la nuova stagione di eventi culturali nei Musei Civici con la manifestazione “Nel week-end l’arte si anima”, promossa dall’Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Ogni sabato sera, fino al 6 gennaio, apertura straordinaria con ingresso a 1 euro (per i possessori della MIC Card l’ingresso sarà completamente gratuito) di uno dei Musei a pagamento del Sistema in cui è previsto un programma di spettacoli. La domenica, invece, l’appuntamento sarà nei musei a ingresso libero con le performance artistiche e le nuove opportunità culturali da non perdere.

Il primo appuntamento è per stasera, dalle 20 alle 24, al Museo di Roma con la serata “La musica italiana dal Melodramma al sorpasso del boom economico”. Oltre ad ammirare le bellezze della collezione permanente di Palazzo Braschi e la mostra in corso “Il Sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre, 1946 – 1961” si potrà assistere durante la serata a due eventi musicali: Italian Swing Night e Dall’opera allo swing.

La mattina di domenica 28 ottobre, alle 11.30 sarà invece il Museo Napoleonico, ad ospitare il concerto “Un insolito trio”, in collaborazione con Roma Tre Orchestra, con  celebri brani di Chopin, Bach, Scriabin, Piazzolla ricomposti e trascritti per trio jazz.

 

Nuova settimana di eventi in per Contemporaneamente Roma 2018 , manifestazione dedicata alla produzione culturale contemporanea con numerosi appuntamenti di arte, teatro, danza, fotografia ed esplorazioni urbane. Tante le iniziative e le proposte presentate dalle istituzioni cittadine e dagli operatori culturali selezionati attraverso l’Avviso Pubblico di Roma Capitale: dalla conclusione della XIII edizione della Festa del Cinema di Roma e della rassegna Rome Art Week alla mostra Interni Romani, del pittore cinese Lu Song, dal progetto multimediale New Roma Imago Urbis al contest internazionale The 48 Hour Film Project

 

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto