Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 114 - 29 giugno 2019

 

 

LA SINDACA INFORMA N. 114 (PDF)

 

 

ATAC RINASCE: ALTRO PASSO VERSO IL RISANAMENTO

Un primo, importante, passo verso il risanamento dei trasporti pubblici della città. Il Tribunale di Roma ha approvato il piano di concordato industriale per Atac, accogliendo la nostra richiesta con la quale stiamo salvando dal fallimento la più grande azienda di trasporti pubblici d’Europa. Questo significa che Atac non è fallita, i suoi 11mila dipendenti hanno ancora un lavoro, i romani sono ancora proprietari di una azienda sulla quale gravavano miliardi di debiti fatti dalle precedenti gestioni e amministrazioni capitoline. L’azienda dei trasporti di Roma resta saldamente in mano pubblica. È il presupposto per completare un percorso di rilancio che ci consentirà di offrire ai romani un servizio sempre migliore. Abbiamo ereditato una società al collasso: 1,3 miliardi di debiti, un’età media dei mezzi di circa 15 anni e un’organizzazione interna condizionata da Parentopoli. Abbiamo preso una decisione coraggiosa, scegliendo la via del concordato preventivo in continuità. E’ stato presentato un piano industriale credibile e un accordo con i creditori che loro hanno accettato e il tribunale ha approvato. Soprattutto abbiamo stanziato risorse per mezzi e infrastrutture: sono in arrivo 227 nuovi autobus e abbiamo a disposizione 425 milioni di euro per l'ammodernamento delle metro. Ringrazio tutte le persone che hanno lavorato a questo primo traguardo.

 

AMA, TAVOLO PERMANENTE CON SINDACATI E PIANO DI INTERVENTO

Sviluppare una nuova sinergia tra la nostra amministrazione, i vertici di Ama e i lavoratori per mettere subito a punto un piano di pulizia straordinaria della città e proseguire nel percorso di risanamento dell’azienda. Per questo ho incontrato in settimana in Campidoglio il nuovo presidente dell’azienda per l’ambiente di Roma, Luisa Melara, e tutti i rappresentanti sindacali dei lavoratori. Dopo gli attacchi incendiari agli impianti di trattamento dei rifiuti, i danni a mezzi e strutture di Ama, i 700 cassonetti dati alle fiamme in poco meno di un anno e gli altri vari sabotaggi che hanno colpito il servizio di raccolta – già penalizzato dalla carenza di impianti regionali – diamo una risposta concreta: avviamo un confronto permanente con chi ogni giorno lavora in strada e può dare un contributo determinante in termini di pulizia e rispetto della legalità. Abbiamo chiesto ai sindacati di indicare i problemi da loro rilevati e di proporre soluzioni operative, che il Consiglio di amministrazione di Ama confronterà con il piano di intervento predisposto dall’azienda.

 

UNA CASA PER DONNE VITTIME DI VIOLENZA NEL MUNICIPIO VI

Una casa per donne vittime di violenza sorgerà nel Municipio VI all’interno di un appartamento confiscato alla criminalità organizzata. Potrà accogliere e sostenere le donne lungo il percorso di reinserimento, fino alla piena autonomia, in un contesto sicuro e protetto. Appena abbiamo ricevuto l’appartamento lo abbiamo subito consegnato al Municipio VI, che così potrà arricchire la rete territoriale di servizi a sostegno delle vittime di violenza. Già nelle scorse settimane abbiamo consegnato due case confiscate, nei Municipi V e XIII, con la destinazione specifica di Centri Antiviolenza. Il fatto che questi immobili derivino dalle confische alla criminalità organizzata rappresenta un valore aggiunto e un segnale chiaro della volontà di restituire alla collettività, per fini sociali, i beni derivanti da attività illecite.

 

NUOVI DIPENDENTI PER ROMA CAPITALE

Una buona notizia per più di 1300 persone. Abbiamo approvato il nuovo piano assunzioni di Roma Capitale per il 2019. Verranno assunti 816 nuovi dipendenti mentre per altre 500 persone, tutti agenti di Polizia Locale, si realizza il sogno del passaggio dal contratto a tempo determinato a quello indeterminato. L’obiettivo è far diventare la macchina amministrativa di Roma Capitale più funzionale. Sino a oggi è stato rinnovato il 24% di insegnanti e maestre; il 15% del corpo di Polizia Locale; il 22% di amministrativi. Un processo di rigenerazione portato avanti grazie al lavoro dell’Assessore al Personale Antonio De Santis. Nel complesso il 21% del corpo dei dipendenti capitolini è costituito da personale inserito negli ultimi 3 anni.

 

SERVIZIO GIARDINI, RIPARTONO LE ASSUNZIONI

Passo dopo passo rinasce il nostro Servizio Giardini. Dopo anni di blocco e di impoverimento dell’organico, ripartono le assunzioni: lo scorso marzo abbiamo infatti avviato le selezioni per 71 nuovi giardinieri. Dopo lo svolgimento di una prova, gli idonei che sono stati individuati sono 36. Ho incontrato i primi 15 già assunti ed operativi ai quali ho augurato buon lavoro per questo importante compito: la cura del verde di Roma è una ricchezza che vogliamo difendere e rigenerare. Le selezioni ripartiranno poi dopo l’intervallo estivo: a settembre si procederà con i nuovi elenchi forniti dal Centro per l’Impiego Regionale. È un altro tassello che si aggiunge al progetto che abbiamo in mente: ricostruire un servizio fondamentale per la città, che riguarda la cura del verde e dei parchi.

 

CORRIDOIO MOBILITA’ EUR LAURENTINA-TOR PAGNOTTA

Abbiamo realizzato un nuovo tratto di ciclabile sul corridoio Eur Laurentina-Tor Pagnotta, più precisamente sulla rampa di accesso al GRA. Un percorso ciclopedonale che corre a fianco della corsia riservata ai mezzi pubblici, che con l’inaugurazione del ponte sarà completamente accessibile. Al contempo si è concluso il cosiddetto pre-esercizio, le prove tecniche di Atac, e i filobus sono pronti a circolare. Ormai ci siamo, per l'avvio del servizio mancano solo pochi passaggi e il via libera degli enti ministeriali e regionali. Poi potremo aprire questa importante infrastruttura nel quadrante sud della nostra città. Un’opera attesa da tempo che noi abbiamo ripreso in mano e portato a termine, una corsia dedicata al trasporto pubblico locale con mezzi elettrici e sostenibili, che garantiranno un risparmio di tempo per arrivare alla metro Laurentina, collegamenti per tutti dalla periferia al centro.

 

VA AVANTI OPERAZIONE #STRADENUOVE

Prosegue l’operazione #StradeNuove sia in centro che in periferia. Sulle strade della Grande Viabilità sono stati effettuati interventi di manutenzione ordinaria per la messa in sicurezza di via Oceano Atlantico e via Laurentina, a sud della città. In centro completati i lavori di riqualificazione di Largo di Santa Susanna e Piazza di San Bernardo, di fronte alla Fontana del Mosè. Gli interventi sono stati svolti in orario notturno per arrecare meno disagio possibile. Posizionate anche fioriere e nuove panchine per consentire una maggiore vivibilità da parte degli abitanti e dei turisti. Continua così il nostro lavoro per restituire ai romani le principali piazze e luoghi di aggregazione della nostra città.

 

BELLA ROMA: RETAKE A SAN LORENZO

Nel quartiere San Lorenzo ho incontrato cittadini e volontari dell'associazione Retake che stanno portando avanti il progetto “Bella Roma – Magnifica San Lorenzo”. Un'iniziativa per riscoprire l'orgoglio civico e rendere più bello un pezzo della città. Anche noi, come amministrazione, lavoriamo per gli stessi obiettivi ed abbiamo ingaggiato una vera e propria battaglia contro l'inciviltà e il vandalismo. Grazie al nuovo Regolamento di Polizia Urbana, abbiamo oggi nuove norme che servono a garantire decoro, sicurezza, legalità. E nuove sanzioni contro chi non rispetta la nostra città, come il Daspo Urbano. Inoltre abbiamo creato l'Ufficio Coordinamento Decoro, qualcosa che mancava a Roma. Questo permette che gli interventi in città siano coordinati e si facciano in base alle segnalazioni dei comitati di quartiere, delle associazioni e dei municipi.

 

RIAPRE PARCO DI PIAZZALE LORIEDO

Finalmente nei prossimi giorni riaprirà il parco di piazzale Camillo Loriedo, a Colli Aniene, nel quadrante Nord-Est di Roma. Un risultato reso possibile grazie al lavoro di sinergia con il IV Municipio e la Presidente Roberta Della Casa. Dopo le operazioni di sfalcio e di messa in sicurezza dell’area, i romani potranno nuovamente vivere questo splendido spazio verde.

 

AL VIA IL PIANO CALDO 2019

Abbiamo attivato il Piano Caldo 2019 che prevede una serie di iniziative a sostegno di chi si trova in condizioni di maggior rischio e solitudine. L’obiettivo è informare per prevenire i rischi, sostenere anziani in condizioni di disagio ed isolamento, persone senza fissa dimora e altri soggetti fragili. Si parte con attività ricreative e di tipo fisico-cognitivo su tutto il territorio dal 1 luglio al 15 settembre 2019, indirizzate alla popolazione anziana, in via prioritaria agli iscritti ai Centri Sociali Anziani (CSA). In tutti i Municipi previsti seminari informativi, attività sportive e di socializzazione. Tutte le informazioni nei 10.000 ventagli informativi predisposti dall’Azienda Speciale Farmacap, distribuiti nei CSA e nei Municipi. Sarà inoltre attiva l’accoglienza per persone senza dimora, nuclei familiari in emergenza, persone con gravi problemi sociali e altri soggetti in condizioni di marginalità sociale. Sarà così organizzata: notturna H24 per 30 persone al giorno e H15 per 70 persone al giorno; diurna H9 (dalle 9 alle 18) per 30 persone. I 280 posti messi a bando si aggiungono a quelli dell’accoglienza ordinaria. Sempre attiva la Sala Operativa Sociale: numero verde 800440022. I Centri di Ristoro opereranno dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 per complessivi 150 utenti al giorno.

 

TEMPERATURE ALTE, STOP BOTTICELLE

Ho firmato un’ordinanza che vieta la circolazione delle cosiddette “botticelle” in presenza di temperature pari o superiori a 30 gradi. Le improvvise ondate di calore, sempre più frequenti e intense, ci impongono di mettere in atto ogni azione per la salvaguardia dei cavalli impiegati nel traino delle botticelle. Era necessario quindi provvedere, anche in deroga alle attuali previsioni regolamentari e in attesa di modificarle, per tutelare in maniera diretta ed efficace la salute e il benessere degli animali. L’ordinanza è immediatamente esecutiva e valida fino al 30 settembre.

 

“SE ABBANDONI, SEI COMPLICE!”, CAMPAGNA CONTRO L’ABBANDONO DEGLI ANIMALI

“Se abbandoni, sei complice!”. È lo slogan della nuova campagna contro l’abbandono estivo degli animali domestici che quest’anno può contare su due testimonial d’eccezione: l’attore romano Stefano Fresi e il cagnolino Benji. Abbandonare un cane non solo è disumano ma anche un reato. La campagna punta a prevenire e contenere il fenomeno, favorendo allo stesso tempo l’adozione responsabile degli ospiti dei canili di Roma Capitale. Da gennaio a oggi abbiamo accolto più di 810 animali nei due canili comunali di Muratella e Ponte Marconi. Negli stessi mesi, ben 513 esemplari sono stati adottati. Circa 210 cani sono stati ricongiunti ai loro proprietari e altri smistati in rifugi convenzionati. Sul sito www.canilidiroma.it, sono disponibili i contatti per la richiesta di affido e anche le foto, con relativa scheda informativa, di ciascun animale. Abbandonare un cane è un atto orribile e criminale. Adottare un cane è un atto d'amore.

 

SABATO 13 LUGLIO #VIALIBERA BY NIGHT

Siamo pronti per #ViaLibera by Night: torniamo sabato 13 luglio, questa volta di sera, con la nostra iniziativa dedicata a pedoni e ciclisti. Un’edizione speciale dalle 19 alle 24. Per l'intera serata circa 15 chilometri di strade saranno chiuse al traffico con attività, feste di quartiere e tanti eventi lungo il percorso. Siamo felici di rinnovare questa iniziativa in versione notturna, per dare a tutti la possibilità di vivere il centro di Roma senza smog e traffico. Vi ricordo alcune delle strade interessate: via Cola di Rienzo, via Tiburtina (San Lorenzo), via dei Fori Imperiali e Largo Corrado Ricci, via XX Settembre, Piazza Venezia, viale Manzoni, via Labicana, via Veneto.

 

APPUNTAMENTI

In occasione della Festività dei Santi Pietro e Paolo, Patroni di Roma, due grandi iniziative promosse da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. Al via da oggi la bigliettazione congiunta del nuovo ticket “FORUM PASS. Alla scoperta dei Fori” per accedere al percorso unificato dell’area archeologica dal Foro Romano ai Fori Imperiali, realizzato grazie all'intesa tra Sovrintendenza Capitolina ai Beni culturali e Parco archeologico del Colosseo per conto di Roma Capitale e MIBAC. Per festeggiare i patroni della Capitale, questa prima giornata sarà ad ingresso gratuito, dalle 8.30 alle 19.15 per cittadini e turisti.

 

Inoltre, il Museo di Roma a Palazzo Braschi sarà straordinariamente aperto dalle 19 alle 24 (ultimo ingresso alle 23) con la serata-evento ‘Tutt’altra musica. La marchesa Boccapaduli e il suo Cabinet di storia naturale al Museo di Roma’, in collaborazione con la Fondazione Teatro dell’Opera di Roma. La serata inizierà alle 19 con l’eccezionale esposizione del dipinto di Laurent Pécheux, Ritratto della marchesa Margherita Sparapani Gentili Boccapaduli (1735-1820). Il dipinto è stato messo a disposizione dagli AMICI DEI MUSEI DI ROMA cui è pervenuto per lascito testamentario della principessa Laudomia del Drago. Per l’occasione il Duo violinistico della Youth Orchestra eseguirà la Sonata in sol maggiore per due violini di Georg Philipp Telemann. I visitatori potranno accedere alle sale del museo e anche alle due mostre in corso ‘Fotografi a Roma. Commissione Roma 2003-2017’ e ‘Roma nella camera oscura. Fotografie della città dall’Ottocento a oggi’, pagando un biglietto pari solo a 1 euro. Per i possessori della MIC card l’ingresso sarà invece gratuito.

 

Ancora una settimana ricca di appuntamenti per l’Estate Romana. Fino al 30 settembre, cinema, musica, teatro, arte, libri e passeggiate in ogni Municipio della città. Il programma, in continuo aggiornamento, si trova su estateromana.comune.roma.it e su Facebook, Twitter e Instagram su @culturaaroma.

 

 

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto