Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 124 - 7 settembre 2019

 

LA SINDACA INFORMA 7 SETTEMBRE 2019 - PDF

 

 

NUOVI BUS PER PRIMAVALLE

Andiamo avanti nel nostro programma di rinnovo e rilancio del trasporto pubblico. Dopo Tor Bella Monaca, Corviale, Casal Bruciato e Acilia abbiamo consegnato i nuovi bus a Primavalle, nel XIV Municipio. Abbiamo presentato alla cittadinanza le 11 vetture del deposito di Grottarossa, che serviranno il quadrante nord-ovest della città. Mezzi che potenzieranno e miglioreranno l’affidabilità delle linee e i collegamenti di zona. Fanno parte della flotta di 44 autobus arrivati in settimana nelle rimesse Atac, un’altra tranche del pacchetto dei 227 bus acquistati da Roma Capitale, tramite piattaforma Consip. In poco più di un mese sono arrivati ed entrati in servizio 124 nuovi autobus ed entro ottobre l’intera fornitura sarà completata. Ma non ci fermiamo: abbiamo appena ordinato altri 97 autobus attraverso la convenzione Consip e stiamo completando l’iter amministrativo per l’acquisto di altri mezzi.

 

PUMS, PERCORSO CONDIVISO CON I CITTADINI

Opere utili e importanti per la nostra città. Sono quelle contenute nel nuovo Piano urbano della mobilità sostenibile adottato in Assemblea capitolina a inizio agosto e che a settembre condivideremo con i cittadini, attraverso incontri pubblici a partire proprio dalle periferie. Mostreremo come cambierà la mobilità dei loro quartieri grazie al piano. La nostra visione strategica per Roma: oltre 38 chilometri di metro in più, 58 km di linee tranviarie, 293 km di piste ciclabili. Nuovi collegamenti pensati e condivisi con comitati di quartiere, associazioni e parti sociali. L’obiettivo è spingere sempre più persone a usare i mezzi pubblici attraverso la realizzazione di progetti su tutta la rete del trasporto capitolino. Lo scorso dicembre abbiamo chiesto i finanziamenti al Ministero delle Infrastrutture per realizzare sette progetti previsti nel Pums: tre nuove linee tranviarie, il potenziamento e l’estensione di linee ferroviarie urbane; due funivie e l’acquisto di nuovo materiale rotabile per la rete tranviaria di Roma. Con l’adozione del Piano ora possiamo proseguire su questa strada e chiedere altre risorse al Ministero. Andiamo avanti per migliorare la nostra città e rendere sempre più facili e veloci tutti gli spostamenti quotidiani.

 

BANCARELLE, VIA DALLE ZONE DI MAGGIOR PREGIO

Procediamo a passo spedito verso l’attuazione del piano di riordino della città per garantire decoro al centro storico della Capitale e nelle aree di pregio. Le attività commerciali non compatibili con le esigenze di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale capitolino saranno ricollocate, in collaborazione con tutte le categorie coinvolte. La Giunta ha infatti approvato lo schema di protocollo d’intesa tra Roma Capitale, Regione Lazio e Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con cui verranno formalizzati i risultati del Tavolo del Decoro, per procedere al dimezzamento delle postazioni censite, dopo un attento lavoro di verifica e valutazione, nei sette ambiti territoriali individuati. Queste le aree interessate: Area archeologica centrale - Circo Massimo - Tridente; Piazza Navona - Piazza della Rotonda/Pantheon; San Pietro - Borgo - Conciliazione - Sant’Angelo - Risorgimento; Termini - Repubblica - Castro Pretorio - Esquilino - San Giovanni; Gianicolo - Villa Borghese - Pincio; Testaccio - Trastevere; Caracalla - Cave Ardeatine - Ostiense - Appia Antica. Una cabina di regia tra Amministrazione centrale e Municipi coinvolti avrà il compito di velocizzare il lavoro e attuare in tempi rapidi il piano di riordino in tutti gli ambiti e coordinare l’individuazione delle soluzioni alternative più idonee.

 

AL VIA RISANAMENTO ACQUEDOTTI ROMA NORD

Abbiamo aggiunto un altro tassello fondamentale per il risanamento di alcuni acquedotti nell’area nord della città. Possono infatti partire gli interventi per garantire acqua potabile a tutti i cittadini di quella zona: in alcune case non era infatti possibile utilizzarla per via di tracce di arsenico provenienti da fonti contaminate. Con una delibera della Giunta Capitolina abbiamo approvato il progetto definitivo per la bonifica degli acquedotti Arsial di Malborghetto, Monte Oliviero e Piansaccoccia. Ci avviciniamo sempre più alla risoluzione del problema dell’acqua potabile in alcune zone dei municipi XIV e XV. In questi anni abbiamo tamponato il problema provvisoriamente, utilizzando le autobotti, mettendo il cloro nelle tubature o, nei casi di pericolo per la salute dei cittadini, vietandone l’utilizzo. La nuova condotta idrica, che sarà realizzata da Acea Ato2, consentirà di eliminare le tracce di arsenico che provengono da fonti contaminate. Ritengo che l’acqua sia un bene primario e come tale debba essere garantito a tutti i cittadini. Così come abbiamo già fatto per 70 famiglie ripristinando l’uso dell’acqua corrente grazie alla bonifica dell’acquedotto Santa Brigida nel Municipio XIV.

 

LAURA FIORINI ENTRA IN GIUNTA

Laura Fiorini è la nuova Assessora alle Politiche del verde, Benessere degli animali e Rapporti con la cittadinanza attiva nell'ambito del decoro urbano. Si occuperà di pianificazione e di indirizzo, nonché del controllo e monitoraggio, di tutte le attività per la cura e la valorizzazione del patrimonio verde della Capitale, con i suoi 44 milioni di metri quadrati e le sue 330mila alberature. La sua lunga e significativa esperienza nella Pubblica Amministrazione sarà fondamentale per ricostruire un settore devastato da un decennio di progressivo svuotamento delle risorse umane ed economiche destinate alla cura del verde pubblico, dalla mancanza di programmazione e dalla vicinanza ad ambienti criminali certificata dalle indagini su Mafia Capitale. L'obiettivo è quello di procedere prima di tutto alla riorganizzazione del Servizio Giardini, valorizzando gli uomini e implementando i mezzi, e allo sviluppo di virtuose sinergie con la cittadinanza attiva.

 

#STRADENUOVE

Sono terminati i lavori in via Walter Tobagi, importante arteria della periferia est di Roma: è stato realizzato un intervento profondo sul manto stradale che ha riguardato anche la pulizia delle caditoie e il ripristino della segnaletica. Dopo i lavori su via di Portonaccio e via Casal de’ Pazzi, il Dipartimento Simu ha completato il rifacimento dell’asfalto, la pulizia delle caditoie e il restyling della segnaletica in via del Casale di San Basilio. Manutenzione stradale in via di Tor Cervara, in un cantiere molto importante tra il IV e V municipio, su un’area di 800 metri che parte da piazza Cesare de Cupis e termina al cavalcavia dell’A24. Si è proceduto anche alla pulizia delle caditoie con l’utilizzo di videoispezioni per il controllo della rete fognaria. Dopo l’intervento realizzato su due tratti di via Collatina, e con i cantieri che stanno partendo a via di Tor Sapienza e a via Prenestina, continua l’impegno dell’Amministrazione per #StradeNuove per tutelare la sicurezza di automobilisti e pedoni e restituire ai cittadini strade sicure e decorose, grazie ad appalti regolari e nel rispetto delle procedure di legge.

 

RIAPERTA GALLERIA GIOVANNI XXIII

Nuova illuminazione per la Galleria Giovanni XXIII, a nord della città, realizzata da Acea con la supervisione del Dipartimento Simu. Grazie a 950 proiettori a led viene assicurata una maggiore visibilità agli automobilisti che potranno percorrere la galleria in tutta sicurezza. A ciò si aggiunge il forte risparmio energetico che garantisce questa tecnologia. Il lavoro è stato eseguito nel tratto di 3 km tra lo svincolo di via della Pineta Sacchetti e via del Foro Italico e completa l’intervento effettuato lo scorso anno.

 

PROLUNGAMENTO PREFERENZIALE VIA MARMORATA

Sono partiti i lavori per il prolungamento della preferenziale di via Marmorata fino a via Ostiense e viale del Campo Boario, a due passi dal monumento della Piramide Cestia. I cantieri prevedono anche la creazione di un'isola spartitraffico, una nuova area pedonale e l'ampliamento dei marciapiedi. Un pacchetto di interventi per la riqualificazione dell’area di fronte a piazza di porta San Paolo. Con il prolungamento della preferenziale, creiamo un corridoio unico che collegherà il lungotevere con la stazione Piramide della metro B, viale Aventino e via Ostiense. Obiettivo è rendere più semplice e veloce il tragitto per i mezzi pubblici evitando lunghe attese alle fermate. Le operazioni prevedono anche l’ampliamento dei marciapiedi in via Persichetti di fronte alla Piramide Cestia e la creazione di un’isola spartitraffico con aree verdi. Cosi come saranno allargati i marciapiedi in viale del Campo Boario e piazzale Ostiense.

 

NUOVI DIPENDENTI PER ROMA CAPITALE

Stiamo rimettendo in moto la macchina amministrativa, anche grazie all’inserimento di nuovo personale. In tre anni sono state assunte oltre 5mila persone nei diversi settori. Nelle scorse settimane hanno firmato 816 nuovi dipendenti e lunedì hanno preso servizio. Si tratta di energie nuove che garantiranno nuova linfa vitale ai servizi, con un beneficio concreto per i cittadini. Dopo anni di attesa, finalmente viene riconosciuto loro un diritto che si erano conquistati sul campo. Si tratta di vincitori di concorso che potranno sviluppare la loro professionalità e competenza al servizio della città. Il loro contributo sarà fondamentale, poiché si occuperanno di far funzionare gli ingranaggi della nostra città. Da parte nostra possiamo garantire che li metteremo nelle migliori condizioni, valorizzando sempre il merito.

 

BUONI LIBRO, ENTRO IL 30/11 LE DOMANDE ONLINE

Fino al 30 novembre è possibile richiedere attraverso il portale di Roma Capitale i Buoni Libro per l’anno scolastico 2019/2020, per ottenere la gratuità totale o parziale dei libri di testo. Una notizia importante per molti studenti romani e per le loro famiglie. È stato infatti pubblicato l’avviso sulla distribuzione dei Buoni Libro, destinati agli alunni e studenti delle scuole secondarie di I e II grado, residenti nel territorio di Roma Capitale e appartenenti a nuclei familiari con indicatore ISEE non superiore a 10.632,94 euro. Il buono potrà essere utilizzato, entro e non oltre II 20 dicembre 2019, per l'acquisto di libri di testo nelle librerie convenzionate con Roma Capitale.

 

IL BOOKCROSSING RAGGIUNGE NUOVI TERRITORI

Il Bookcrossing, la pratica di "liberare" i propri libri in luoghi pubblici insoliti affinché altri lettori li raccolgano e li amino, si estende a nuovi quartieri della nostra città, oltre al Municipio VIII, dove è già attivo. Il Bookcrossing, il cui significato è ben espresso dallo slogan 'Se ami i tuoi libri, lasciali andare!' è un fenomeno globale, libero e gratuito, nato diversi anni fa e che continua ad estendersi sempre più. Da luglio nell'VIII Municipio è attivo il progetto "BACA - Biblioteca a Cielo Aperto" (bibliotecaacieloaperto.wordpress.com), che mette a disposizione del bookcrossing, oltre alla Biblioteca territoriale, tanti luoghi pubblici che si offrono di ospitare i nuovi scaffali per il libero scambio dei volumi, come teatri, spazi museali, piccole librerie, associazioni. Da fine settembre questa formula sarà attiva in altri municipi (II, III, IV, V, VI, VII, IX e XV) e raggiungerà un numero sempre maggiore di potenziali lettori, dal centro alle periferie. In questi territori abbiamo infatti firmato un vero e proprio "Patto per la Lettura", coinvolgendo come sempre i cittadini grazie alle associazioni Fare Città, Pagine Viaggianti e Rete delle Edicole. Il sito www.bibliotechediroma.it sarà aggiornato con tutti gli sviluppi del progetto.

 

APPUNTAMENTI

Proseguono con successo le esperienze immersive e multimediali al Circo Massimo con il nuovo progetto, in realtà aumentata e virtuale ‘Circo Maximo Experience’ (www.circomaximoexperience.it); ai Fori di Augusto e di Cesare con ‘Viaggi nell’antica Roma’ (www.viaggioneifori.it); al Museo dell’Ara Pacis dove è possibile ammirare ‘L’Ara com’era’ (www.arapacis.it). Con il ticket FORUM PASS Alla scoperta dei Fori si può accedere al percorso unificato dell’area archeologica Foro Romano-Palatino e Fori Imperiali (www.sovraintendenzaroma.it).

 

Nel fine settimana in programma visite guidate condotte da personale specializzato nell’ambito del progetto ‘Musei da toccare’, ideato con l’obiettivo di realizzare musei ‘senza frontiere’, a misura di tutti. Oltre al grande patrimonio di collezioni permanenti, nei Musei Civici della Capitale sono sempre numerose, varie e interessanti le mostre da visitare durante il weekend. Per informazioni www.museiincomuneroma.it.

 

Ancora una settimana ricca di appuntamenti per l’Estate Romana. Fino al 30 settembre, cinema, musica, teatro, laboratori, passeggiate e molto altro in ogni Municipio della città grazie al contributo delle tante realtà risultate idonee ai due avvisi pubblici Estate Romana 2019 ma anche delle istituzioni culturali cittadine.  Il programma, in continuo aggiornamento, si trova su estateromana.comune.roma.it e su Facebook, Twitter e Instagram su @culturaaroma.

 

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto