Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 134 - 16 novembre 2019

 

 

LA SINDACA INFORMA 16 NOVEMBRE 2019

 

ILLUMINATO PARCO DON CADMO BIAVATI, DAVANTI PECORA ELETTRICA

Il parco Don Cadmo Biavati, davanti la libreria Pecora Elettrica nel quartiere Centocelle, è completamente illuminato. Abbiamo voluto dare una risposta immediata ai cittadini: più luce significa meno possibilità che accadano episodi inquietanti come quelli che si sono registrati negli ultimi giorni. Acea ha installato nuovi pali della luce che illuminano tutto il perimetro e la parte centrale del parco: dall’ingresso del Forte Prenestino a tutta l’area adiacente via delle Palme, compresa l’area giochi del parco. Si tratta di una soluzione temporanea che sarà in essere fin quando non verrà installato un impianto definitivo. Il vecchio impianto, che non funzionava, risaliva a 15 anni fa.

 

PROTEGGI IL CUORE DI ROMA

Abbiamo presentato presso l’Istituto Comprensivo Angelica Balabanoff il progetto “Proteggi il cuore di Roma”. Attraverso un fumetto racconteremo nelle scuole della Capitale i contenuti del nuovo Regolamento di Polizia Urbana. Uno strumento normativo, rinnovato e aggiornato dopo 70 anni, dedicato alla città, alla sicurezza e alla tutela dei suoi beni più preziosi. Il tour coinvolgerà gli studenti dalla quarta elementare fino alle superiori. Vogliamo che i messaggi contenuti all’interno del regolamento arrivino in maniera diretta, semplice e positiva ai più giovani. Proprio loro infatti dovranno diventare ambasciatori delle buone azioni in difesa di Roma, la nostra casa, aiutandoci attivamente nell’opera di sensibilizzazione per proteggere al meglio luoghi, spazi e beni che sono di tutti.

 

OSTIA, NASCE IL PUNTO LUCE DELLE ARTI

A Ostia abbiamo inaugurato il “Punto Luce delle Arti” di Save The Children. Grazie alla collaborazione con Bulgari, l’ex scuola Guttuso nel X Municipio è stata restituita ai cittadini diventando uno spazio d’incontro, un presidio educativo dedicato ai bambini, ai ragazzi e alle loro famiglie. Con l’impegno del X Municipio è stato realizzato un importante intervento di riqualificazione che ha permesso a una scuola di restare una scuola, rispettando la sua identità originaria, la sua missione: creare e trasmettere cultura. Il Punto Luce è un vero e proprio simbolo di rinascita. È un tassello che si aggiunge al nostro programma di rigenerazione urbana che ha l’obiettivo di combattere l’abusivismo e riportare la legalità recuperando immobili abbandonati o in disuso per restituirli ai cittadini.

 

MADE IN ROMA, 1 MLN PER LE IMPRESE NELLE PERIFERIE

Abbiamo messo a disposizione quasi 1 milione di euro per le imprese nelle periferie di Roma, aziende situate in aree disagiate della città. Si tratta di 820mila euro, fondi residuali concessi dalla legge n. 266/1997, ex art. 14, che ci siamo impegnati a sbloccare e utilizzare per sostenere concretamente le nostre imprese, quelle che producono beni e servizi “Made in Roma”. In particolare, saranno premiate le realtà al cui interno lavorano persone in condizione di disoccupazione e di svantaggio sociale. A ciascuna impresa richiedente, sarà concesso un finanziamento massimo di 40mila euro per l’acquisto di beni materiali e immateriali, ristrutturazioni, messa in sicurezza degli ambienti e investimenti specifici su riduzione dei consumi, smaltimento e riciclaggio dei rifiuti. Sul portale istituzionale www.comune.roma.it tutte le informazioni su contenuti e modalità di partecipazione.

 

PIANO STRATEGICO DEL TURISMO 2019>2015

Al Roma Convention Center “La Nuvola” abbiamo presentato FUTOUROMA, il Piano Strategico del Turismo di Roma 2019>2025. La nostra è una delle città leader del turismo mondiale, la prescelta da milioni di visitatori, e questo trend è in continuo aumento. Vogliamo puntare su un turismo sostenibile e di qualità. Un turismo che arricchisce Roma, creando indotto e nuove opportunità di lavoro. Per questo stiamo attuando una strategia di crescita responsabile, sostenibile e che porti benefici a 360 gradi a tutta la città: Roma non solo città d’arte ma metropoli viva, dinamica e all’avanguardia. Con FUTOUROMA rilanciamo il presente e il futuro di Roma riscrivendo una storia insieme a tutti gli operatori del settore turistico, agli imprenditori romani e alle università. Iniziamo a fare sistema perché per rilanciare Roma servono le energie di tutti.

 

RIQUALIFICAZIONE CASAL BRUCIATO

Continuano gli interventi di riqualificazione nel quartiere di Casal Bruciato, nella periferia est di Roma, dove stiamo realizzando opere di manutenzione di scuole, aree verdi, piazze e strade, grazie alla forte collaborazione tra Campidoglio, Municipio IV e cittadini. Stiamo portando la luce in piazza Balsamo Crivelli e, nel 2020, inizieranno i lavori di riqualificazione sia dell’area giochi che della parte pedonale. Partirà la manutenzione straordinaria delle principali arterie del quartiere, via Bergamini e via Zampieri, grazie a un investimento di 1,5 milioni. Stiamo intervenendo anche sulle case popolari di proprietà del Comune, per le quali abbiamo stanziato 1 milione di euro. Grazie a un investimento di circa 400 mila euro stiamo poi riportando sicurezza e decoro nelle scuole della zona. Siamo attivi anche nella lotta all’abusivismo e per la riqualificazione dei mercati rionali. Tutta la zona, infine, è ancora più collegata con il centro grazie all’arrivo di 20 nuovi bus che servono il quartiere.

 

PROSEGUE DEMOLIZIONE TANGENZIALE EST

La Tangenziale Est su via Tiburtina, altezza Verano, non c’è più. È stato già demolito il 25% dell’intero viadotto. Prossimo step: la parte centrale davanti alla stazione. L’ultimo tratto interessato dall’abbattimento sarà quello in prossimità di via Teodorico e via Lorenzo il Magnifico. Al fine di contenere il rumore, davanti alle case saranno installati pannelli fonoassorbenti. Una volta completata la demolizione, si potrà riqualificare gran parte del piazzale Ovest. Stiamo seguendo con attenzione tutte le fasi del progetto, nel rispetto dei tempi e della legalità.

 

BIKE LANE VIA PRENESTINA

Proseguono i lavori sulla pista ciclabile di via Prenestina. Il cantiere è arrivato all’altezza di Tor de Schiavi, dove si sta completando la segnaletica. Un percorso di quasi 6 chilometri su una delle principali arterie di Roma, nel quadrante est della città. Il progetto prevede la realizzazione di una bike lane da Porta Maggiore a viale Palmiro Togliatti dove si congiungerà con la pista ciclabile già esistente. Si continua a lavorare per dare infrastrutture sicure a chi sceglie di muoversi in bicicletta e opere di riqualificazione urbana a beneficio di tutti.

 

LAVORI PIAZZA SEMPIONE

Sono conclusi i lavori di riqualificazione di piazza Sempione, a Montesacro, nel III Municipio. Abbiamo realizzato un piccolo corridoio preferenziale per favorire il passaggio dei mezzi pubblici, una nuova area taxi e una banchina bus più ampia e accessibile. Tra via Monte Subasio, piazza Sempione e corso Sempione sono stati realizzati tre tratti di corsia preferenziale per ridurre i tempi di percorrenza dei mezzi pubblici, soprattutto di linee molto utilizzate come la 60 Express che uniscono il quadrante nord-est al centro della città.

 

RIMOZIONE 270 CEPPI

Grazie a un appalto di 250mila euro, abbiamo rimosso più di 270 ceppi che rendevano le nostre strade e i nostri marciapiedi indecorosi. Tra gli interventi anche quelli realizzati su viale Luigi Einaudi, vicino alla stazione Termini. Le operazioni sono state svolte con l'utilizzo di tecnologie idonee a non produrre danni alle strade. Inoltre, questi strumenti permettono di ripiantumare senza ulteriori interventi di scavo. Nel 2016 abbiamo trovato circa 4.500 ceppi. Questo perché, per molto tempo, dopo che venivano tagliati gli alberi non si procedeva alla rimozione dei ceppi. Abbiamo cambiato metodo per offrire un servizio completo che vada dall’abbattimento alla ripiantumazione, grazie anche all'appalto del verde verticale da 5 milioni di euro. Vogliamo restituire ai cittadini di Roma una città più bella e decorosa.

 

RIDOTTI TEMPI DI RILASCIO CIE

Tempi più veloci per il rilascio della Carta di Identità Elettronica (CIE) grazie alle nuove assunzioni che abbiamo fatto. Oggi, in alcuni Municipi, è possibile fissare un appuntamento anche per il giorno successivo. Abbiamo drasticamente ridotto i tempi: un grande successo considerando che, fino a poco tempo fa, spesso non si riusciva a ottenere un appuntamento prima di 6 mesi. Tutto questo è stato possibile grazie all’invio di circa 100 neoassunti nei Municipi per i servizi anagrafici. In questo modo abbiamo reso il servizio più veloce ed efficiente. L’obiettivo rimane quello di valorizzare l’operato dei nostri dipendenti e di costruire sinergie tra le istituzioni. Un risultato frutto anche del protocollo siglato con l’istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

 

LA FORMULA E TORNA A ROMA

Anche per questa edizione, l’Eur sarà protagonista dell’unica tappa italiana della Formula E, la serie automobilistica dedicata esclusivamente ai bolidi con motori elettrici. La stagione partirà a Riyad, in Arabia Saudita, il prossimo 22 novembre, ma già sono in vendita i biglietti della tappa romana del prossimo 4 aprile (tutte le informazioni sul sito della Formula E nella sezione dedicata all'E-Prix di Roma, al seguente link: fiaformulae.com/it/rome). Come per le scorse edizioni, saranno allestite aree gratuite con attività di intrattenimento e ristoro da dove i partecipanti potranno godere dello spettacolo sul suggestivo circuito dell'Eur e seguire tutte le emozioni della gara.

 

APPUNTAMENTI

I “WEEKEND CON LA MIC” continuano ad animare i fine settimana della nostra città. Anche questo sabato, apertura serale straordinaria dei Musei Capitolini dove le opere permanenti dialogheranno con performances, coreografie, letture e videoinstallazioni dalle 20 alle 24. Come sempre, i possessori della Mic, la card che consente l’accesso illimitato per un anno in tutti i musei comunali, potranno accedere gratis. Per gli altri visitatori il costo è di 1€. Durante l’evento è possibile partecipare alle visite guidate gratuite di gruppo alla mostra ‘Luca Signorelli e Roma. Oblio e riscoperte’

Ritornano, inoltre, i consueti appuntamenti con la Roma Tre Orchestra. Primo concerto sabato 16 alle ore 16 al Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, per proseguire domenica 17 alle ore 11 al Museo Carlo Bilotti.

 

Al Museo di Roma a Palazzo Braschi è in corso ‘Canova. Eterna bellezza’, esposizione incentrata sul legame tra Antonio Canova e la città di Roma con oltre 170 opere e prestigiosi prestiti da importanti Musei e collezioni italiane e straniere. Per tutto il mese di novembre, il sabato e la domenica, la grande mostra prolunga l’orario di apertura fino alle 22 (la biglietteria chiude alle 21). Per i possessori MIC card è previsto l’ingresso con biglietto ridotto.

Vi ricordo che la MIC Card può essere acquistata, rinnovata o regalata (versione Gift Card) in una delle biglietterie dei Musei in Comune o nei Tourist Infopoint. In alternativa, si potrà acquistare sul sito www.museiincomuneroma.it (con l’aggiunta di 1€ di prevendita).

 

Entra nel vivo CONTEMPORANEAMENTE ROMA, il festival autunnale che animerà la nostra città fino al 31 dicembre. Laboratori, workshop, video-installazioni per le strade, visite guidate, mostre fotografiche, talk, dibattiti e tanto altro. Il tutto con una particolare attenzione alla ricerca della riqualificazione territoriale. Festival come questo svolgono un’importante funzione di aggregazione di persone e di idee e sono occasioni di grande interesse per valorizzare la produzione culturale contemporanea a Roma. Per questo motivo l’Amministrazione ha sostenuto l’iniziativa con 1 milione di euro. Per consultare il programma e gli aggiornamenti sulle manifestazioni in calendario, visitate il sito www.contemporaneamenteroma.it.

 

Con il ticket ‘FORUM PASS. Alla scoperta dei Fori’ si potrà accedere al percorso unificato dell’area archeologica Foro Romano-Palatino e Fori Imperiali. Fino al 14 dicembre 2019, venerdì e sabato dalle 19.30 alle 23 (ultimo ingresso alle 22), è possibile ammirare ‘L’Ara com’era’ attraverso un progetto multimediale che utilizza particolari visori in cui elementi virtuali ed elementi reali si fondono (www.arapacis.it).

 

Con il nuovo progetto in realtà aumentata e virtuale, ‘Circo Maximo Experience’, il pubblico può vedere per la prima volta il Circo Massimo - il più grande edificio per lo spettacolo dell’antichità e uno dei più grandi di tutti i tempi - in tutte le sue fasi storiche (www.circomaximoexperience.it).

 

 

 

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto