Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 135 - 23 novembre 2019

 

 

LA SINDACA INFORMA 23 NOVEMBRE 2019

 

 

IN ARRIVO 325 NUOVI VIGILI URBANI

 

Sono in arrivo 325 nuovi agenti della Polizia Locale, che si aggiungeranno ai 1.000 che abbiamo già assunto. Saranno impiegati prevalentemente nelle periferie per presidiare i nostri quartieri. Gli idonei ancora presenti nelle graduatorie del concorso per la Polizia Locale sono stati convocati presso gli uffici del Dipartimento Risorse Umane. La graduatoria verrà esaurita e saranno quindi assunti tutti a tempo indeterminato. Si tratta di un ulteriore tassello nel processo di rigenerazione del corpo di Polizia Locale, già rinvigorito con l’assunzione di mille nuovi agenti inviati tutti in strada sulla base dei fabbisogni specifici nei singoli Municipi. La presenza dei vigili in città deve continuare a crescere. Vogliamo che i cittadini vedano gli agenti come un punto di riferimento costante nei quartieri, veri e propri alleati su cui far affidamento.

 

 

FIACCOLATA DELLA LEGALITÀ

 

Un anno fa, il 20 novembre 2018, abbiamo ottenuto una grande vittoria: dopo decenni di indifferenza abbiamo abbattuto otto villette abusive del clan Casamonica. Mercoledì scorso siamo tornati lì, proprio nel luogo in cui erano queste ville, per una Fiaccolata della Legalità. Per ricordare quel giorno, il giorno in cui i cittadini e le Istituzioni, insieme, hanno vinto.

 

 

CAMBIO NOME A STRADE GIÀ INTITOLATE A FIRMATARI MANIFESTO DELLA RAZZA

 

A Roma diciamo addio alle strade dedicate ai firmatari del “Manifesto della Razza”: le abbiamo intitolate a scienziati che si opposero e furono vittime del razzismo e del regime fascista. Giovedì mattina al Cinema Andromeda si è svolto l’incontro con gli studenti delle scuole romane coinvolte nel processo partecipativo per scegliere i nuovi nomi delle strade. Sono stati le ragazze e i ragazzi i protagonisti di questo percorso che si è concluso con l’intitolazione di due vie e un largo. Si tratta di un atto storico. È importante che la decisione di dedicare queste strade a Mario Carrara, Nella Mortara e Enrica Calabresi sia maturata attraverso un itinerario di partecipazione. Il contributo di tutti, soprattutto dei più giovani, è fondamentale. Non si dimentica quella pagina buia della nostra storia. Dobbiamo rimanere vigili e fare da argine alla riproposizione degli errori del passato. L’indifferenza non è una strada da percorrere.

 

 

BILANCIO, 1,2 MILIARDI DI INVESTIMENTI IN 3 ANNI

 

Investimenti per oltre 1 miliardo e 200 milioni di euro nei prossimi tre anni, di cui 310 milioni solo ai Municipi, per opere pubbliche relative a trasporti e manutenzione di strade, scuole, verde. Oltre 500 milioni di euro alla spesa per il sociale e per i servizi ai cittadini sul territorio. Sono i numeri dello #SbloccaRoma2020, il progetto di Bilancio di previsione che abbiamo approvato in Giunta e che ora passerà al vaglio dell’Assemblea Capitolina. La città entra nel nuovo decennio con conti in ordine e risorse necessarie a garantire i servizi sociali a tutti i cittadini e lo sviluppo urbano dei territori. Questo bilancio è l'ulteriore tappa di un percorso che negli ultimi tre anni ha riportato a Roma la legalità, grazie al rispetto delle scadenze, alla programmazione della spesa e alla sostenibilità degli investimenti. La correttezza dei bilanci è il presupposto fondamentale per far ripartire gli investimenti, rendere la città più vivibile e attenta ai più deboli, e per non lasciare ulteriori debiti ai nostri figli.

 

 

LICENZIATI 10 DIPENDENTI SERVIZIO GIARDINI

 

Sono partite le procedure di licenziamento per dieci dipendenti del Servizio Giardini di Roma Capitale. Timbravano il cartellino e invece di lavorare come giardinieri del Comune di Roma si occupavano della cura del verde di giardini privati, utilizzando addirittura gli attrezzi e i mezzi di proprietà comunale. Non solo: timbravano anche i badge dei colleghi assenti. Un provvedimento che arriva dopo la sospensione dal servizio e le indagini relative ai reati di peculato, truffa e falsa attestazione. Anche la magistratura sta facendo il suo corso, per quanto attiene il profilo penale. Sono comportamenti che danneggiano la maggioranza sana e onesta dei loro colleghi del Servizio Giardini e di tutti i cittadini.

 

 

PARCHEGGIO LUNGOTEVERE ARNALDO DA BRESCIA

 

Da oltre 10 anni, l’area del parcheggio di Lungotevere Arnaldo da Brescia è circondata da transenne. Una ferita aperta nel cuore di Roma che ci siamo impegnati a risanare. In questi giorni abbiamo compiuto un passo importante: è stata approvata la variante del progetto, un atto fondamentale per poter procedere spediti con la modifica della convenzione con le società concessionarie dell’opera. Una volta predisposti gli ultimi atti amministrativi, potremo far ripartire i lavori. La realizzazione di quest’opera contribuirà a riqualificare la zona, garantendo ai residenti anche nuove aree per la sosta. Con questo intervento riusciremo a recuperare nuovi spazi in superficie per i mezzi pubblici e per il passaggio pedonale, a vantaggio di tutta la collettività.

 

 

LAVORI IN VIA MARMORATA

 

Proseguono i lavori in via Marmorata dove stiamo realizzando un progetto importante per migliorare la viabilità, velocizzare il trasporto pubblico e riqualificare la zona nel quadrante sud della città, a due passi dal monumento della Piramide Cestia. È previsto il prolungamento della corsia preferenziale Marmorata, da via Galvani a via Ostiense e viale del Campo Boario, l’ampliamento dei marciapiedi e nuovi spartitraffico. È un’opera che consentirà di collegare le principali preferenziali di zona, un corridoio protetto e riservato alla mobilità pubblica. Una corsia dedicata che unisce il lungotevere Aventino con piazza di Porta San Paolo e piazzale Ostiense e prosegue con le preferenziali di via Ostiense, da un lato, e di viale Aventino dall’altro. Sono tutte opere di riqualificazione che ci permetteranno, inoltre, di aumentare la sicurezza di pedoni e utenti del trasporto pubblico. Avremo così autobus più veloci, minor tempi di attesa alle fermate, marciapiedi più larghi, accessibili e sicuri con un’attenzione particolare al decoro urbano.

 

 

#STRADENUOVE VIA CASALOTTI

 

Via di Casalotti entra a far parte di #StradeNuove. L’importante arteria di traffico nel quartiere Boccea, nel Municipio XIII, è stata riqualificata completamente: siamo intervenuti sull’asfalto, sui marciapiedi, sulle isole spartitraffico, è stata effettuata una verifica delle caditoie e un restyling completo della segnaletica stradale. Oltre a via di Casalotti, lo scorso anno avevamo riqualificato anche via di Santa Seconda. I lavori consentiranno ai cittadini di spostarsi in sicurezza e porteranno miglioramenti al traffico locale. Con #StradeNuove seguiamo una progettazione pluriennale e interveniamo su ogni quartiere con lavori mirati.

 

 

MANUTENZIONE CORSIE PREFERENZIALI

 

Abbiamo completamente rifatto diverse corsie preferenziali: da via l’Aquila a via Giovanni Battista Morgagni, da via di Santa Maria in Cosmedin a via Cristoforo Colombo (all’altezza del civico 107) e a viale San Paolo del Brasile. Prosegue dunque a pieno ritmo la manutenzione delle preferenziali in città, con il completamento dei lavori per il rifacimento della segnaletica orizzontale. Sono interventi che contribuiscono a migliorare la sicurezza delle nostre strade e la velocità del trasporto pubblico. Tutto questo si traduce per i cittadini in meno attesa alle fermate dei bus. Presto interverremo anche su via Prenestina, nel tratto che comprende la corsia d’ingresso al deposito Atac di Tor Sapienza.

 

 

NUOVA RETE IDRICA ZONA ARDEATINA

 

Dopo 10 anni di attesa finalmente verrà realizzata la nuova rete idrica in zona Ardeatina. Risolviamo così il problema dell’approvvigionamento di acqua per le famiglie di quel quadrante. Abbiamo approvato in Giunta il progetto definitivo per l’ampliamento e completamento della rete idrica in via Ardeatina, via di Tor Pagnotta, via di Torricola e via del Centro del Bivio. I lavori di realizzazione di 4 chilometri di nuove condotte idriche verranno portati avanti da Acea Ato2 e dureranno 18 mesi. Questo intervento è molto importante perché porterà l'acqua nelle case di molti cittadini. Doteremo così 300 abitanti di una rete idrica con 45 allacci che si aggiungerà alle fognature già esistenti.

 

 

RETE FOGNARIA A VILLINI SANTA MARIA

 

Proseguono i lavori di riempimento delle cavità sotterranee nell’area di via Formia, nel quadrante est della città. Si tratta di un progetto molto importante per i cittadini del V Municipio perché consentirà di realizzare finalmente una nuova rete fognaria nel quartiere “Villini Santa Maria”, una zona che ne è completamente sprovvista. I cittadini e i residenti del quartiere chiedevano questo intervento da diversi anni. Il Dipartimento Simu sta coordinando le operazioni e già dal prossimo anno Acea Ato2 potrà iniziare i lavori e risolvere un problema presente sul territorio da decenni.

 

 

METRO, AL VIA GARA MANUTENZIONE TRENI

 

Può partire la gara per la manutenzione dei treni delle metropolitane della città. In Giunta è stata approvata una delibera importante che consente di bandire l'appalto pubblico per la revisione della flotta dei treni delle linee A e B. Un intervento del valore di 66 milioni di euro che rientra nel pacchetto da 425 milioni di euro finanziato grazie alla convenzione sottoscritta con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Sarà Atac a dare il via alla gara, come previsto dalla delibera. Queste manutenzioni consentiranno di rendere più sicura ed efficiente la rete metropolitana di Roma a beneficio di tutti i viaggiatori.

 

 

TANGENZIALE EST, PROGETTO GREEN

 

La demolizione della Tangenziale Est è anche un progetto “green”. Il 100% dei materiali rimossi sarà, infatti, riciclato completamente e riutilizzato per realizzare asfalto e nuove strade. Oppure messo in commercio, come ad esempio le parti di ferro. L’abbattimento della sopraelevata, intanto, va avanti con l’ultimo tratto su via Tiburtina direzione Portonaccio e alcune strutture di sostegno a piazzale della Stazione Tiburtina. Il cantiere per la demolizione sta rispettando i tempi prestabiliti. L’ultima fase prevede la rimozione delle parti rimanenti della Tangenziale Est davanti via di Teodorico e via Lorenzo il Magnifico. Dopo, si passerà alla riqualificazione di gran parte del Piazzale Ovest. Un progetto integrato che porterà i cittadini ad apprezzare un quartiere nuovo dopo 40 anni.

 

 

APPUNTAMENTI

 

Questa settimana evento esclusivo dedicato ai possessori della MIC Card. Tornano gli Open days siti del territorio. Oggi visite a Porta Asinaria, Insula dell’Ara Coeli, Casina del Cardinal Bessarione (dalle 9 alle 13) e a Auditorium di Mecenate, Colombario di Pomponio Hylas, Insula di San Paolo alla Regola (dalle 14 alle 18). Domani apertura del Ninfeo degli Annibaldi, Monte Testaccio e Mausoleo del Monte del Grano (dalle 9 alle 13) e del Sepolcro degli Scipioni, Ipogeo di Via Livenza e Casa dei Cavalieri di Rodi (dalle 14 alle 18).

 

Per I weekend della MIC, oggi apertura straordinaria serale dei Musei Capitolini che accolgono il concerto Gloriose Note di Antonio Vivaldi con la Cantoria della Scuola di Canto Corale del Teatro dell’Opera di Roma diretta da Giuseppe Sabbatini, dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso alle 23) al costo di un euro o gratuito per i possessori della MIC card.

 

Nuovi appuntamenti per la quarta edizione di ‘Contemporaneamente Roma’, dedicata alla valorizzazione della produzione culturale contemporanea in città grazie alla partecipazione attiva dei Municipi. Per consultare il programma e gli aggiornamenti sulle manifestazioni in calendario, visitate il sito www.contemporaneamenteroma.it.

 

Proseguono per tutto il mese di novembre le aperture straordinarie serali del fine settimana della mostra ‘Canova. Eterna bellezza’ al Museo di Roma in Palazzo Braschi. Anche oggi e domani sarà possibile visitare la mostra con orario eccezionalmente prolungato fino alle ore 22. L’esposizione, che vanta oltre 170 opere di Canova e di alcuni artisti a lui contemporanei, continuerà - fino al 15 marzo 2020 – a proiettare i visitatori all’interno di magiche atmosfere alla scoperta di opere giunte a Roma da alcune tra le più grandi collezioni di Canova al mondo.

 

 

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto