Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 136 - 30 novembre 2019

 

 

LA SINDACA INFORMA 30 NOVEMBRE 2019

 

 

TORNA A SPLENDERE IL FONTANONE DEL GIANICOLO

Martedì è stata riaperta la fontana dell’Acqua Paola, da tutti conosciuta come il meraviglioso 'Fontanone' del Gianicolo. Una vera e propria festa per la nostra città perché, oltre a questa, altre tre fontane sono state riconsegnate a Roma dopo gli interventi di manutenzione straordinaria resi possibili grazie all'atto di mecenatismo della Maison Fendi: la Fontana del Mosè in piazza San Bernardo, la Fontana del Peschiera in piazzale degli Eroi e la Mostra della nuova Acqua Vergine al Pincio, in viale Gabriele D’Annunzio. È davvero una grande emozione e un orgoglio poter restituire a cittadini e turisti lo spettacolo di questi monumenti, veri e propri capolavori. Si ringrazia la Maison Fendi, il suo presidente Serge Brunschwig, e tutti i tecnici, gli operatori e gli uffici che con un lavoro attento e competente hanno reso tutto questo possibile.

 

TORNA AI CITTADINI UN BENE CONFISCATO ALLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA

Prosegue l’impegno concreto di questa Amministrazione per mettere strutture, in passato in mano alla criminalità, a disposizione dei cittadini per scopi sociali e istituzionali, al servizio dei più fragili e a sostegno della crescita del territorio. In settimana abbiamo preso in consegna un bene confiscato alla criminalità organizzata in zona Esquilino, nel centro storico di Roma, che è stato consegnato al Municipio I, per scopi sociali e culturali. È l’ottavo bene che viene restituito alla città da quando, alla fine dello scorso anno, abbiamo richiesto all’Agenzia Nazionale per i beni confiscati alla criminalità organizzata circa 70 unità immobiliari. Ogni immobile confiscato alla criminalità organizzata che torna alla collettività è un forte segnale di legalità e di attenzione alle esigenze dei cittadini.

 

A ROMA 2500 GIOVANI PER IL CHILDREN’S GLOBAL SUMMIT

A Roma sono arrivati 2.500 giovani da 43 diversi Paesi per portare le loro idee e i loro progetti per un mondo migliore nell’ambito del CHILDREN’S GLOBAL SUMMIT, un evento internazionale promosso da Fidae, Federazione Istituti di Attività Educative. Si inserisce all’interno di “Io Posso”, il progetto che, adottando il metodo ‘Design for Change’, dà potere ai più piccoli affinché si impegnino per la trasformazione del mondo in cui vivono. I nostri giovani sono capaci di pensare e sognare in grande. Sono convinta che le loro idee possano trasformarsi in progetti concreti e ispirare nuove soluzioni per un futuro migliore. Noi abbiamo il dovere di ascoltarli e questo evento è un’occasione importante per farlo. L’iniziativa, dal grande valore umano, sociale e formativo, partita con la cerimonia di apertura in Campidoglio, si conclude oggi con l’udienza con Papa Francesco, in Vaticano.

 

BIKE SHARING JUMP: GRANDE SUCCESSO

Il bike sharing a Roma piace. I primi 30 giorni di attività del servizio Jump hanno registrato numeri positivi: in un mese sono state effettuate oltre 100mila corse da parte di circa 30mila utenti tra cittadini e turisti. Numeri che testimoniano il successo di questo servizio. Roma è stata scelta come prima città in Italia da uno dei maggiori operatori di sharing al mondo e oggi può contare su oltre 2.800 bici. Le biciclette sono costantemente monitorate grazie al gps a bordo a garanzia della sicurezza del servizio e del rispetto del decoro urbano.

 

CITTÀ DELL’ALTRA ECONOMIA, I PROGETTI DI RILANCIO

Abbiamo presentato i 4 progetti per la rinascita della Città dell’Altra Economia, a lungo gestita in maniera disorganica. La valorizzazione di questi spazi è stata decisa con la partecipazione dei cittadini. È stata lanciata una ‘Call for Ideas’, una sorta di ‘chiamata alle armi’ della parte sana, creativa e volenterosa di quanti hanno voluto dare un contributo per il rilancio di questo luogo che vogliamo adattare ai bisogni di chi vive e lavora a Roma. La nostra indicazione è stata quella di destinare l'area all'avvio di attività imprenditoriali, socio-culturali, laboratoriali, tutte ispirate ai principi dell'eco-compatibilità e dello sviluppo etico. Sono venute fuori idee molto belle, coerenti anche con la destinazione urbanistica della struttura. Questo primo esperimento di condivisione progettuale si è realizzato grazie al contributo di tutti, e si tradurrà con la pubblicazione del bando per l’assegnazione dei locali. In pochi mesi, restituiremo pienamente ai romani la Città dell’Altra Economia.

 

RIQUALIFICAZIONE VILLA SCIARRA

Sono partiti i lavori per la riqualificazione di Villa Sciarra, uno dei tanti gioielli verdi di Roma situato tra i quartieri di Trastevere e Monteverde Vecchio. Per quest’opera abbiamo investito 250mila dei 12 milioni di euro che la nostra Amministrazione ha stanziato per la cura delle ville e dei parchi storici della nostra città. Nello specifico, stiamo riparando alcuni tratti altamente degradati dei viali e saranno effettuati il ripristino e la pulizia delle cunette e delle caditoie, la sostituzione e l’integrazione delle panchine, la riqualificazione dell’area del Ninfeo attraverso la piantumazione di alberi e piante. Stiamo poi procedendo alla potatura delle siepi e degli arbusti già presenti. Da ottobre è stato avviato anche un tavolo tecnico tra Dipartimento Ambiente, Dipartimento Patrimonio, Sovrintendenza Capitolina, Simu e Acea per far partire una gestione e una programmazione condivisa della Villa.

 

NUOVI ALBERI SULLA CICLABILE NOMENTANA

Continuano gli interventi per rigenerare il patrimonio arboreo di Roma. È iniziata l’operazione di piantumazione di 46 alberi, alti circa 7 metri, nel tratto tra Porta Pia e viale XXI Aprile, lungo la pista ciclabile di via Nomentana, inaugurata lo scorso luglio. Si tratta di una specie di platano particolarmente resistente e adatta ai viali cittadini più soggetti a smog. I lavori verranno conclusi entro metà dicembre. La settimana scorsa, invece, abbiamo piantato nuovi pini su via del Circo Massimo, a Villa Pamphilij e su via di San Gregorio. L’obiettivo è dare ossigeno alla città combattendo l’inquinamento e contrastando i cambiamenti climatici.

 

NUOVA RETE IDRICA NEL COMPRENSORIO TORRETTA

Una nuova rete idrica nel “Comprensorio Torretta”, in zona Trigoria, nel quadrante sud-est di Roma. I cittadini ce lo hanno chiesto e, grazie all’approvazione in Giunta Capitolina del progetto definitivo, presto avranno l’acqua potabile in casa. I lavori avranno una durata di 9 mesi, durante i quali sarà realizzato oltre 1 km di nuove condutture tra via delle Libellule, via della Salamandra e via della Lucciola. La nuova rete idrica è molto importante perché consentirà a circa 500 persone del Comprensorio di Torretta di risolvere il problema di approvvigionamento di acqua con 60 nuovi allacci. Un intervento che si aggiungerà alle fognature già esistenti nel quartiere.

 

IMPIANTO IDRICO E FOGNARIO A CASTEL DI GUIDO

Abbiamo approvato in Giunta il progetto definitivo per la realizzazione della rete idrica fognaria in via Antonio Neviani, via Enrico Gismondi e via di Castel di Guido, nel Municipio XIII. I residenti attendevano questo intervento da oltre 10 anni. Grazie ai lavori di Acea Ato2 arriveranno presto oltre 8 chilometri di rete fognaria e più di 7 di rete idrica.

 

PREFERENZIALE SU VIA BOCCEA

Sono iniziati i lavori per la realizzazione di una nuova preferenziale su via Boccea, in particolar modo nel tratto da via F. Galeotti a Piazza dei Giureconsulti. Una corsia di circa 300 metri che servirà a ridurre i tempi di percorrenza dei bus e quindi le attese dei cittadini alle fermate. Abbiamo inoltre completato un’altra preferenziale nella zona di Piazza Sempione, nell’area nord-est, e stiamo portando avanti il cantiere per prolungare quella su via Marmorata, a pochi metri dal monumento della Piramide Cestia. Questi cantieri permetteranno anche di completare opere di riqualificazione per la nostra città.

 

PROSEGUE DEMOLIZIONE TANGENZIALE EST

Proseguono i lavori di demolizione della Tangenziale Est. È stato abbattuto un altro tratto nel piazzale della Stazione Tiburtina. I tecnici stanno installando anche i pannelli per il contenimento del rumore davanti alle case di via Teodorico e via Lorenzo il Magnifico. I lavori stanno rispettando i tempi prestabiliti. Dopo l’abbattimento, si passerà alla riqualificazione di gran parte del Piazzale Ovest. Dopo anni di attesa, il progetto pensato nel 2000 e voluto fortemente da questa Amministrazione, sta diventando realtà.

 

#STRADENUOVE

#StradeNuove prosegue su via Anagnina, nel quadrante est della città. Il tratto interessato va dal sottopasso all’altezza di via Gasperina fino al Grande Raccordo Anulare. Sono state ripristinate le condizioni di sicurezza della strada: asfalto nuovo, bonifica delle caditoie, taglio della vegetazione infestante e restyling completo della segnaletica.

Intervento anche a via Casal del Marmo, uno snodo di traffico fondamentale del quadrante nord-ovest di Roma. I lavori, eseguiti anche sulle rampe di collegamento con via Trionfale, si sono concentrati sul rifacimento profondo dell’asfalto, la bonifica delle caditoie, sfalci della vegetazione e ripristino della segnaletica orizzontale e verticale.

 

SPELACCHIO TORNA A PIAZZA VENEZIA

Spelacchio, l’albero di Natale di Roma, torna a Piazza Venezia. La cerimonia di accensione è in programma l’8 dicembre. Sarà un abete naturale di tipo Abies Nordmanniana, di oltre 22 metri di altezza e proveniente da Cittiglio (Varese). Sarà illuminato con 80mila luci led a basso consumo energetico e decorato con 1.000 addobbi tra sfere e cristalli di neve. L’anno scorso sono state 30mila le persone che hanno partecipato all’evento inaugurale, 266mila quelle che hanno transitato nell’area dell’albero. Anche questa volta sarà un’operazione a costo zero per i cittadini romani che potranno ammirare il ritorno di Spelacchio in tutta la sua bellezza. Ad aggiudicarsi la sponsorizzazione tecnica per la realizzazione è stata IGPDecaux e i costi totali dell’allestimento sono a carico dello sponsor Netflix.

 

TORNA #VIALIBERA

Domani torna #VIALIBERA. Dalle 10 alle 18, circa 8 chilometri di strade saranno, totalmente o parzialmente, chiuse al traffico e dedicate a pedoni e ciclisti. Una domenica per passeggiare e andare in bici. Tra le strade interessate: via Cola di Rienzo, via del Corso, via Tiburtina (San Lorenzo), via dei Fori Imperiali e largo Corrado Ricci, piazza Venezia, via di S. Gregorio, viale Manzoni. Lungo il percorso sono in programma, come per le precedenti edizioni, eventi e iniziative culturali, feste, musica e attività per promuovere la ciclabilità e un nuovo approccio culturale alla mobilità.

 

APPUNTAMENTI

Si rinnova anche oggi, nell’ambito dei ‘WEEKEND DELLA MIC’, l’apertura straordinaria serale dei Musei Capitolini (dalle ore 20 alle 24, ultimo ingresso ore 23). Oltre alla visita degli spazi museali, i visitatori potranno assistere allo spettacolo musicale “Da Mozart a Verdi”, realizzato in collaborazione con Roma Tre Orchestra. Ingresso gratis per i possessori della MIC Card, o biglietto simbolico di 1 euro. Al Museo Napoleonico (ingresso gratis, ore 16) è in programma il concerto “Ritratto d’autore: Franz Liszt”.

 

Domani, come ogni prima domenica del mese, torna l’ingresso gratuito nei Musei Civici per i residenti a Roma e nella Città Metropolitana. L’iniziativa consente di scoprire, oltre al grande patrimonio di collezioni permanenti dei Musei, le numerose e interessanti esposizioni, la maggioranza delle quali a ingresso gratuito – compresa la mostra ‘Aquileia 2200’ in corso al Museo dell’Ara Pacis – a eccezione della mostra ‘Canova. Eterna bellezza’ al Museo di Roma, a ingresso ridotto solo per i possessori della MIC Card. Aperto al pubblico gratuitamente anche il percorso unificato dell’area archeologica Foro Romano-Palatino e Fori Imperiali. In programma anche l’apertura straordinaria di Palazzo Senatorio in Campidoglio (ingresso libero; dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 18).

 

Prosegue fino al 31 dicembre la quarta edizione di Contemporaneamente Roma 2019, manifestazione orientata a valorizzare la produzione culturale contemporanea in città. Il programma dei prossimi appuntamenti su www.contemporaneamenteroma.it

 

 

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto