Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 107 - 9 marzo 2019

 


LA SINDACA INFORMA N.107 (PDF)

 

LA SINDACA INFORMA 9 MARZO 2019 

 

 

INSTALLATE 50 TELECAMERE PER MULTARE GLI ZOZZONI

Cinquanta video-trappole per incastrare gli zozzoni che sporcano Roma.

Ho fatto installare decine di telecamere in alcuni punti della città per riprendere e multare chi abbandona rifiuti in strada: vecchi mobili, water, materassi, calcinacci, pneumatici lasciati da persone insospettabili.

Ho deciso di occuparmene personalmente, creando anche una task force anti-zozzoni.

Il primo incivile individuato e multato grazie al nuovo sistema di video-sorveglianza è un uomo di 52 anni. È stato colto sul fatto mentre, con il suo taxi, scaricava due porte in vetro, ripiani di legno e barattoli di vernice. Lui stesso ha confessato di fronte agli agenti della Polizia Locale che gli hanno mostrato le immagini di quanto aveva fatto.

Ora pagherà una multa di 600 euro e dovrà portare quei rifiuti nelle isole ecologiche. Da anni c’è chi sporca la nostra città impunemente. Ora abbiamo finalmente uno strumento per incastrarli e multarli. Non c’è più spazio per gli zozzoni.

 

 

REGOLAMENTO PER SUPPLENZE IN ASILI E SCUOLE INFANZIA

Gli asili nido e le scuole dell'infanzia di Roma Capitale possono finalmente contare su un Regolamento per le supplenze. Un atto fondamentale che Roma aspettava da più di 10 anni. La delibera che abbiamo approvato in Giunta costituisce l'approdo di un lavoro capillare, reso possibile anche da un confronto costante ed efficace con le organizzazioni sindacali. Il Regolamento risponde alla necessità di dotarsi di una disciplina che regolamenti l'utilizzo delle graduatorie, fissando le modalità di affidamento degli incarichi di supplenza. Vengono istituiti gli elenchi della Messa A Disposizione (MAD) e viene attivato un progetto specifico per l’utilizzo del personale educativo supplente dei nidi all’interno delle scuole dell’infanzia. Ora le supplenze vengono assegnate secondo il criterio di miglior vantaggio per la persona incaricata. Un altro punto importante riguarda la formazione del personale supplente. Grazie al Nuovo Regolamento, Roma Capitale garantisce la partecipazione ai corsi di formazione anche a chi è impegnato in supplenze giornaliere.

Il Regolamento si inserisce in un percorso articolato, avviato sin dal nostro insediamento. Uno dei primi atti di questa Amministrazione ha consentito di stabilizzare 1.400 persone tra maestre e insegnanti, contrastando con forza il precariato storico del settore. Nei mesi scorsi, tramite un bando, abbiamo creato due graduatorie uniche, una per gli asili nido e una per le scuole dell'infanzia, nelle quali sono presenti rispettivamente 6994 educatrici e 2800 insegnanti.

Il nostro lavoro è infatti sempre finalizzato a rafforzare la qualità dei servizi per i cittadini: per raggiungere l'obiettivo stiamo intervenendo su criticità strutturali mai affrontate prima.

 

 

IN SERVIZIO NUOVI AUTOBUS   

Nuovi autobus in servizio per le strade di Roma. I 38 mezzi sono arrivati da poco più di una settimana e li abbiamo subito messi a disposizione dove necessario per garantire un servizio più efficiente, ottenendo i primi risultati per i cittadini. Questo vuol dire meno disagi per chi aspetta i mezzi alle fermate.

Da quando sono in circolazione, collegamenti come quello per il centro ospedaliero pediatrico del Bambino Gesù al Gianicolo, sono tornati a funzionare come dovrebbero, senza interruzioni. È solo un altro piccolo traguardo, ma è comunque un passo in avanti.

Il percorso per rinnovare la flotta di Atac è appena iniziato: a breve saranno su strada anche gli altri 70 bus a noleggio e ad aprile partirà la prima linea di minibus elettrici per il Centro storico. A tutto questo si andranno ad aggiungere anche i 227 autobus, acquistati con gara Consip. Nuova linfa per il servizio di trasporto pubblico, benefici per tutti.

  

 

PIU’ CONTROLLI E MULTE PER CHI NON PAGA IL BIGLIETTO

Dopo i numerosi episodi di violenze e molestie ai danni di autisti, controllori e passeggeri, sono arrivati i primi risultati dell'azione di contrasto svolta dal corpo di Polizia Locale di Roma Capitale. Un presidio di sicurezza nei capolinea più problematici della città, dove gli agenti aiutano il personale di Atac nell'attività di controllo dei titoli di viaggio. Nel solo mese di dicembre 2018 gli agenti sono riusciti a verificare complessivamente 2.496 biglietti e 164 autobus, multando 304 persone, presso la stazione Termini, ad Anagnina, al piazzale del Verano, a Laurentina. Un grazie alle donne e agli uomini della Polizia Locale perché, oltre all'aiuto agli operatori Atac, con la loro presenza forniscono un importante segnale di legalità e di vicinanza dell'amministrazione nei confronti di chi, ogni giorno, ha paura di essere aggredito. Il trasporto pubblico è un bene prezioso e, in quanto tale, va rispettato. La sicurezza dei romani e la regolarità del servizio sono la nostra priorità.

 

 

NUOVA VITA PER PIAZZA ARMELLINI

Piazza Armellini torna alla città. Sono terminati i lavori di manutenzione straordinaria nella piazza che si trova vicino a via Nomentana e a piazza Bologna.

La pavimentazione è caratterizzata dalla presenza dei sampietrini che sono stati recuperati e utilizzati secondo il disegno originale. L’intervento ha riguardato anche la ricostruzione dei marciapiedi, i sistemi di raccolta delle piogge e la segnaletica orizzontale e verticale.

I lavori sono stati eseguiti dal Dipartimento Lavori Pubblici (Simu) del Campidoglio e non hanno trascurato i particolari per rendere la piazza accogliente e fruibile, come le verdi aiuole spartitraffico. Si tratta di un’opera importante e attesa da anni dai cittadini, ai quali viene restituita una piazza ancor più bella e vivibile.

 

 

NUOVI CANTIERI PER UNA CITTA’ PIU’ SICURA E VIVIBILE

Proseguono i cantieri per garantire la sicurezza dei pedoni e per rendere più sicure e accessibili le fermate del trasporto pubblico nella nostra città. Abbiamo avviato questa settimana un nuovo cantiere su via Amba Aradam, all’incrocio con Porta Metronia. Dopo la sperimentazione delle strisce pedonali a led, i nuovi lavori prevedono la realizzazione dell’isola spartitraffico, scivoli per persone con disabilità e percorsi per ipovedenti. I semafori in corrispondenza dell’incrocio inoltre saranno dotati di nuove lampadine a led e di display “countdown” per vedere il tempo di verde pedonale, uno strumento in più per la sicurezza dei pedoni.

In viale dello Scalo San Lorenzo, vicino Porta Maggiore, sono in corso i lavori per l’allargamento e protezione di due banchine della linea tranviaria con percorsi per ipovedenti e scivoli per persone con disabilità. Allo stesso tempo continuano gli interventi di manutenzione ordinaria delle strade. Come quello per il rifacimento del manto stradale lungo Lungotevere Guglielmo Oberdan, nel centrale quartiere di Prati. L’ intervento, eseguito da Acea per completare i lavori sulla rete elettrica sottostante, interessa il tratto di strada tra piazza Monte Grappa e il Ponte del Risorgimento.

 

 

ReinvenTIAMO Roma PER L’EX FILANDA

Vogliamo riqualificare l’area nel VII municipio compresa tra viale Castrense, via Nola, via La Spezia e piazzale Appio che vede al suo interno anche l'edificio storico dell'Ex Filanda, palazzina nata come istituto di artigianato e poi destinata a scopi differenti nel corso degli anni. Un progetto che punta all'innovazione, l’inclusione sociale e la partecipazione in una visione di insieme che fissa il suo primo tassello nella pedonalizzazione di alcune parti dell'area grazie al lavoro del Municipio. È proprio questo lo scopo di ReinvenTIAMO Roma, il piano di rigenerazione della città che parte dal recupero degli edifici e degli spazi esistenti attraverso regole chiare e obiettivi comuni, primo fra tutti migliorare la qualità della vita degli abitanti. Questo lavoro deve essere l'occasione per portare nuovi servizi, qualità architettonica e urbana sul territorio, cercando allo stesso tempo una soluzione economica, razionale, solidale e più rispettosa dell'ambiente. Questo ambito urbano ha visto la nascita di edifici e manufatti non integrati nel contesto, un meccanismo che ha generato una diffusa condizione di abbandono degli spazi. Per questo oggi la necessità è che questo luogo della città ritrovi una sua identità rafforzando il legame con i cittadini che lo vivono.

 

 

MISURE A SOSTEGNO PERSONE CON DISABILITA’ GRAVISSIME

Dopo la sperimentazione durata per un anno, abbiamo approvato in Giunta l’entrata a regime delle linee guida operative per il sostegno alle persone con disabilità gravissime. Il sistema ha evitato la creazione di liste d’attesa, favorendo l’accessibilità al servizio. La fase sperimentale, della durata di 12 mesi, ha permesso alle persone di presentare domanda presso i Municipi fino al 2 febbraio 2019. Si stima che, a seguito dell’ultima graduatoria in via di definizione, saranno complessivamente circa 2.300 le persone aventi diritto al sostegno. A partire dal 1 gennaio 2020 si andrà a regime. Per tutto il 2019 si continuerà a erogare il sostegno sulla base dei fondi regionali disponibili. Viene quindi confermato il sostegno che consiste in un assegno di cura per un importo mensile pari a 800 euro oppure in un contributo di cura per il “caregiver” familiare pari a 700 euro mensili.

 

 

#ROMAAIUTAROMA, CONCLUSA LA SECONDA EDIZIONE

Valorizziamo e gratifichiamo chi si è impegnato in attività di volontariato civico. Abbiamo messo a disposizione biglietti gratuiti per l’accesso al Teatro dell’Opera a beneficio delle persone che si sono formate con #RomaAiutaRoma, il percorso di formazione indirizzato ai volontari per le persone più deboli e fragili promosso dall'Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale in sinergia con il Forum del Volontariato per la Strada. La seconda edizione si è appena conclusa. In qualità di Presidente del Consiglio di Indirizzo del Teatro dell’Opera di Roma ho deciso di riservare il palco presidenziale ai volontari che abbiamo formato e che un anno fa hanno affiancato la nostra Sala Operativa Sociale durante l’allerta meteo e la nevicata. #RomaAiutaRoma sta consentendo di creare un forte legame tra cittadini e istituzioni, che collaborano in modo integrato verso la costruzione di una comunità solidale. Il volontario è una figura fondamentale per stimolare nuovi meccanismi di inclusione. Ascoltare, condividere ed elaborare per la collettività: sono gli elementi chiave della nostra azione politica.

 

 

FORMULA E, AL VIA COUNTDOWN

È iniziato il countdown: il 13 aprile torna in Italia il Campionato FIA di Formula E. Roma è pronta ad accogliere i bolidi elettrici che si sfideranno sul circuito cittadino dell’Eur. Un appuntamento internazionale che coniuga sport, ambiente e innovazione e che per noi rappresenta una preziosa opportunità di promozione della mobilità sostenibile. Dopo il successo della prima edizione, quest’anno lo spettacolo raddoppia: già da venerdì 12 aprile dalle ore 12 l’area dell’evento sarà accessibile gratuitamente per permettere a tutti i cittadini di vivere da vicino le emozioni dei preparativi partecipando a diverse attività, tra cui le prove libere e le numerose attrazioni previste negli spazi dell’E-Village. Intanto, è stato aperto il tavolo con i mobility manager e i referenti delle aziende del quartiere per la definizione di un piano mobilità in vista della manifestazione, con l’obiettivo di ridurre al minimo i disagi legati alla viabilità. In tal senso sarà effettuata una capillare campagna informativa sul territorio che prevede, tra le altre cose, aggiornamenti costanti sul sito romamobilita.it.

 

 

APPUNTAMENTI

Roma capitale della cultura. Un fitto calendario di incontri per bambini e adulti, eventi, mostre, attività, spettacoli e concerti in programma sia nel weekend che durante la settimana.

Questo fine settimana cittadini e turisti possono accedere gratuitamente ai Fori Imperiali e al Foro Romano in occasione dell’apertura unificata per la “Settimana dei Musei”. Il percorso di visita nell’area dei Fori Imperiali sarà aperto gratuitamente dalle 8.30 alle 17, con l’ultimo ingresso alle 16.

Continuano anche questo sabato le visite guidate condotte da personale specializzato nell’ambito del progetto di accessibilità “Musei da toccare”: al Museo Napoleonico, dalle 15.30 alle 18, visita tattile-sensoriale “Accarezzando i Bonaparte” per conoscere le vicende di Napoleone e dei personaggi più rappresentativi della sua numerosa famiglia.

Al Museo dell'Ara Pacis, dalle 19.30 alle 23 di sabato, è possibile conoscere L’Ara com’era attraverso una visita immersiva e multisensoriale che utilizza particolari visori in cui si fondono elementi virtuali ed elementi reali.

Domenica, alle 16, il Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina ospita la rappresentazione “1849 – 1870, Roma e le Donne del Risorgimento”, tratto dallo spettacolo “L’Unità Femminile d’Italia”. Una rievocazione del nostro Risorgimento, attraverso parole e ricordi di alcune delle donne che lo hanno combattuto in prima persona e il cui ruolo è stato troppo spesso dimenticato dalla storia.

 

Per i più giovani due proposte al Museo Civico di Zoologia. Sabato pomeriggio appuntamento con “Scienza divertente”, “Animali luminosi e creature degli abissi” per scoprire l’incredibile varietà di specie che lampeggiano e si esibiscono in spettacoli. Domenica, alle 15.30 - 16.30 - 17.30, è in programma il Museo-game “Discovery room”: una divertente esplorazione alla ricerca di una misteriosa sala nascosta in cui scoprire attraverso i sensi gli stravaganti gusti degli animali.

 

Programma e aggiornamenti 060608 e museiincomuneroma.it

 

 

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto